Categorie

Wislawa Szymborska

Curatore: P. Marchesani
Editore: Adelphi
Edizione: 9
Anno edizione: 2004
Pagine: 240 p. , Brossura
  • EAN: 9788845918858

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giusy Spinelli

    16/04/2015 17.04.55

    Sono una divoratrice di libri, e questo è stato il mio primo approccio con la poesia. Sono felice di aver scelto questo libro! Mi sono emozionata e, in alcuni casi, gli occhi si inumidivano."Impressioni teatrali - Amore a prima vista ..." che dire: meraviglioso!!! consigliatissimo.

  • User Icon

    antonio d'agostino

    04/06/2008 09.27.30

    Avrei molto da dire sull'arte poetica di questa grande donna polacca , ma trovo banale tessere lodi che potrebbero risultarvi pompose . leggete tutto ciò che trovate . questa è la poesia!

  • User Icon

    roberto

    16/12/2006 16.58.41

    Wislawa Szymborska è il più grande poeta contemporaneo. Il più grande di tutti, anche di Montale (che adoro). Ogni sua poesia è una gemma di bellezza da brividi, che apre uno squarcio, un'illuminazione sulle questioni della vita a cui spesso non sappiamo dare risposta. Prendete, per esempio, 'Amore a prima vista', che parla di due innamorati che credono di essere stati colpiti dal colpo di fulmine. 'Li stupirebbe molto sapere' -dice Wislawa- 'che già da parecchio il caso stava giocando con loro'. E conclude: 'Ogni inizio infatti/ è solo un sèguito/ e il libro degli eventi/ è sempre aperto a metà'. Una poetessa immensa, che per fortuna è tradotta magistralmente in italiano da Pietro Marchesani. Potrei parlarne per ore, ma c'è solo da consigliare a chi si vuol bene di leggere tutte le sue poesie. Una vergogna, invece, una vera indecenza che la Szymborska sia sistematicamente ignorata in Italia, soprattutto dall'industria della divulgazione culturale: L'Espresso/Rizzoli pubblicano 'Le grandi poesie del mondo' (presentato come la raccolta delle più grandi poesie dell'umanità) e non lei non c'è; il Corriere della Sera pubblica la raccolta dei Nobel e lei non c'è. Incredibile e triste.

  • User Icon

    Gaetano

    01/11/2006 15.01.14

    In assoluto tra i più bei libri di poesia mai letti! 10 e lode!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione