Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 18 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Abbasso i tolleranti. Manuale di resistenza allo sfascismo
13,50 € 18,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+140 punti Effe
-25% 18,00 € 13,50 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
18,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
9,72 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
18,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
9,72 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Abbasso i tolleranti. Manuale di resistenza allo sfascismo - Claudio Cerasa - copertina
Chiudi

Descrizione


Un libro innovativo che celebra azioni impopolari e ormai provocatorie, per resistere alla dittatura del politicamente corretto e alla democrazia dei creduloni.

In nome della tolleranza, abbiamo il diritto e il dovere di non tollerare gli intolleranti.

La tolleranza è uno dei pilastri della vita civile ed è condizione necessaria della libertà, ma proprio per questo deve avere un limite: non è giusto, ed è molto pericoloso, essere tolleranti con coloro che vogliono privarci delle nostre libertà. Il rispetto delle credenze altrui non deve spingerci a rinnegare le nostre convinzioni. La consapevolezza dei problemi che l'Italia e il mondo devono affrontare non può indurci a essere catastrofisti, ma deve costringerci a combattere ogni giorno contro i professionisti della lagna. In questo pamphlet dissacrante e ottimista, Claudio Cerasa ci fornisce una carrellata di utili argomenti di discussione tratti dalla cronaca e dal dibattito politico-culturale, e prende di mira i pessimisti a oltranza, i protezionisti corporativi, i duri e puri per i quali tutto è bianco o nero (e non tengono conto della frase di Norman Mailer: «I fatti, signore, non sono niente senza le loro sfumature»), i rancorosi, i nostalgici del buon tempo andato che negano l'evidenza (oggi si vive meglio che in qualunque epoca passata), gli incompetenti orgogliosi di esserlo, i teorici della cospirazione, i nemici della scienza, la classe dirigente che si trasforma in classe digerente, gli ingenui (o i troppo furbi) per i quali ciò che è virale conta più di ciò che è reale e un algoritmo conta più della democrazia. Per resistere alla dittatura del politicamente corretto e alla democrazia dei creduloni, Cerasa scrive un libro innovativo che celebra azioni impopolari e ormai provocatorie: la rivoluzione del buonsenso e la necessaria ribellione contro i professionisti dello sfascio.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
30 aprile 2018
257 p., Brossura
9788817101844

Valutazioni e recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Vincenzo
Recensioni: 5/5

E' un pamphlet, composto di vari mini-capitoli in cui l'autore affronta diversi temi d'attualità che trovano il loro minimo comune denominatore nell'errato approccio socio-culturale e politico delle masse, sempre più passive e disfattiste, in cui vi è un ripudio totale nei confronti della scienza, della cultura e delle istituzioni in senso ampio. L'autore in ogni capitolo offre delle soluzioni a questi problemi, nell'intento di provocare una reazione positiva nel lettore. E' un libro molto scorrevole e ben scritto. Lo consiglio a tutti coloro che amano leggere saggi su temi di attualità politica e non solo.

Leggi di più Leggi di meno
guybrush
Recensioni: 5/5

Attualissimo, dettagliato e mai noioso. Consigliatissimo per chi non vuole arrendersi al nulla della post verità. Uno spunto di riflessione su tantissimi temi trattati in maniera scientifica, dettagliata e al contempo semplice e intuitiva.

Leggi di più Leggi di meno
Egome
Recensioni: 4/5

Finalmente un saggio che va controcorrente ! Viviamo in un mondo globalizzato, in cui esiste una sorta di ‘dittatura del pensiero unico catastrofista ‘, di appiattimento e omogenizzazione culturale. La responsabilità della rete in tal senso è indubbia: il mito farlocco della sua infallibilità universale, la diffusione incontrollabile delle fakenews, l’abolizione delle gerarchie del sapere. A ciò si aggiunge ‘ la convinzione che i processi democratici maturati sul web siano l’evoluzione naturale della nostra democrazia’, il susseguirsi di processi mediatici on line, che bypassano le aule di tribunale e divengono spesso ‘immediati’ oltre che’ mediatici’, con conseguenze devastanti prevedibili sui soggetti coinvolti. Ma non è tutta colpa del web. La nostra società si è appiattita su un pessimismo ‘cosmico’ rancoroso o su un ‘declinismo’ inarrestabile ( scommesse sul future al ribasso, raramente al rialzo …) , spontaneamente proiettata a valutare i fatti non secondo la realtà, ma secondo la percezione di questi, soggettiva e troppo spesso pilotata dai media. Tutto questo va segnalato, condannato e possibilmente corretto … Cerasa offre numerosi spunti di riflessione, cercando di svegliarci dal torpore che spesso ottunde la nostra volontà e capacità di usare la nostra testa come vero strumento critico e conoscitivo

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore