Categorie

Irvine Welsh

Traduttore: M. Bocchiola
Editore: Guanda
Anno edizione: 2014
Pagine: 426 p. , Brossura
  • EAN: 9788823508149
  Scozzese di nascita e americano di recente adozione, Irvine Welsh torna con un nuovo romanzo e con tutta la sua irriverenza. Questa volta, però, made in USA. L'autore di Trainspotting capofila della chemical generation, amato dal pubblico letterario e cinematografico per la spregiudicatezza e il crudo realismo, riconferma un'innata maestria nel rappresentare i vizi e le contraddizioni della società contemporanea. Nella sua ultima opera ambientata a Miami Beach, La vita sessuale delle gemelle siamesi, le protagoniste di Welsh sono per la prima volta due donne. Non le gemelle siamesi dell'Arkansas richiamate dal titolo, che rappresentano un filo rosso di sfondo alla narrazione, ma due giovani donne il cui legame assume un carattere complementare e simbiotico: Lucy è una personal trainer dal fisico scolpito e l'ossessione per le diete, e Lena, un'artista depressa e obesa in stallo creativo. Conosciutesi sul luogo di un incidente, quando Lucy disarma un potenziale assassino e diventa un'eroina mediatica proprio grazie alle riprese del cellulare di Lena, tra le due ragazze si instaura un rapporto morboso di odio, amore e dipendenza che le conduce a scambiarsi i ruoli (di potere e di massa adiposa) e scendere negli abissi della propria psiche per poterne risalire consapevoli. Al di là della trama, a volte eccessivamente (e forse volutamente) fantasiosa per poter essere credibile, Welsh è in grado di trasmetterci il brutale e spaventoso spaccato di un'America in totale crisi di identità: senza valori nelle grandi città in cui apparenza e successo diventano un'etica di esistenza, senza futuro nelle campagne immobili e perbeniste dentro le cui case si consumano silenziose tristezze quotidiane. Riesce a farlo, per di più, con una schiettezza e un'inventiva linguistiche tali da far ridere di gusto, intrattenere il lettore con una vicenda tragica nei contenuti ma estremamente comica nella forma. Di modo che violenza, manipolazione, sesso e depravazione possano irrompere sulla scena con una naturalezza disarmante.   Clara Rizzitelli      

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Jacopo S

    14/04/2015 23.56.46

    Un bellissimo Welsh, stile leggermente piu sobrio e molto piu leggibile del solito trainspotting skagboys etc Storia interessante, all'inizio si capisce poco e sembra la solita cosa senza sugo tipica di welsh, pero poi si sviluppa per bene e assume un peso anche critico e piuttosto maturo. ottimo libro. I love welsh !

  • User Icon

    giuseppe

    01/11/2014 23.45.05

    Bello,geniale, unico. Welsh ha saputo rinnovarsi pur restando legato a certi temi a lui cari ........Per gli amanti di Welsh consigliato.

Scrivi una recensione