Vita brevis. La lettera d'amore di Floria Emilia a Sant'Agostino

Jostein Gaarder

Traduttore: R. Bacci
Editore: TEA
Collana: Teadue
Edizione: 4
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
In commercio dal: 8 ottobre 2009
Pagine: 168 p., Brossura
  • EAN: 9788878187696
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 4,32
Descrizione
Un inno alla vita e all'amore terreno; ma anche un canto di dolore e di disperazione. È questo il senso della lunga lettera indirizzata ad Aurelio Agostino, il grande Padre della Chiesa, vissuto nel IV sec. d.C, da Floria Emilia, sua ex amante e madre del suo unico figlio. Una lettera mai venuta alla luce, fino al 1995, quando Jostein Gaarder, spulciando tra gli scaffali di una vecchia libreria antiquaria di Buenos Aires, non s'imbatte nel prezioso codice. Un ritrovamento importante, poiché attraverso le struggenti parole di Floria prende forma una figura appena accennata nelle celebri Confessioni ed emergono i tratti di quell'unione felice. Dalla voce di Floria scaturisce, così, un racconto accorato e commovente, ironico fino al sarcasmo ma vibrante ancora di tenerezza e desiderio, in cui una donna, ferita nel proprio orgoglio, ma non rassegnata, si ribella alla perdita del proprio uomo, ponendo a lui, a se stessa e a noi le eterne domande sul divino, la natura umana e il significato dell'amore.

€ 6,00

€ 8,00

Risparmi € 2,00 (25%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 8,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesco

    21/06/2010 18:11:28

    Un libro che promette molto, ma che lascia insoddisfatti. Molto ripetitivo nel contenuto. Mi aspettavo un’opera più incisiva, nei contenuti. L’unica cosa positiva sono le citazioni di autori classici, in particolare Orazio e Ovidio. Il solito Gaarder opere eccezionali a cui seguono opere mediocri, questa è mediocre.

  • User Icon

    S.

    28/08/2006 15:23:31

    senza dubbio non è il capolavoro di gaarder, ma non si può dire che non sia scritto bene. offre notevoli spunti di riflessione, nonostante le apparenze. ottimo.

  • User Icon

    omar1982

    16/10/2004 00:17:31

    un libro che soffre di ingenuità e ripetizioni,ma che ha comunque dei passaggi profondi ed emozionanti.un gaarder diverso,ma non scadente.A chi ama questo autore consiglio di non aspettarsi troppo ma comunque di leggerlo.buono,buono comunque

Scrivi una recensione