L' assassinio del Commendatore. Libro primo. Idee che affiorano - Haruki Murakami - copertina

L' assassinio del Commendatore. Libro primo. Idee che affiorano

Haruki Murakami

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Antonietta Pastore
Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 16 ottobre 2018
Pagine: 411 p., Rilegato
  • EAN: 9788806237615
Salvato in 413 liste dei desideri

€ 19,00

€ 20,00
(-5%)

Punti Premium: 19

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

L' assassinio del Commendatore. Libro primo. Idee che affior...

Haruki Murakami

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' assassinio del Commendatore. Libro primo. Idee che affiorano

Haruki Murakami

€ 20,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' assassinio del Commendatore. Libro primo. Idee che affiorano

Haruki Murakami

€ 20,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 20,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un pittore che sa intuire i segreti dietro i volti delle persone che ritrae. Un quadro inquietante di un grande maestro ritrovato dopo decenni in un sottotetto. Una casa nel bosco circondata da strani vicini. E una campanella che inizia a suonare tra gli alberi nel cuore della notte... Dopo 1Q84, Murakami Haruki è tornato per ricordarci che, per quanto i tempi possano sembrare oscuri, sarà la forza delle nostre fragilità a salvarci.

«Murakami dipinge l'abisso interiore del suo protagonista con movimenti circolari, mettendo in scena un gioco, profondo non meno che arguto, di specchi e doppi, magia e realtà, mistero e indagine psicologica»Rolling Stone

«Ne "L'assassinio del Commendatore" il genio di Murakami si muove magistrale tra realtà e allucinazione»Der Spiegel

Una borsa con qualche vestito e le matite per disegnare. Quando la moglie gli dice che lo lascia, il protagonista di questa storia non prende altro: carica tutto in macchina e se ne va di casa. Del resto che altro può fare? Ha trentasei anni, una donna che l'ha tradito, un lavoro come pittore di ritratti su commissione che porta avanti senza troppa convinzione dopo aver messo da parte ben altre aspirazioni artistiche, e la sensazione generale di essere un fallito. Così inizia a vagabondare nell'Hokkaidō, tra paesini di pescatori sulla costa e ryōkan (le tipiche pensioni a conduzione famigliare giapponesi) sulle montagne. Finché un vecchio amico gli offre una sistemazione: potrebbe andare a vivere nella casa del padre, lasciata vuota da quando questi è entrato in ospizio in preda alla demenza senile. Il giovane ritrattista accetta, anche perché il padre dell'amico è Amada Tomohiko, uno dei pittori piú famosi e importanti del Giappone: abitare qualche tempo nella casa che fu sua, per quanto isolata in mezzo ai boschi, è una tentazione troppo forte.
Quando si trasferisce lì, il nostro protagonista capisce che la sua decisione ha dato il via a una serie di eventi che cambieranno per sempre la sua vita... anzi, la sua realtà. Prima lo intuisce quando scopre un quadro che Amada Tomohiko aveva nascosto nel sottotetto subito dopo averlo dipinto, molti decenni prima: è una scena misteriosa e apparentemente indecifrabile, che però trasuda una violenza maligna e indicibile. Poi ne avrà la certezza quando, una notte, sente il suono flebile eppure inconfondibile di una campanella provenire dal folto del bosco. Facendosi coraggio decide di seguire quel suono che sembra aver attraversato dimensioni sconosciute: dietro un piccolo tempio abbandonato, in mezzo agli alberi, c'è un tumulo di pietre. C'è davvero qualcuno – o qualcosa – che agita una campanella lí sotto?
L'assassinio del Commendatore (di cui questo Idee che affiorano è il primo volume) è il grandioso ritorno di Murakami Haruki alle atmosfere fantastiche e sospese di "1Q84": un'indagine sulla forza riparatrice dell'arte e quella distruttrice della violenza; su come sopravvivere ai traumi individuali (ad esempio la fine di un amore) e a quelli collettivi (una guerra, un disastro); sul fare tesoro della propria fragilità e diventare ciò che si è.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,37
di 5
Totale 60
5
36
4
14
3
6
2
4
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Elisabetta

    16/05/2020 11:37:26

    In questo romanzo i due piani di narrazione realistica e onirica si mescolano e diventano un tutt'uno, trasportando con sé il lettore in un mondo in cui non si è più in grado di distinguere cosa sia reale e cosa non lo sia e soprattutto perché. Decisamente molto introspettivo, è quasi impossibile ad un certo punto non porsi le stesse domande che il protagonista si pone, ed ecco la chiave che sarà in grado di tenerlo incollato al romanzo, nonostante il classico ritmo narrativo equilibrato di Murakami. Lo consiglio decisamente.

