American Psycho

Regia: Mary Harron
Paese: Stati Uniti
Anno: 2000
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 6,99

€ 9,99

Risparmi € 3,00 (30%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Domenico

    11/02/2009 03:00:20

    Film strepitoso con un ottimo Christian Bale solo ventiquattrenne ci dona un interpretazione fuori da ogni pensiero, meglio non si poteva...Mary Harron rimane abbastanza fedele al romanzo di Ellis(leggerlo è un bisogno primario)...posso solo dire Unico.

  • User Icon

    massi74

    02/12/2008 10:54:53

    Non ho letto il libro quindi mi limito a giudicare il film..Buona la recitazione e anche la sceneggiatura ma quel finale ridicolo rovina tutto.

  • User Icon

    JD

    20/07/2006 16:54:02

    Dopo anni di tentativi abortiti,il romanzo di Bret Easton Ellis(che una volta tanto ho letto prima di vedere il film)arriva in trasposizione cinematografica.E si vedono i patimenti degli anni di ritardo.Ha dalla parte sua un ottimo cast(a cominciare da Bale),ed è fedele allo spirito del romanzo lasciando da parte gli eccessi splatter misogini e le innumerevoli uccisioni occasionali.Ma la scelta finale del killer che ha immaginato tutto è assolutamente banale,e nel complesso si ha l'impressione di un ritmo troppo serrato.Decisamente ridondante.Piccole curiosità:inizialmente il regista avrebbe dovuto essere Cronenberg,e il ruolo del protagonista era stato offerto a Di Caprio,che rifiutò(peccato,sarebbe stato intrigante).

  • User Icon

    Alessandro

    22/05/2006 19:26:48

    Noioso e volgare...

  • User Icon

    Giuseppe

    31/03/2005 13:43:43

    IL libro è stupendo, il film mediocre. Mi ha particolarmente irritato che la regista vantasse il fatto che l'attore fosse vestito con vestiti origianli di Cerruti del tempo. Nel libro sono citate un cinquantina di griffe anni'80, lo sforzo non mi è parso davvero adeguato al fine di riprodurre l'ambientazione che al contrario è perfetta nel libro. Personalità forte questo Cris...Se gli capita di fissare un pesce in un acquario finisce come il carabiniere della barzelletta? Raccomando ponderazione nella selezione delle prossime visioni cinematografiche.

  • User Icon

    Carlo

    03/12/2004 18:10:18

    Ho visto il film: deludente! ...poi, ho letto il libro: mozzafiato! ...Ora aspetto solo mi venga consegnato il dvd xkè credo di nn resister ancora molto senza rivederlo!

  • User Icon

    Pao-k

    04/10/2004 13:47:26

    non discuto il libro che non ho letto. ma vedere questo film equivale a buttare via una serata.

  • User Icon

    ste

    31/08/2004 14:04:52

    Non posso negare che avendo letto il libro di Ellis prima di gustarmi la pellicola, la trasposizione cinematografica del romanzo American Psycho mi sia sembrata a dir poco...trattenuta. Tuttavia il film di M. Harron ha saputo, a mio parere, ricreare il contesto dei famigerati anni '80 nei quali, come del resto traspare dal film, cinismo e materialismo erano i caratteri predominanti (caratteristiche ancor oggi ben radicate nella società). Straordinaria l'interpretazione di C. Bale, che da supereroe in Batman Begins ha saputo calarsi perfettamente nei panni dello yuppie psicopatico. Il mio consiglio è comunque di leggere il libro...scatenerà la vostra fantasia (ed è un perfetto manuale sull'eleganza).

