Editore: Robin
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 11 ottobre 2012
Pagine: 179 p., Brossura
  • EAN: 9788867400331
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 7,56
Descrizione
Un uomo e le sue riflessioni sulle diverse fasi della vita (la sua e, più in generale, quella di tutti gli uomini) e su alcuni temi ed alcuni eventi che la caratterizzano. L'amore, l'ambizione, la difficoltà di comunicare, i sogni, il fallimento, la vecchiaia, la morte. Il protagonista è un nichilista che non accetta e non sa vivere una vita normale, banale e anonima come quella della maggior parte degli esseri umani. Un monologo senza spazio e senza tempo in cui nessun personaggio ha un nome e un'identità definita e in cui ogni personaggio, così come ogni essere umano reale, potrebbe non essere altro che il frutto dei pensieri contorti di chi ci osserva e ci giudica. Il protagonista, forse, vuole capire quale sia il senso della vita. Ma ne vale davvero la pena? E a chi alla fine lo capisce, cosa può accadere?

€ 7,56

€ 14,00

8 punti Premium

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marcella

    21/11/2012 15:39:50

    Il libro è molto interessante, coinvolgente, ricco di importanti spunti di riflessione... Ed è bello ritrovarvi molte delle cosiddette "domande esistenziali" che chiunque di noi si pone nel corso della propria vita e alle quali non abbiamo mai il tempo (o la voglia) di cercare una risposta. Condivido quello che sostiene in protagonista quando dice "I sogni sono il vero motore dell'esistenza", senza di essi saremmo solo una serie di azioni senza senso. Complimenti, ottimo lavoro.

  • User Icon

    Edoardo

    24/10/2012 20:59:03

    Inquietante... a tratti angosciante, dalla copertina fino all'ultima pagina. Ma bello e toccante. In alcuni punti LIBERATORIO...!!!!

  • User Icon

    Claudio

    24/10/2012 15:55:26

    Un libro un po' strano, ma molto intrigante. Veramente bello.

Scrivi una recensione