Amelia di Mira Nair - DVD

Amelia

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Mira Nair
Paese: Stati Uniti
Anno: 2009
Supporto: DVD
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 3,26

Venduto e spedito da Digital24

+ 5,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 3,26 €)

Un'esistenza straordinaria all'insegna del coraggio, dell'amore e del mistero è stata quella di Amelia Earhart, l'aviatrice più famosa di tutti i tempi. Amelia, sempre più decisa ad arrivare dove altri hanno fallito, dopo aver sorvolato l'oceano Atlantico, si trova catapultata in una nuova e difficile missione: il volo in solitaria intorno al mondo. L'avventura che ha atteso e per la quale ha lottato per tutta una vita, la vede però scomparire nel nulla, insieme al suo aereo, il 2 luglio del 1937.
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Samy

    13/12/2010 23:23:11

    Onestamente mi aspettavo qualcosa di meglio... Non scorre con scioltezza.

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2010
  • Distribuzione: Videodelta
  • Durata: 85 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1);Russo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Arabo; Estone; Inglese; Italiano; Kazako; Lettone; Lituano; Portoghese; Russo; Spagnolo; Ucraino
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale: "Un'assistente sociale a Boston" - "Il fidanzato di Amelia, prima del volo del Friendship" - "La regina dei diamanti, Mabel Boll" - "Arrivo in Galles" - "Dorothy Putnam" - "La partenza di Dorothy" - "George e Gene"; speciale: "Rose Garden: conferenza stampa" - "Going Cameling"; dietro le quinte (making of): "Viaggio intorno al mondo - montaggio"
  • Hilary Swank Cover

    Attrice statunitense. Esile, bruna, volto angoloso, grandi occhi scuri, alle spalle un passato di nuotatrice e ginnasta, esordisce sul grande schermo agli inizi degli anni '90. Dopo alcuni ruoli di scarsa importanza, è la giovane protagonista perseguitata da una banda di teppisti nel mediocre Karate Kid IV (1994) di C. Cain, che la fa conoscere a critica e pubblico. Il grande e meritato successo arriva però cinque anni più tardi con l'intenso ruolo dell'omosessuale frustrato Brandon-Tina nel drammatico Boys Don't Cry (1999, con cui vince l'Oscar) di K. Peirce, senza dubbio la sua migliore interpretazione. Seguono ruoli eclettici in pellicole di successo tra cui il detective Ellie Burr nel giallo Insomnia (2002) di C. Nolan, e la pilotessa di Shuttle nel kolossal fanta-catastrofico The Core... Approfondisci
  • Richard Gere Cover

    "Propr. R. Tiffany G., attore statunitense. Abbandona gli studi universitari per dedicarsi al teatro e alla musica come trombettista. Dopo esperienze altalenanti, esordisce sul grande schermo mettendosi in luce in un ruolo di sfondo nel mediocre melodramma Rapporto al capo della polizia (1975) di M. Katselas. Alto, bruno, affascinante e dal fisico atletico, si impone ben presto all'attenzione di critica e pubblico (riscuotendo notevole successo in campo femminile) per l'interpretazione di personaggi inquieti dotati di grande sensualità. La consacrazione arriva con il drammatico American Gigolo (1980) di P. Schrader, in cui veste i panni del protagonista ingiustamente accusato di omicidio. I film successivi accrescono la sua popolarità riproponendolo in ruoli un po' ambigui e nevrotici, a lui... Approfondisci
Note legali