A caccia dell'ultimo uomo selvaggio

Angela Vallvey

Traduttore: M. Finassi Parolo
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
In commercio dal: 26 agosto 2002
Pagine: 208 p.
  • EAN: 9788807817151
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Candela vive in una famiglia di nove donne, dalla quale cerca di emanciparsi. Trova un lavoro in un negozio di pompe funebri, dove un giorno le viene affidato il compito di vestire il patriarca di una famiglia gitana. Preparando le spoglie, Candela trova mezzo chilo di diamanti nascosti nel bastone dell'uomo e, poiché nessuno sembra essere al corrente della loro esistenza, decide di tenerli per sé. Oltre alla ricchezza, la morte del gitano le offre l'occasione di conoscere il personaggio che ispira il titolo del romanzo: l'ultimo uomo selvaggio, la pura essenza della mascolinità, quel tipo di esemplare che la nuova cultura urbana sembra aver negato al desiderio di molte donne avide di emozioni forti.

€ 5,52

€ 6,50

Risparmi € 0,98 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

€ 3,51

€ 6,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    MediaMente

    14/09/2009 23:00:54

    Sotto le righe, leggermente caotico senz'arte. Sciatto e scritto con mediocrità.

  • User Icon

    Paolo

    27/07/2004 13:13:26

    un'ironia e una comicità che dissacrano tutto il dissacrabile. Per la serie non ho più fiducia in niente ma tanto vale continuare a crederci perchè tanto la vita è questa e basta

  • User Icon

    michele

    18/01/2003 18:33:40

    Volete farmi delle sane risate? Volete vivere intensamente una storia? Leggete questo libro tanto surreale quanto capriccioso.Non perdetelo.

  • User Icon

    Elena

    18/04/2001 15:42:40

    Un libro divertente, tutto al femminile, dove le poche figure maschili che si incontrano sono tutte al negativo. In alcuni momenti sembra di essere in un romanzo di Pennac: tutto ruota intorno a questa strana famiglia composta da nove donne, ognuna di esse è un personaggio tutto particolare, un po' caricato, ma nell'insieme abbastanza credibile e per ognuna di loro viene disegnato un finale appropiato.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione