Categorie

Sveva Casati Modignani

Collana: Pandora
Edizione: 7
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 555 p. , Brossura
  • EAN: 9788820057107

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Rosa

Disponibile anche in altri formati oppure usato:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Antonella

    04/09/2014 15.23.35

    E' il primo romanzo di Sveva Casati che leggo e devo dire che l'ho divorato. Assolutamente coinvolgente, descrive molto bene i personaggi e i luoghi tanto da sembrare di farne parte...consigliatissimo ...

  • User Icon

    daniela

    23/07/2014 20.00.38

    Sicuramente il miglior libro targato "Sveva Casati Modigliani" , targato ma non scritto da questa autrice, si nota, indipendentemente dalla storia, un diverso modo di espressione nella descrizione dei personaggi e dei luoghi, non è, come per gli altri, la commediola da fiction, si riscontra quasi la scuola del maestro Edoardo de Filippo per la Napoli dei quartieri di periferia. Il libro lo consiglio ma resto fermamente convinta che l'autore sia un'altra persona e non chi lo firma.

  • User Icon

    Nery

    28/08/2009 00.11.58

    Bellissimo libro, anche se di fantasia, descrive degli avvenimenti realmente accaduti ed epoche trascorse e di cui serbiamo ancora vivo il ricordo. Pertanto questo libro è molto avvincente e lo si legge con vero piacere.

  • User Icon

    elisa***

    19/01/2007 08.08.52

    meraviglioso, travolgente al 100%. mi sono piaciute tanto le descrizioni di teresa e del sud, sembra quasi di conoscere personalmente i personaggi tanto sembrano veri. bravissima.

  • User Icon

    francesca

    23/04/2006 17.39.38

    bellissimo davvero..è il primo libro che leggo di questa autrice e mi è piaciuto un sacco!!da leggere assolutamente!

  • User Icon

    Star

    28/05/2005 23.37.26

    Sono sempre io, e ho letto anke questo libro.Mi è piaciuto tantissimo, perchè finalmente si è data importanza alla condizione della donna.Bello è stato anke il confronto tra una povera donna del meridione e una ricca dama del Sud Tirolo, ke poi allla fine si ritrovano insieme con disgrazie comuni.All'inizio del libro non avevo capito chi parlava,poi quando sono arrivata alla fine ho compreso.Davvero un libro pieno di intrighi.

  • User Icon

    mina

    27/03/2005 16.40.59

    bellissimo avvincente e ricco di trama come tutti i libri di Sveva che e in assoluto la mia autrice preferita

  • User Icon

    Claudina

    09/11/2004 13.40.45

    Bellissimo! Essere stata a Napoli e avere letto il libro mi ha fatto riflettere su un sacco di cose. Interessante anche quanto possa cambiare il punto di vista sul regime fascista da chi ne è completamente ingoiato al punto da credere fermamente nei suoi principi, fino a divenirne vittima e opporvisi al costo della vita.Da leggere sicuramente!

  • User Icon

    Tiziana

    15/10/2004 10.53.03

    Uno dei più bei libri che ho letto quest'anno....non potrà mai superare madre del riso...ma come autrice italiana è una delle migliori!

  • User Icon

    Saretta

    17/05/2004 14.28.03

    splendido! trovo che insieme ad "anna dagli occhi verdi" e a "lezioni di tango" sia uno dei piu belli di questa autrice! Aspetto con ansia un nuovo romanzo di sveva!

  • User Icon

    sara

    07/05/2004 09.58.07

    anche secondo me il peggiore di questa autrice, che mi piace moltissimo...sembra più una recensione che un romanzo

  • User Icon

    valentina

    15/03/2004 20.27.03

    Ho letto questo libro in soli due giorni e devo dire che l'ho trovato semplicemente magnifico. L'autrice è di una bravura incredibile nel descrivere i luoghi, i personaggi ed i loro stati d'animo, leggendo mi sembrava di essere parte del racconto. Un libro facile, dalla lettura veloce ma molto ben organizzato e livello di narrativa. Come sempre Sveva Casati Modigliani è una conferma!

