Salvato in 116 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Zombie
15,20 € 16,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Zombie 15 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
MAURONLINE
15,20 € + 3,85 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
16,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
16,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
MAURONLINE
15,20 € + 3,85 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
16,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
16,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Zombie - Joyce Carol Oates - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

€ 16,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Quentin P_ è un enigma per i suoi genitori, anche se non credono affatto all'accusa di molestie sessuali mossa da un minore nei suoi confronti. Quentin P_ è un enigma per il suo psichiatra, che comunque lo incoraggia, apprezzando le potenzialità positive dei suoi sogni, di cui parla tanto apertamente. Per sua nonna, Quentin P_ è solo un ragazzo dolcissimo, cui è impossibile dire di no. Ma Quentin P_ in verità è l'assassino psicopatico più terrificante del Michigan. Condannato alla libertà vigilata, Quentin è accondiscendente, ma rimane insensibile a tutto: alla famiglia, ai controlli giudiziari, ai medici. Un giorno, per caso, scopre la lobotomia, e d'un tratto le sue ossessioni prendono forma concreta. Una a una, sceglie le sue vittime obbedendo a una volontà di potenza, il bisogno insopprimibile di creare uno "zombie" tutto per sé che, passivo e remissivo, lo supplichi e lo gratifichi. Esagitato da varie sostanze e dalle sue stesse perversioni sessuali, assolve con zelo ogni sanguinoso compito e, nella meccanicità, acquisisce sempre maggiore astuzia e perizia. "Zombie" è il romanzo della mente psicotica di un killer seriale che, nel delirio impermeabile del suo monologo, riproduce i movimenti automatici di una società disumanizzata.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
28 maggio 2015
184 p., Brossura
9788842821304

Valutazioni e recensioni

3,86/5
Recensioni: 4/5
(7)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(3)
3
(1)
2
(1)
1
(0)
Irene
Recensioni: 3/5

Amo questa scrittrice soprattutto per la sua versatilità! Metto 3 stelle perchè tra i suoi non è il mio preferito ma sicuramente è molto interessante e inquietante. Una lettura a volte tosta, mai banale, molto cruda.

Leggi di più Leggi di meno
AliceC
Recensioni: 5/5

Una storia di distorsione della realtà operata tanto dal protagonista quando dalla società dell'apparenza che lo circonda. Quentin P_, figlio di uno stimato docente universitario di Mount Vernon, nel Michigan, è in libertà vigilata in seguito alle accuse di molestie ai danni di un ragazzino di colore. Nella sua mente è la componente razzista ad aver portato al processo, ma l'episodio in realtà è parte del progetto che lo ossessiona: sfruttare tecniche improvvisate di lobotomia per crearsi uno zombie personale che gli obbedisca per l'eternità e lo soddisfi come sex slave. La Oates non lesina sui dettagli, inserendoli in una prosa tanto aberrante quanto lucida che, rimbalzando tra la prima e la terza persona, ci conduce dritta nella mente di Quentin, ispirato al serial killer Jeffrey Dahmer, "il cannibale di Milwaukee", noto per maniacale abitudine di conservare pezzi delle sue vittime. Quentin vive in un eterno presente, perché "qualsiasi cosa sia NON ORA è irreale", e in funzione di quel presente, degli attimi di godimento in cui avvista, caccia e lobotomizza le prede (che naturalmente non sopravvivono mai agli "interventi"), orchestra tutta la sua esistenza, sfruttando la facciata di normalità che gli offrono il lavoro da custode nella villa della famiglia, con stanze affittate a studenti stranieri; l'aspetto ordinario e facilmente modificabile con accessori "ereditati" dalle vittime; e l'affetto di una famiglia che rifiuta di credere alle accuse e non smette mai di cercare di aiutarlo (e qui si inserisce la critica al perbenismo della società statunitense, ben evidenziata nel momento in cui Quentin beve alcolici al volante del furgoncino su cui carica le vittime, ma ha cura di tenere la bottiglia ben nascosta nel sacchetto di carta). Un romanzo tosto, che non lascia spazio alla compassione, eppure ci spinge in qualche modo a comprendere la logica della follia di Quentin, quasi come se si trattasse di un Holden Caulfield che ha preso una via oscura e perversa,

Leggi di più Leggi di meno
paola
Recensioni: 2/5

Sinceramente mi aspettavo molto di più viste le recensioni precedenti e la trama. Si la storia riguarda un persona disturbata che vuole creare il suo personale zombie, ma non sono riuscita a entrare a pieno nello svolgimento. Non l'ho trovato così potente ed ipnotico come mi aspettavo dalla trama.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,86/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(3)
3
(1)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Joyce Carol Oates

1938, Lockport (New York)

Tra le figure più rilevanti della narrativa americana contemporanea - è stata indicata, tra l'altro, come una dei favoriti per l'assegnazione al Premio Nobel della Letteratura -, è anche una delle più prolifiche. Nata nello stato di New York nel 1938, è da anni residente a Princeton, presso la cui università ha insegnato scrittura creativa dal 1977 al 2014. Fa parte della prestigiosa American Academy of Arts and Letters.Nella sua opera narrativa esplora le residue potenzialità del realismo sociale e del genere «neogotico». Dal Giardino delle delizie (A garden of earthly delights, 1966), nel quale mappa di un eden sfigurato dalla violenza, a Quelli (1969), che proietta vite ed esperienze femminili sul fondale...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore