Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Walden. Vita nel bosco - Henry David Thoreau,Salvatore Proietti - ebook

Walden. Vita nel bosco

Henry David Thoreau

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Salvatore Proietti
Editore: Feltrinelli
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,31 MB
  • EAN: 9788858818800
Salvato in 33 liste dei desideri

€ 3,99

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

“Andai nei boschi perché desideravo affrontare solo i fatti essenziali della vita, senza scoprire, giunto alla morte, di non aver vissuto” Come può un libro all’apparenza così remoto nel tempo e nello sguardo sul mondo parlare come pochi altri al nostro presente? Walden è infatti il resoconto di due anni di vita solitaria che Henry Thoreau trascorse fra il luglio del 1845 e il settembre del 1847 nella campagna del Massachusetts. E tuttavia è il testo da cui oltre un secolo dopo prenderanno le mosse i movimenti ecologisti e ambientalisti di mezzo mondo. Un semplice diario, che all’esperienza intima unisce la descrizione della vita quotidiana, materiale, fatta di suoni, silenzi, paesaggi reali e immaginari, è per contrasto una riflessione sull’economia, sulla politica, sulla democrazia, sugli Stati Uniti, che in quegli anni si vanno formando come potenza. Tra le righe in cui la penna di un maestro mette in scena la semplicità della vita fra i boschi, scopriamo anche perché Thoreau è l’autore cui si ispireranno Gandhi e le controculture contemporanee. Walden è un’opera inafferrabile e battagliera che ha saputo diventare la bibbia dell’anticonformismo, del rifiuto delle leggi ingiuste e di una vita sobria e immersa nella Natura.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 8
5
5
4
0
3
0
2
3
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Rob

    05/06/2021 09:32:59

    Purtroppo non ho apprezzato, mi è sembrata una guida per vivere nel bosco..

  • User Icon

    Lorenzo

    15/05/2020 21:33:23

    Un libro così, ogni tanto, è quasi necessario. La lettura di un ritorno alla semplicità più estrema, alla ricerca spirituale nella solitudine che cerca di bastare a sé stessa, il bisogno di avvicinarsi e immergersi nella natura. Uno stile riconoscibile, una schiettezza pulita ed efficace, l'impersonificazione di un immaginario: con questi elementi Thoreau ci rapisce, ci ammalia, ci convince. Da leggere.

  • User Icon

    Sara

    15/05/2020 08:19:29

    Un libro che mi ha lasciato tanto, in termini di nozioni di una vita a contatto con la natura che non è così impossibile, e di riflessioni sulla vita che rimangono nella mente e risultano perfettamente attuali. Un po' pesante la prima parte, che ho trovato poco scorrevole; ma una volta entrati nell'ottica dello stile di scrittura e nell'esperienza vera e propria narrata, scorre e diventa un vero manuale di vita e di pensiero. Non è un libro semplice, ma Thoureau è da leggere almeno una volta nella vita.

  • User Icon

    Marco

    13/05/2020 07:02:33

    Walden, un libro sulla libertà, la libertà di fuggire dalla realtà superficiale in cui siamo immersi, per vivere in una realtà più profonda. Thoreau racconta di quando decise di abbandonare temporaneamente la vita nella cittadina di Concord, per vivere nei boschi circostanti, vicino al lago Walden. L'esperienza vissuta dall'autore sarà suggestivamente resa in questo libro, che non racconta solo l'esperimento di una vita più vicina alla natura, più semplice e tranquilla, ma un vero percorso spirituale di consapevolezza e presa d'atto dell'illusione in cui viviamo tutti i giorni. Di quella natura in cui Thoreau si trasferisce, l'autore è parte. Egli è parte dello spazio e del tempo universali. Ma è possibile rendersi conto di ciò nella società di oggi? Di realtà più profonde di quella della nostra quotidianità? Thoreau stesso ci dice che la società si oppone a questa ricerca spirituale dell'individuo, cercando di appiattirlo e abbindolarlo con falsi bisogni e desideri. Se non proprio con la forza coercitiva dello Stato. Se volete ribellarvi a questa vita e a tutte le falsità che ci circondano, il primo passo è leggere questo libro. Il primo passo della vostra resistenza intellettuale, quella che ci ha regalato Thoreau.

  • User Icon

    Andrea_

    20/01/2020 22:34:35

    Mi aspettavo quasi una lezione di vita, un pensiero profondo e ricco di significato. Purtroppo, però, non sono rimasto per nulla soddisfatto...le mie attese erano probabilmente troppo alte. Molto meglio la disobbedienza civile...

  • User Icon

    Massimo

    22/09/2018 17:39:24

    In questo classico della letteratura americana Thoreau ci spiega che l'essenziale non è privazione, che vivere a stretto contatto con la natura è possibile. Un resoconto di due anni di solitudine, nei pressi di un lago nel Massachusetts, da leggere assolutamente.

  • User Icon

    Brunetto

    22/02/2018 20:28:03

    Mi aspettavo di piu' da Thoreau: il suo fiscorso e'interessante senza dubbio,pensando a quando fu scritto,ma faccio fatica a leggerlo in certe pagine...

  • User Icon

    pint74

    30/08/2014 12:14:47

    Libro che dovrebbe,a parer mio, essere inserito nelle letture scolastiche.Una descrizione minuzionsa dei 2 anni passati da Thoreau in semi isolamento ed a stretto contatto con la natura con annesse riflessioni sul senso della vita,sulla società e su tanti altri punti importanti della nostra esistenza.Il libro scorre bene,sembra esser stato scritto di recente ma sono passati quasi 2 secoli.Un'autore straordinario,precursore di tanti modelli di pensiero su questa società,sulla morale,sulla natura.Bellissimo libro.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Henry David Thoreau Cover

    (Concord, Massachusetts, 1817-62) scrittore statunitense. Interprete radicale del pensiero trascendentalista di R. Emerson, studiò a Harvard, ma dopo i brevi anni (1837-41) dedicati all’insegnamento nella scuola privata fondata dal fratello John, preferì fare della sua vasta cultura un uso strettamente personale. Sue uniche forme di «impiego» furono, in seguito, il lavoro intermittente nella fabbrica di matite di proprietà del padre e (dal 1841 al 1843) la gestione parziale di casa Emerson, dove ricevette in cambio ospitalità. Riconosciuto come uno degli esponenti del cosiddetto «rinascimento americano», T. trascorse l’intera esistenza nella quieta Concord, facendone la capitale di un pianeta della mente, dal quale non volle allontanarsi se non per rare sortite: come quella, fluviale, in compagnia... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi