L' affittacamere (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 17 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 7,00 €)

Le sorelle Giorgia e Angela, nipoti della defunta contessa Mainardi, ereditano a Colle Verde - nei dintorni di Bologna - una villa ampia e malridotta. Bisognose di denaro, decidono sfruttare la villa per aprire la Pensione Paradiso, che gestiscono e servono in tandem familiare. Giorgia, la più graziosa nonché più disinibita delle due sorelle, per accalappiare clienti usa metodi di propaganda che giocano sull'equivoco. Infatti, desiderosi di avventure galanti giungono alla pensione il maresciallo dei carabinieri Pasquale Esposito, l'avvocato Mandelli, il tenore Settebeni, il tipografo Anselmo Bresci con l'amante Rosaria, moglie del giudice Damiani, e l'onorevole Vincenzi..
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    nonno libero

    10/03/2019 14:27:24

    Angela e Giorgia Mainardi sono sorelle: la prima è grassa e con problemi di sonnambulismo, mentre la seconda è magra e bellissima. Un giorno, le sorelle ricevono in eredità dalla loro zia, una contessa piena di debiti, un casale nella campagna bolognese e decidono di trasformarlo in pensione. Col passare del tempo, molti uomini vengono invitati alla pensione da Giorgia, credendo che, andando a dormire lì e pagando 50.000 lire a notte, verranno "ripagati" molto bene dalla stessa ragazza. Dopo qualche tempo, sulla pensione cominciano a girare cattive voci. Preoccupato, il fidanzato di Angela, Lillino, decide d'andare a passarvi una notte per controllare.

  • Produzione: Titanus, 2017
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 90 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0)
  • Formato Schermo: 1,85:1 16:9
  • Area2
  • Vittorio Caprioli Cover

    Attore e regista italiano. Apprezzato interprete teatrale degli anni ’50, è presto reclutato dal cinema per le sue spiccate doti di caratterista. Lavora fra gli altri con Totò e si ritaglia significative apparizioni in Il generale Della Rovere (1959) di R. Rossellini, Zazie nel metrò (1960) di L. Malle e Le voci bianche (1964) di P. Festa Campanile. Negli anni ’70 e ’80 interpreta, in ruoli di supporto, decine di film, soprattutto polizieschi all’italiana e commedie commerciali, sempre con consumato mestiere. Il suo ultimo film è Il male oscuro (1989) di M. Monicelli. Da regista firma sei opere fra cui Parigi o cara (1962) e Splendori e miserie di Madame Royale (1970), graffiante e amara storia di omosessuali con uno strepitoso U. Tognazzi en travesti molto prima dei fasti di Il vizietto (1978)... Approfondisci
  • Enzo Cannavale Cover

    Propr. Vincenzo C., attore italiano. Formatosi in teatro, in compagnia con i De Filippo e poi con P. De Vico e U. Alessio, si afferma nel cinema come caratterista versatile, specializzato soprattutto nel filone erotico all’italiana, dove sa dar vita a ruoli simpatici ed estrosi in film come L’insegnante (1975) di N. Cicero, La liceale (1976) di M.M. Tarantini o La settimana bianca (1980) di M. Laurenti. Spalla ideale di alcuni dei maggiori comici italiani, da R. Pozzetto a E. Montesano, è espressione della migliore tradizione comica partenopea. Deliziosa la sua imitazione di Eduardo che beve il caffè in Liquirizia (1979) di S. Samperi, con cui lavora anche in numerosi altri film. Approfondisci
  • Lino Banfi Cover

    Lino Banfi è il nome d'arte di Pasquale Zagaria. Nato nel 1936 in Puglia, si trasferisce nel 1954 a Milano, dove fa una lunga gavetta nell'avanspettacolo. Dopo le prime apparizioni al cinema e in TV e i successi con il cabaret degli anni Sessanta, nei due decenni successivi diventa un volto simbolo della commedia sexy all'italiana. Il riconoscimento della critica arriva grazie a film come Vieni avanti cretino di Luciano Salce (1982), L'allenatore nel pallone di Sergio Martino (1984) e Il commissario Lo Gatto di Dino Risi (1986). Negli anni Ottanta conduce diverse trasmissioni Rai: Domenica In (1987-88), Stasera Lino (1989), Il caso Sanremo (1990). Nel 1998 inizia la fiction Un medico in famiglia. Approfondisci
Note legali