  • User Icon

    Chiara

    21/09/2003 18.18.47

    semplicemente stupendo!!! Ho comprato questo libro per caso, per sfuggire alla noia delle lunghe giornate estive e l'ho finito in due giorni! subito dopo questo, ho voluto provare un altro libro di quest'autrice che avevo trovato nella libreria di mia nonna, Il cigno nero, ma non l'ho trovato altrettanto bello. voglio leggere altre opere della Casati per poter dare un mio giudizio sui suoi libri, che non si può certamente fermare a due opere.

  • User Icon

    Giuliana

    10/06/2003 08.28.41

    Bello! Non avevo mai letto libri di questa autrice, ma questo l'ho molto gradito, scorrevole, semplice, coinvolgente, da leggere!!

  • User Icon

    marco

    20/02/2003 12.19.09

    Della Modignani li ho letti tutti, per quanto mi riguarda è il più brutto di tutti. Mamma mia che noia, non finiva più, anzi non sono riuscito a finirlo.

  • User Icon

    Irma

    06/09/2002 10.31.17

    E' il primo libro che leggo di questa autrice e mi è piaciuto; proverò anche qualche altro titolo.

  • User Icon

    Nicoletta

    13/05/2002 04.37.33

    Una storia bellissima, che ci racconta un pò della Italia del secolo 20 attraverso personaggi di una gran forza , coraggio ma sopratutto dolcezza.Un libro da non lasciare prima di finirlo. Se qualche lacrima scende giù, la speranza è sempre presente.

  • User Icon

    Consuelo

    16/01/2002 09.29.41

    E' semplicemente straordinario,la signora Sveva Casati ha dato il meglio di sè. E' stato il libro che mi è piaciuto di piu, voglio veramente fargli i miei COMPLIMENTI!!!!!!!!!!! Grazie Consuelo

  • User Icon

    ludovica

    15/11/2001 12.40.21

    No, non mi ha convinto questo libro. Se posso permettermi un consiglio, leggete "La lucertola" di Andrea Carraro.

  • User Icon

    Erminio

    17/10/2001 16.30.49

    Un libro straordinario,stupendo e rapido da leggere!!!!!!!La tecnica narrativa è differente rispetto ai precedenti quattordici romanzi dell'autrice milanese:infatti questa volta la Casati Modignani non si avvele dei suoi famosi flash-back!!!!!!E' un libro che ci fà rammentare il nostro passato,quello che eravamo e quello che siamo diventati.In un certo senso è un romanzo storico che attraverso i protagonisti ci fa capire che cosa era realmente l'Italia, le sue paure, le sue sconfitte, il suo "feudale" stato sociale, la sua grande ignorana repressa, ma anche le sue speranze, le sue lotte, le sue delusioni, la sua genuinità!!!!!Questo libro è un grande calderone di sentimenti:amore, amicizia, orgoglio, fiducia, odio.Traspare la forza di non farsi abbattere dalle malefiche insidie della vita!!!!Quelle insidie che sono come le sabbie mobili, dove si affonda sempre più giù, più giù dove molti non hanno più la forza di lottare, di combattere ma c'è qualcuno che ha la forza di risalire, di non lasiarsi abbattere!!!!!!!! Questo libro confronta due status sociali così diversi ma così uguali allo stesso tempo!!!!!Due status che inizialmente sono molto netti tra loro ma che con il passare della storia si sono man mano avvicinati, come ci fà capire questo imprevedibile straordinario romanzo!!!!!Il romanzo finisce con l'inizio di una nuova era fonte di speranza , e, come si domanda la protagonista Josepha se sarà migliore della precedente!!!!!Come ci ha dimostrato la Storia non lo è stata!!!!!Ma tutti speriamo!!!!!Come spera Thea, nel romanzo il trentuno dicembre 1999,il ventunesimo secolo sarà migliore?????? Ce lo domandiamo tutti!!!!!!! Ecco, questo libro è tutto questo:FEDE SPERANZA AMORE E TANTI RICORDI!!!!!!!!!! E'UN LIBRO CHE VA' LETTO!!!!!!!!!!!!

Vedi tutte le 20 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione