Weekend

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Alice
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Areca
Data di pubblicazione: 11 novembre 2014
  • EAN: 8033976010041

€ 11,50

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Weekend è stato per lo più registrato durante la preziosa eirrinunciabile tranquillità dei fine settimana di quasi un intero anno.
L'album vede la partecipazione di Franco Battiato, che hacomposto Veleni e che ha adattato il testo in italiano di Tante Belle Cose(il brano originale è di Françoise Hardy); di Luca Carboni, che compare inDa Lontano, e di Paolo Fresu. Insieme all'inedito Aspettando Mezzanotte,firmato dalla stessa Alice, figurano cover di Claudio Rocchi, dei Soerba e dei Blue Nile, oltre a una reinterpretazone di Viali Di Solitudine, un branodella cantautrice scritto nel 1986.
Disco 1
1
Tante belle cose
2
L'umana nostalgia
3
Da lontano
4
Veleni
5
La realtà non esiste
6
Un po' d'aria
7
Viali della solitudine
8
Aspettando mezzanotte
9
Christmas
10
Qualcuno pronuncia il mio nome
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Piero

    29/01/2015 23:27:13

    Alice è indubbiamente una tra le migliori autrici ed interpreti del panamorama musicale italiano. Colta, raffinata e sempre bellissima nonostante il passare degli anni. Questo nuovo album, i cui brani vengono letteralmente "accarezzati" dalla voce calda e vellutata di Alice, è davvero bellissimo. Splendide le personalissime versioni di "Un po' d'aria" e "L'umana nostalgia". Ho letto su qualche sito internet, che "Veleni" è stata scartata alle selezioni di "Sanremo 2014". Se così fosse, è stato un vero peccato; un'Artista come Alice e un brano come "Veleni", avrebbero fatto onore al festival. Ci sarebbere da spendere parole positive per tutte le canzoni del disco, ma la mia preferita in assoluto, è la mini suite "Qualcuno pronuncia il mio nome"; la bellezza del testo, della musica e dell'arrangiamento, mi hanno subito rapito. Se il pubblico di oggi non fosse così impegnato a idolatrare i prodotti dei vari talent, si accorgerebbe di quanto Alice sia superlativa. Grazie per ogni nuovo disco e per tutte lemozioni che ci regala.

  • User Icon

    Pietro

    21/10/2014 22:21:29

    Ben tornata.. grande Alice

| Vedi di più >
Note legali