  • User Icon

    victor

    11/05/2004 17:49:04

    un'eccellente interpretazione di Christian Bale ed una scenografia perfettamente anni 80 mi hanno fatto molto apprezzare un film che non può certo tenere botta con il libro di Ellis ma che, a livello visivo, sa riscattarsi delle sue imperfezioni

  • User Icon

    Alessia

    28/03/2004 14:37:43

    Premetto una cosa: adoro Christian Bale, sono pienamente convinta che diventerà una delle star del futuro (grazie anche al prossimo Batman, sicuro blockbuster del 2005) e quindi promuovo la sua interpretazione + che l'intero film. La pellicola è stata distribuita male e con un ritardo pauroso rispetto agli USA (così come Equilibrium, sempre con Chris Bale).

  • User Icon

    Alessio

    08/10/2003 00:41:00

    Chi ha potuto leggere il libro di Ellis prima di vedere il film, rimmarrà certamente deluso. Non merita, a mio parere, nemmeno un disdegnoso commento. Speriamo che il regista non legga glamurama !

  • User Icon

    Franz

    30/09/2003 21:25:00

    Dire che è un film per tutti mi sembra un pò esagerato ... non è certo da vedersi la sera con i bambini che sgranocchiano pop corn. Diciamo che se una persona si aspetta uno splatter rimane deluso, se uno si aspetta un giallo contorto anche. Chi invece prende il film come è e ci ragiona un pò su non può che rimanere entusista. Il libro è molto più bello (come si dice sempre in questi casi), il film non si sofferma sui punti in cui si capisce che cosa l'autore voleva veramente dire, ovvero l'assurdità di una società dell'apparire e non dell'essere. Anche nel film questo concetto è espresso ... un pò fra i fotogrammi ma c'è. Se avete letto il libro alla fine direte ... "tutto quì?" ... se non l'avete letto andatelo a leggere ...

  • User Icon

    darìo

    28/07/2002 21:48:09

    tenendo conto che il libro trasmette molte più emozioni perchè scritto in maniera magistrale (non come gli altri libri dello stesso autore, che sono davvero scadenti), il film è da meno, ma ugualmente credo che vada visto...se non altro meglio di guardarsi un film con julia roberts. inoltre vi è come protagonista un attore che tra breve verrà conosciuto (ed apprezzato) anche in italia. anche se credo che non tutti siano in grado di apprezzare determinati aspetti del film.

  • User Icon

    Russell

    25/05/2002 13:54:26

    Bruttissimo!Peggio di così non si poteva davvero fare.Meriterebbe 1/5 ma la straordinaria interpretazione di Christian Bale vale da sola un punto in più.Per il resto.....spazzatura!!!

  • User Icon

    glenda

    25/01/2002 13:10:42

    Ho visto questo film appena è uscito e volevo solo raccontare le varie razioni che ha provocato. Ero andata a vederlo con il mio ragazzo Cris, siamo amanti del cinema, e questo film lo aspettavamo impazienti. Ci ha fatto un ottima impressione, l'unico problema è che Cris è rimasto troppo affascinato dalla vita del giovane psicopatico che curava se stesso che viveva nell'alta società. Le ripercussioni sono state inevitabili, Cris ha cominciato a comprare creme e cremine per il viso per il corpo, quella esfoliante, quella nutriente, quella per il viso e senza contare le svariate creme e lozioni per curare i capelli, io all'inizio ne sono rimasta contenta, in fondo è giusto che si curino anche gli uomini! poi in seguito era diventata proprio una aitudine...ed è sempre peggio!!! Adesso per farsi una doccia inevitabilmente perde almeno 1ora e mezza, peggio di me! In ogni caso, appena ha visto il film, si è comprato il libro ed improvvisamente la sua pausa pranzo è diventata modo per leggere, neanche più al telefono potevmo stare... lui doveva leggere! Ho raccontato questa cosa buffa solo così per far sapere ai lettori quello che è accaduto a me dopo l'uscita del film... nn è che sono arrabbiata, anzi al contrario divertita, ed è un modo in più per scherzarci sopra, e prendere in giro il mio Cris. Grazie per l'attenzione! alla prox!

Vedi tutte le 15 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: FilmAuro, 2008
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 102 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale; trailers