Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Aida - CD Audio di Giuseppe Verdi,Claudio Abbado,Nicolai Ghiaurov,Katia Ricciarelli,Leo Nucci,Elena Obraztsova,Orchestra del Teatro alla Scala di Milano

Aida

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Giuseppe Verdi
Direttore: Claudio Abbado
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Deutsche Grammophon
Data di pubblicazione: 19 ottobre 2005
  • EAN: 0028947756057
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 19,90

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 19,90 €)

Disco 1
1
Preludio
2
Sì: corre voce che l'Etiope ardisca
3
Se quel guerrier io fossi!..Celeste Aida
4
Quale insolita gioia
5
"Vieni, o diletta, appressati"
6
Alta cagion v'aduna
7
Su! del Nilo al sacro lido
8
Ritorna vincitor
9
Possente, possente Fthà
10
Danza sacra del Sacerdotesse - Immenso Fthà - Mortal, diletto ai Numi
11
"Nume, custode e vindice"
12
Chi mai fra gl'inni e i plausi
13
Danza di piccoli schiavi mori "Vieni: sul crin ti piovano"
14
Fu la sorte dell'armi a'tuoi funesta
15
Pietà ti prenda del mio dolor - Su! del Nilo sacre lido ... Numi, pietà
16
"Gloria all'Egitto"
17
Grand March
18
Ballet Music
19
Vieni, o guerriero vindice
20
Salvator della patria, io ti saluto
21
Che veggo!...Egli?...Mio padre!
22
Il dolor che in quel volto favella...Ma tu, o Re
23
O Re: pei sacri Numi
Disco 2
1
"O tu che sei d'Osiride ... Vieni d'Iside al tempio"
2
Qui Radames verrà!...O Patria mia
3
"Ciel! mio padre! ... Rivedrai le foreste imbalsamate"
4
"Pur ti riveggo, mia dolce Aida ... Nel fiero anelito"
5
"Fuggiam gli ardori inospiti ... Là, tra foreste vergini"
6
Ma dimmi; per qual via
7
L'aborrita rivale a me sfuggia
8
Già i Sacerdoti adunansi
9
Ohimè! morir mi sento!... Spirto del nume
10
A lui vivo la tomba... Sacerdoti: compiste un delitto!
11
La fatal pietra sovra me si chiuse
12
Immenso Fthà ... O terra, addio
  • Giuseppe Verdi Cover

    Compositore.La giovinezza e i primi successi. Le origini assai modeste gli resero difficile l'accesso a studi regolari. Iniziò sotto la guida di Pietro Baistrocchi, organista di Roncole, ed esercitandosi su una spinetta acquistatagli dai genitori. Poi Antonio Barezzi, mercante di Busseto e suo futuro suocero, si interessò perché potesse seguire i corsi del locale ginnasio e avesse lezioni da Ferdinando Provesi, organista di Busseto. Intanto, ormai quindicenne, V. aveva cominciato a scrivere musica, profana e sacra, ad uso della locale Società filarmonica e di privati di Busseto; ma il suo desiderio di completare gli studi al di fuori dell'ambiente provinciale urtò contro numerose difficoltà: non ebbe il posto di organista nella chiesa di Soragna, non riuscì a ottenere sovvenzioni finanziarie,... Approfondisci
  • Claudio Abbado Cover

    Nasce a Milano nel 1933 (figlio di Michelangelo, violinista e musicologo, e fratello di Marcello, pianista e compositore), dove studia composizione, pianoforte e direzione d’orchestra al Conservatorio G. Verdi, con E. Calace, G. C. Paribeni, A. Votto e B. Bettinelli, diplomandosi nel 1957 in direzione d'orchestra all'Accademia musicale di Vienna, dove è allievo di H. Swarowski. Inizia l'attività direttoriale nel 1958 vincendo a Tanglewood (SUA) il premio Kusevickij e nel 1963 il premio Mitropoulos alla Filarmonica di New York.Debutta al Teatro alla Scala nel 1960 e ne sarà direttore musicale dal 1968 al 1986. Ha diretto il Berliner Philharmoniker. Ha fondato nel 1986, per valorizzare i giovani musicisti, la Mahler Jugendorchestra, l’European Community Youth... Approfondisci
  • Nicolai Ghiaurov Cover

    Basso bulgaro. Dopo l'esordio nel 1956 a Sofia, debuttò alla Scala (Boris Godunov) nel 1959. Dotato di grande potenza vocale e di imponente presenza scenica, eccelse nel repertorio verdiano, russo e francese, anche in ruoli di basso profondo. Oltre a Boris, sono rimasti memorabili i suoi Don Giovanni, Filippo ii, Mefistofele (Gounod) e Fiesco (Simon Boccanegra). Approfondisci
Note legali