Ah um (Hq Limited Edition) - Vinile LP di Charles Mingus

Ah um (Hq Limited Edition)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Charles Mingus
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Jazz Images
  • EAN: 8437012830844
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 13,52

€ 15,90
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 15,90 €)

Il fotografo francese Jean-Pierre Leloir (1931-2010) ha catturato alcune delle immagini più iconiche della vita del jazz in Francia durante gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta. Questa collezione, in edizione limitata, raccoglie alcuni dei migliori album della storia del jazz arricchiti dalle splendide e inedite fotografie di Leloir che ne ritraggono i rispettivi autori. Charles Mingus è nato in una base militare a Nogales, in Arizona il 22 Aprile del 1922 (morì il 5 Gennaio 1979). Si stabilì a New York negli anni Cinquanta, e lì ha suonato e registrato con i migliori musicisti di quel periodo - Charlie Parker, Miles Davis, Bud Powell, Thelonious Monk e Duke Ellington, Max Roach. Inoltre Mingus si affermò rapidamente come leader, diventando uno dei pochi bassisti jazz ad assumere questo ruolo. Era anche un buon pianista, e avrebbe potuto fare carriera anche su quello strumento. Verso la metà degli anni Cinquanta aveva già fondato le sue case editrice e di registrazione per proteggere e documentare il suo crescente repertorio di musica originale. Aveva anche fondato il "Jazz Workshop", un gruppo che ha consentito a giovani compositori di proporre le loro nuove opere. Dal fermento di quegli anni nasce un album estremamente personale e significativo: Mingus Ah Um. Un album che mette in mostra ancora una volta il talento unico di Mingus e la sua capacità di sondare terreni inesplorati.
Disco 1
1
Better Get It In Your Soul
2
Goodbye Pork Pie Hat
3
Boogie Stop Shuffle
4
Self-Portrait In Three Colors
5
Open Letter To Duke
6
Bird Calls
7
Fables Of Faubus
8
Pussy Cat Dues
9
Jelly Roll
  • Charles Mingus Cover

    Contrabbassista e compositore statunitense di jazz. Strumentista di eccezionale tecnica e talento, esordì con Louis Armstrong (1941-43), suonando poi nelle orchestre di Lionel Hampton (1946-48) e Duke Ellington (1953), accanto a Charlie Parker, Dizzy Gillespie, Bud Powell e Max Roach (concerto di Toronto, 1953) e quindi in proprio. La sua musica, caratterizzata da un pregnante contrasto di violenze e dolcezze, partiva da reminiscenze liriche di Ellington e da una originale utilizzazione del gospel e del blues; pervenne in lavori di ampio respiro come Pithecanthropus Erectus (1956) e The Black Saint and the Sinner Lady (suite per balletto, 1963) a esprimere, in chiave esistenziale, la tensione fra bianchi e neri. Dotato di straordinarie doti «catalizzatrici», M. fu l'animatore di piccoli gruppi... Approfondisci
Note legali