Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 201 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
L' animale che mi porto dentro
18,52 € 19,50 €
LIBRO
Venditore: IBS
+190 punti Effe
-5% 19,50 € 18,52 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,52 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,52 € + 5,95 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
19,50 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
10,53 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,52 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,52 € + 5,95 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
19,50 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
10,53 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
L' animale che mi porto dentro - Francesco Piccolo - copertina
Chiudi

Descrizione


In questo romanzo serio, divertente, spietato, Francesco Piccolo racconta, come solo lui sa fare, la vita di molti attraverso una sola.

«La reazione a questo libro è scuotimento dal torpore. Come ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi» - Annalena Benini

«Uno specchio straordinario di ciò che siamo e che non vorremmo essere» - Pierluigi Battista

«Quello che tenevo compresso dentro di me, nell'ora di educazione fisica o durante i film di Maciste, o certe sere quando andavo a dormire e avevo paura, era l'angoscia di dimostrare di essere maschio. Doverlo far vedere a tutti, ogni ora, ogni giorno, ogni settimana. E ogni volta misurare la mia inadeguatezza».

Di quante cose è fatto un uomo? Sensibilità, ferocia, erotismo e romanticismo, debolezza, sete di potere. Ci vuole un certo coraggio per indagare la profondità del maschio, sempre che esista: non è detto che ci piaccia tutto quello che vedremo. In questo romanzo serio, divertente, spietato, Francesco Piccolo racconta, come solo lui sa fare, la vita di molti attraverso una sola. Quella che Francesco Piccolo racconta è la formazione di un maschio contemporaneo, specifico e qualsiasi. Il tentativo fallimentare, comico e drammatico, di sfuggire alla legge del branco – e nello stesso tempo, la resa alla sua forza. La lotta indecidibile e vitale tra l'uomo che si vorrebbe essere e l'animale che ci si porta dentro. Perché esiste un codice dei maschi; quasi tutte le sue voci sono difficili da ripetere in pubblico, eppure non c'è verso di metterle a tacere. Tanti anni passati a cercare di spegnere quel ronzio collettivo per poi ritrovarsi ad ascoltarlo, nel proprio intimo, nei momenti piú impensati. «Dentro di me continuerò sempre a chiedermi: siete contenti di me? sono come mi volevate?» In un mondo da sempre governato dai maschi, capirli è la chiave per guardare piú in là. Per questo il racconto si nutre di tutto ciò che incontra – Sandokan e Malizia , i brufoli e il sesso, l'amore e il matrimonio, l'egoismo e la tenerezza – in un andamento vivissimo ma riflessivo, a tratti persino saggistico, che ci interroga e ci risponde, fino a ridisegnare il nostro sguardo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
20 novembre 2018
240 p.
9788806231521

Valutazioni e recensioni

3,24/5
Recensioni: 3/5
(17)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(9)
3
(1)
2
(5)
1
(1)
noioso
Recensioni: 1/5

Mancano poche pagine ma sono quasi alla fine e non vedo l’ora di riporlo nella libreria. Un libro monotematico dove non c’è una storia se non la propria storia che però può o non può interessare, sopratutto se concentrata soltanto sull’organo genitale maschile e le pulsioni che ne derivano. Peccato, mi ricordavo un Autore brillante, ma sono passati un po’ di anni forse dai suoi primi romanzi.

Leggi di più Leggi di meno
ciri
Recensioni: 4/5

In un periodo storico nel quale si parla di femminismo e del movimento metoo Piccolo trova il coraggio di parlare degli uomini e lo fa nel modo più originale:parlando di se stesso.a metà tra biografia e saggio,un libro sicuramente da leggere.

Leggi di più Leggi di meno
pservo
Recensioni: 4/5

E’ una lettura “pesante”: la lacerante sincerità ti disturba, vorresti che il protagonista la smettesse di essere così chirurgicamente preciso nella analisi interiore e nel resoconto senza sconti, perché più lo fa più lo odi. E di nuovo la notevole scrittura ti ha fregato, perché resti fino alla fine.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,24/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(9)
3
(1)
2
(5)
1
(1)

Conosci l'autore

Francesco Piccolo

1964, Caserta

Scrittore e sceneggiatore.Tra i suoi libri si ricordano: La separazione del maschio, Momenti di trascurabile felicità, Il desiderio di essere come tutti (Premio Strega 2014), Momenti di trascurabile infelicità, L’animale che mi porto dentro e Momenti trascurabili. Vol. 3 (Einaudi, 2020).Ha firmato, tra le altre, sceneggiature per Nanni Moretti (Il Caimano, Habemus Papam, Mia madre), Paolo Virzì (My name is Tanino, La prima cosa bella, Il capitale umano, Ella & John - The Leisure Seeker, Notti magiche), Francesca Archibugi (Il nome del figlio, Gli Sdraiati), Silvio Soldini (Agata e la tempesta, Giorni e nuvole).Ha sceneggiato la serie tv L’amica geniale, tratta dall’omonimo best seller dell’autrice Elena Ferrante.È stato autore di molti...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore