Salvato in 42 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
Un anno sull'altipiano
6,99 €
EBOOK
Dettagli Mostra info
Un anno sull'altipiano 3 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,99 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,99 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Un anno sull'altipiano - Emilio Lussu - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione

Scritto nel 1936, apparso per la prima volta in Francia nel '38 e poi da Einaudi nel 1945, questo libro è ancora oggi una delle maggiori opere che la nostra letteratura possegga sulla Grande Guerra. L'altipiano è quello di Asiago, l'anno dal giugno 1916 al luglio 1917. Un anno di continui assalti a trincee inespugnabili, di battaglie assurde volute da comandanti imbevuti di retorica patriottica e di vanità, di episodi spesso tragici e talvolta grotteschi, attraverso i quali la guerra viene rivelata nella sua dura realtà di "ozio e sangue", di "fango e cognac". Con uno stile asciutto e a tratti ironico Lussu mette in scena una spietata requisitoria contro l'orrore della guerra senza toni polemici, descrivendo con forza e autenticità i sentimenti dei soldati, i loro drammi, gli errori e le disumanità che avrebbero portato alla disfatta di Caporetto.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
904,32 KB
216 p.
9788858413296

Valutazioni e recensioni

4,56/5
Recensioni: 5/5
(31)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(20)
4
(10)
3
(0)
2
(0)
1
(1)
Marta80
Recensioni: 4/5

È stata un'interessante lettura, cruda e realistica. L'autore descrive l'anno vissuto da lui sull'altopiano di Asiago, durante la Grande Guerra, narrando tutta una serie di episodi, ora drammatici, ora grotteschi. Un'importante testimonianza sull' "inutile strage" che è stata la prima guerra mondiale. A me questo genere di lettura non stanca mai, lo consiglio.

Leggi di più Leggi di meno
AdrianaT.
Recensioni: 4/5

Sangue, cognac e follia Un'asciutta cronaca e un diario descrittivo della guerra di trincea e, proprio per questo, un dispiacere continuo. Cruda e preziosa testimonianza. «Fare la guerra è una cosa, uccidere un uomo è un'altra cosa. Uccidere un uomo, così, è assassinare un uomo.»

Leggi di più Leggi di meno
zombie49
Recensioni: 4/5

Nel maggio del 1916 la Brigata Sassari, in cui combatte il tenente Emilio Lussu, è inviata dal Carso all’altipiano di Asiago per fermare l’offensiva austriaca. Già il primo giorno, la pattuglia di Lussu e altri soldati italiani si sparano a vicenda per errore, per fortuna senza danni. L’autore sardo descrive fatti risaputi: le armi inefficienti, l’incompetenza dei generali, la superficialità di alcuni ufficiali, la retorica, le vittime del fuoco amico, l’alcol distribuito prima degli assalti, i tentativi di ribellione, le cime dieci volte conquistate e perse su un impossibile terreno montano. Per tutti gli eserciti è la stessa tragedia: un massacro insensato. Ci sono episodi surreali e grotteschi, come il capitano che cerca di sistemarsi in testa la pistola, colpendosi duramente, e punta l’elmetto verso il nemico, o il maggiore che indossa un’inutile corazza artigianale. C’è il fanatico generale Leone, che si espone inutilmente e impone di fare altrettanto al caporale che rimane ucciso, o ordina la fucilazione di un soldato che ha eseguito gli ordini. Alcuni episodi sono ripresi nel film cult “Uomini contro” di Francesco Rosi. Il libro dovrebbe essere la versione italiana di “Niente di nuovo sul fronte occidentale”, ma lo stile telegrafico e la mancanza di approfondimento dei personaggi lo rendono meno coinvolgente, una serie di episodi scollegati, di nomi senza volto. Rimane la denuncia dell’insensatezza della guerra. Come Remarque, anche Lussu ha lasciato l’università per arruolarsi, irretito dalla propaganda. Lo scrittore tedesco, però, narra la vita dei soldati, il cameratismo e l’amicizia nata nelle trincee che dura tutta la vita; Lussu, da ufficiale, descrive il coraggio insensato e fanatico di alcuni comandanti, l’incompetenza che costa decine di vite in attacchi suicidi verso obiettivi impossibili. Emilio è astemio, ma sembra che bere sia per tutti, anche per gli ufficiali, l’unico modo di sopportare l’angoscia e la paura.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,56/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(20)
4
(10)
3
(0)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Emilio Lussu

(Armungia, Cagliari, 1890 - Roma 1975) uomo politico e scrittore italiano. Fondatore del partito sardo d’azione (1921), antifascista, esule in Francia dal 1929, fu tra i fondatori del movimento Giustizia e libertà. Partecipò alla resistenza. Ha scritto alcuni notevoli libri, fra cui Marcia su Roma e dintorni (1933) e Un anno sull’altipiano (1938), che rievoca con grande umanità e sobrietà stilistica la sua esperienza di combattente della prima guerra mondiale. Nel 1968 ha pubblicato Sul partito d’azione e gli altri, indagine sulle vicende politiche degli ultimi 40 anni.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore