Le vite degli altri di Florian Henckel von Donnersmarck - Blu-ray

Le vite degli altri

Das Leben der Anderen

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Das Leben der Anderen
Paese: Germania
Anno: 2006
Supporto: Blu-ray
Salvato in 19 liste dei desideri

€ 12,90

Venduto e spedito da OCCHIO AL FILM

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 12,90 €)

A Berlino Est nel 1984, nel clima di terrore creato dalla polizia di stato, la famigerata Stasi, il drammaturgo Georg Dreyman e la sua compagna, l'attrice Christa-Maria Sieland, sono considerati fra i più importanti intellettuali dal regime comunista. Ma il ministro della cultura, vedendo uno spettacolo di Christa-Maria, se ne innamora e dà l'incarico al migliore agente della Stasi di spiare la coppia. Con i sofisticatissimi sistemi di intercettazione l'agente HGW XX/7 entra nelle loro vite registrando ogni loro passo, ogni loro parola, fino a interferire con le loro azioni. Ma l'intreccio tra le vite degli altri e la sua finisce per stravolgere il destino di tutti.
4,6
di 5
Totale 5
5
4
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    alexander

    17/05/2020 09:54:40

    Grande film,dove un adepto del sistema,ben integrato,scrupoloso esecutore del proprio incarico,si prenda lentamente a cuore una storia d'amore "origliata", immaginata,ed in qualche modo vissuta,sacrificandosi e perdendo tutto per un nuovo credo scoperto dentro di se.Cosa vale più di un proprio credo?

  • User Icon

    film

    16/05/2020 08:21:47

    Questo film è ambientato durante la guerra fredda e narra della storia di un agente della nkvd e professore un uomo tutto d'un pezzo che durante un azione di spionaggio di un noto scrittore sospettato di scrivere testi contrari alla morale della patria. ma spiando la vita degli altri improvvisamente cambia anche la sua. Film bello e interessante per capire un po' l'atmosfera che si respirava all'epoca finale un po' amaro ma comunque piacevole da vedere

  • User Icon

    Simone77

    04/01/2020 21:04:16

    La vita nella Ddr con la Stasi. Per chi sostiene che il comunismo non fosse una dittatura.

  • User Icon

    Silvia

    08/03/2019 11:24:58

    Questo film meraviglioso fa luce su un periodo poco conosciuto e trattato, quello degli anni '80 nella Repubblica Democratica Tedesca, in pieno regime comunista. Ambientato nella Berlino est, racconta l'amore tra il drammaturgo Georg Dreyman e l'attrice Christa-Maria Sieland e delle conseguenze che dovranno affrontare per il fatto di vivere in quel particolare clima politico. Trabocca di umanità e fa capire quali sono le cose che contano davvero. Se dovessi descriverlo con due aggettivi direi emozionante e indimenticabile. Lo consiglio vivamente a tutti.

  • User Icon

    roby_di_Fe

    29/05/2018 22:10:39

    un film premiato nel passato come miglior film straniero a Berlino, di rara fattura nella sceneggiatura, regia ed interpretazione. una piacevole scoperta per chi non se lo aspetta, una grande gioia per chi lo vuole solo vedere; adatto a tutti e di grande empatia e scorrevolezza. vale la pena non farselo mancare

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2011
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 137 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1 HD);Tedesco (DTS 5.1 HD)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Contenuti: commenti tecnici: commento del regista; dietro le quinte (making of); trailers; scene inedite in lingua originale: scene tagliate con commento del regista
  • Martina Gedeck Cover

    Attrice tedesca. Studia recitazione al prestigioso Max Reinhardt Seminar berlinese. Dalla fine degli anni '80 partecipa a numerose produzioni televisive e cinematografiche, per cui è molto apprezzata in patria, in particolare per il ruolo di Martha, chef triste con nipotina orfana a carico, rallegrata dall'italianità di S. Castellitto in Ricette d'amore (2002) di S. Nettelbeck. La notorietà internazionale arriva con l'exploit di Le vite degli altri (2006) di F. Henckel von Donnersmarck, dove è la seducente attrice Christa-Maria Sieland, oggetto del desiderio di un sordido ministro della Germania dell'Est e responsabile di una drammatica quanto inevitabile delazione ai danni del compagno filoccidentale. Nei panni di Christiane, disperata scambista, abborda e seduce M. Bleibtreu in Le particelle... Approfondisci
Note legali