Offerta imperdibile
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Al di là del baratro
15,20 € 16,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+150 punti Effe
-5% 16,00 € 15,20 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
8,64 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
8,64 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Al di là del baratro - Giuseppe Pellegrino - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Al di là del baratro Giuseppe Pellegrino
€ 16,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Eugenio Finzi è un uomo di 53 anni che lotta disperatamente con le sue più intime paure e con gli spettri che la vita presenta impietosamente. Viene salvato dalla disoccupazione, dopo otto mesi di forzata inattività in cui ogni certezza acquisita sembra svanire, grazie a una sua vecchia conoscenza. Sembra l'inizio di una nuova vita, ma ben presto si accorge che tutto ciò che di positivo aveva pensato del suo nuovo lavoro si dissolve. Trame oscure e inconfessabili, l'ombra inquietante del suo vecchio amico di gioventù e del suo più vicino collaboratore, rendono man mano quella iniziale rinascita un nuovo incubo.M a non ha più tempo per fermarsi. Né possibilità. Deve andare avanti, scoprire, e credere in un altro modo di vivere e di lavorare. O affonda o risorge, non ha altra scelta. Un romanzo in cui il mondo del lavoro viene rappresentato al di là dei soliti schemi, in cui etica, morale e dignità non sono regole scritte ma valori per cui lottare, fino a capovolgere ogni rapporto gerarchico e giungere al sogno. Ma il sogno ha un limite, la realtà stessa, perché il sogno è: "Quel desiderio supremo che, a prescindere dal suo inverarsi, non ha ancora incontrato la realtà".
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
29 ottobre 2015
340 p., Brossura
9788897674528

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Paola Zonnino
Recensioni: 4/5

Pochi sono coloro che portano alla luce casi di corruzione all'interno del proprio ambito lavorativo. La paura della perdita del posto di lavoro e la conseguente condizione di disoccupazione spaventano a tal punto da rendere l'uomo schiavo di un sistema che lo ricatta psicologicamente annullando qualsiasi possibilità di reazione. Eugenio Finzi, il protagonista del romanzo, non accetta queste "regole" del gioco. Forte, deciso,coerente e leale si oppone a qualsiasi forma di abuso e dopo aver scoperto irregolarità e corruzione all'interno della sua azienda, con grande coraggio, denuncia il reato. "Da un possibile fallimento ad una rinascita", un percorso lento e impervio dove lo spettro della disoccupazione sempre presente esorta Eugenio a continuare a lottare per I valori in cui crede e per restituire "dignità e speranza".Un romanzo che illumina e incoraggia. Infiamma l'animo umano, facendo riaffiorare quella forza interiore, sopita ormai da tempo, indirizzandola verso la ricerca del bene assoluto. Di grande rilevanza il finale, in virtù del quale tutto acquista un senso preciso. Finale che appaga ed emoziona.

Leggi di più Leggi di meno
Valentina G.
Recensioni: 4/5

Un romanzo incentrato principalmente sul lavoro e sulla politica aziendale. La narrazione della storia s'intreccia con tematiche quanto mai attuali: etica e corruzione in ambito lavorativo. Pur di lavorare bisogna piegarsi, rinunciare ai propri valori e principi morali? Bisogna tener la bocca chiusa, farsi i fatti propri pur di mantenere il posto di lavoro? Bisogna lasciarsi "comprare", comprare il proprio silenzio, in cambio della possibilità di portare a casa la pagnotta? Mi risponderete di no. Bene, è così che la pensa anche il protagonista di questa storia che non si darà per vinto, lottando e difendendo ciò in cui crede. Una storia di lavoro, di riscatto e rivalsa dopo il periodo nero della disoccupazione, di tenacia e onestà. Ed è questo che traspare dal romanzo sul suo autore: una persona profondamente onesta, che non ha paura di far sentire la sua voce per difendere quello in cui crede fermamente. Un romanzo scritto egregiamente con un'ottima (e invidiabile) proprietà di linguaggio. Complimenti a Giuseppe che è un autore di talento e una gran bella persona.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(2)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore