L' amore bugiardo. Gone Girl di David Fincher - Blu-ray

L' amore bugiardo. Gone Girl

Gone Girl

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Gone Girl
Regia: David Fincher
Paese: Stati Uniti
Anno: 2014
Supporto: Blu-ray
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 28 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 11,90 €)

L'ex scrittore newyorkese Nick Dunne e la moglie Amy cercano di sbarcare il lunario nel Midwest americano in piena recessione. Ma il giorno del quinto anniversario di matrimonio Amy scompare e l'immagine della coppia felice si sgretola. Nick, avvolto in una nebbia di comportamenti ambigui, diventa il principale indiziato, mentre la ricerca di Amy scatena la frenesia mediatica, davanti agli occhi di un pubblico assetato di rivelazioni. La vicenda porta alla luce segreti che rimandano ad altri segreti nel labirinto del loro matrimonio.
4,8
di 5
Totale 5
5
4
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    jim

    16/05/2020 15:50:41

    Bellissimo, pieno di colpi di scena e fa riflettere su come effettivamente la realtà possa essere facilmente manipolata e fraintesa

  • User Icon

    Gloria

    23/09/2019 21:46:44

    Meraviglioso. È un thriller psicologico creato molto bene, dettagli fini e numerosi. Viviamo le vicende del protagonista che viene considerato da tutti l'assassino di sua moglie, scomparsa. Le vicende che seguono sono imprevedibili e particolarmente interessanti. Entriamo facilmente nella mente di tutti i protagonisti, studiati con cura. L'interpretazione femminile è pazzesca.

  • User Icon

    Antonio

    20/09/2019 13:58:25

    Film giallo e thriller molto coinvolgente. Una donna sparisce e ogni indizio porta al marito.. deve difendersi contro ogni opinione scontata. Colpi di scena daranno la svolta a questa storia. Da vedere

  • User Icon

    Sydney

    19/09/2019 20:23:12

    E' di Fincher, serve aggiungere altro? Ok, Rosamunde Pike è talmente brava che adesso nutro una forte antipatia nei suoi confronti, perché la collego automaticamente ad Amy.

  • User Icon

    Matteo

    24/11/2018 08:36:24

    Un bellissimo thriller. La mente umana può andare oltre ogni immaginazione. Da vedere

Vedi tutte le 5 recensioni cliente

La versione cinematografica di L’Amore Bugiardo – Gone Girl del regista David Fincher e? l’appuntamento del decennio per le coppie che sognano di distruggersi a vicenda. Aspettatevi un assalto al botteghino.
Nel tossico matrimonio di Nick Dunne (Ben Affleck) e Amy Elliott (Rosamund Pike), i due mentono e tradiscono a pari livello. O quasi uguale – prevedo discussioni tra le coppie.
Gillian Flynn, nel bestseller del 2012, ha fatto del matrimonio nel nuovo Millennio un malvagio passatempo. Partendo da una sceneggiatura scritta dalla stessa Flynn, David Fincher (Fight Club, Seven, Millennium – Uomini Che Odiano Le Donne) arriva dritto alla giugulare.
Nessuno e? in grado di dipingere il declino morale come Fincher. E con le interpretazioni di Affleck e Pike, che donano un bel volto a Mr. e Mrs. Wrong, il terreno e? pronto per offrire un divertimento diabolico che colpisce duro. Affleck e? Nick, un giornalista di New York che ha perso il lavoro per via della crisi ed e? costretto a tornare con la coda tra le gambe nel nati?o Missouri. Li? apre un bar con la sorella gemella Margo (interpretata con grande intensita? da Carrie Coon) e inizia a lasciarsi andare. Amy, la moglie socialite di Nick, e? una donna benestante, anche lei scrittrice disoccupata e assolutamente fuori luogo nel Midwest.
Flynn, che ha visto il suo mestiere di scrittrice per Entertainment Weekly ridimensionarsi, sa bene cosa significhi trovarsi alle strette nel lavoro e con i soldi. Ha strutturato il libro partendo dal quinto anniversario della coppia – che e? anche il giorno in cui Amy scompare lasciando indizi di una lotta in casa e Nick diventa sospettato di omicidio della moglie.
Capito? Gli spoiler ucciderebbero il mistero, per chi non fosse tra gli oltre sei milioni di persone che hanno già letto il libro.
Affleck e? straordinario. Compromette il suo bell’aspetto per suggerire i bassifondi inespressivi che definiscono Nick.
Per Pike, nota soprattutto per i suoi ruoli secondari (Orgoglio & Pregiudizio), questa e? una parte di quelle che fanno vincere premi e lanciano carriere. E? folgorante e depravata, pura dinamite.
Come il libro, il film inizia con un uomo che vuole aprire il cranio della moglie per scoprire “che cosa ci siamo fatti a vicenda? Cosa faremo?”.
Persino con lo sguardo determinato di Fincher e lo spirito spietato della Flynn, persistono frammenti di umanita?. Frammenti nei quali potremmo addirittura rivedere noi stessi. Non e? un bel quadretto. Voto 3/5

Recensione di Peter Trawers

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 145 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (DTS 7.1 HD)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Contenuti: commenti tecnici: commento audio regista
  • Ben Affleck Cover

    Attore e sceneggiatore statunitense. Inizia la carriera con piccole parti in serie televisive, poi, con l'amico e collaboratore M. Damon, scrive la sceneggiatura di Will Hunting, genio ribelle (1997) che, diretto da G. Van Sant, ottiene un grande successo di pubblico e l'Oscar per la migliore sceneggiatura e per l'attore non protagonista (R. Williams). A. vi appare solo in un ruolo di secondo piano, ma il film segna l'inizio della sua carriera che prosegue con il pluripremiato Shakespeare in Love (1998) di J. Madden e con il primo ruolo da protagonista, insieme a S. Bullock, in Piovuta dal cielo (1999) di B. Hughes. Faccia da ribelle con uno sguardo capace di guizzi di romantica dolcezza, alterna con sapienza ruoli impegnativi in piccoli film indipendenti (Dogma, 1999, di K.?Smith) con la... Approfondisci
  • Neil Patrick Harris Cover

    Neil Patrick Harris (Albuquerque, 1973) è un attore, doppiatore, presentatore e scrittore statunitense, noto per la sitcom How I Met Your Mother e per il ruolo del Conte Olaf in Una serie di sfortunati eventi. Ha esordito nel mondo cinematografico nel 1988, nel film Il grande cuore di Clara, ottenendo una nomination ai Golden Globe. Dal dal 1989 al 1993 ha recitato come protagonista nella serie tv Doogie Howser, ottenendo una grande popolarità, mentre dal 2005 ha ricoperto il ruolo di Barney Stinson in How I Met Your Mather. Ha presentato inoltre i Tony Awards e gli Emmy Awards. Nel corso della sua carriera ha vinto per tre volte gli Young Artist Awards, per due gli Emmy Awards e ha ricevuto 4 nomination ai Golden Globe. Harris è anche un illusionista dilettante ed è... Approfondisci
Note legali