  • User Icon

    Giorgio

    14/05/2020 21:09:17

    E' difficile definire i romanzi di Murakami, e questo non fa eccezione. Murakami ci conduce di nuovo in un mondo lambito dalla magia e governato dall'irrazionalità; ma la sua tecnica espressiva, davvero affascinante, rende plausibile anche questo mondo misterioso. L'autore ci spinge verso una realtà parallela a quella ordinaria, oscura ma così concreta che il lettore si trova agganciato inesorabilmente dopo poche pagine, e fino alla fine. Da leggere.

  • User Icon

    Kevin

    14/05/2020 16:32:39

    Libro meraviglioso. Scritto in maniera eccellente in pieno stile Murakami. Ormai ho letto molto di questo scrittore e ancora non faccio altro che stupirmi di quanto possa essere geniale nel suo modo di vedere ciò che lo circonda. Consiglio questo libro a tutti gli amanti del genere, o comunque chi ha già letto qualcosa di suo.

  • User Icon

    sal

    13/05/2020 14:30:26

    Come già aveva fatto con lo splendido e affascinante 1Q84 Murakami con L’assassinio del commendatore (Einaudi, 2018, traduzione di Antonietta Pastore) ci rapisce in una dimensione onirica, ma non priva di verosimiglianza. Il ritmo della narrazione è lento, ma il lettore viene catturato e avvinto alle pagine. Ho conosciuto quest’autore leggendo “1Q84” e da allora non l’ho più lasciato.

  • User Icon

    lettore7

    12/05/2020 09:00:26

    È il mio primo murakami, libro stupendo, ho deciso di voler leggere tutto di questo splendido autore, ogni pagina ha una magnete e ti incanta, arrivi alla fine senza sapere come e perché, e alla fine ti lascia un qualcosa di speciale. Da leggere !

  • User Icon

    Paolo

    12/05/2020 06:56:50

    Come sempre Murakami non è mai scontato, questo romanzo mi ha tenuto con il fiato sospeso per tutta la lettura. La storia come sempre si intreccia nelle sue parti e facendo attenzione ai minimi particolari si riesce a capire come tutto sia legato. Sono intense le riflessioni sul senso della vita del pittore protagonista, che fluisce nel tempo e nello spazio riflettendosi nella sua pittura.

  • User Icon

    Ro_bee4593

    11/05/2020 14:43:49

    Il primo libro di questa trilogia è sicuramente il più bello dei tre. Qualsiasi cosa si cerchi di insabbiare, prima o poi tornerà a presentarsi nella nostra vita. È proprio ciò che accade in questo romanzo in cui alcuni piccoli e sottili dettagli come un quadro incartato in soffitta e una busta sotterranea sono le chiavi per aprire il mondo dell’inconscio, il mondo che il protagonista credeva di essersi lasciato alle spalle. Ancora una volta, Murakami riesce a descrivere perfettamente il sentimento più recondito dei suoi personaggi e le loro paure più salde. Super consigliato.

  • User Icon

    Anna

    11/05/2020 13:30:23

    Letto entrambi i libri in una settimana, ti trascina nella storia e ti spinge a continuare a leggere.

  • User Icon

    paola

    06/04/2020 12:12:01

    Bellissimo, eccezionale romanzo in cui il protagonista , pittore, un po' sfortunato , si trova letteralmente catapultato tra avventure di ogni tipo ;dalla piu' concreta e drammatica come l'abbandono e il tradimento da parte della moglie Yuzu e degli incontri con alcuni enigmatici personaggi come Menshiki , l'amico Hamaiko, Marie la tredicenne , la sua amante e altri. Il confine tra vero e illusione è poco, la misura della realtàspesso si scontra con l'ampiezza dell'immaginario onirico e sperato, fino a concludersi in alcuni episodi con metafore come il suono di una campana e l'esistenza di una buca che nasconde vari tranelli.

  • User Icon

    daniela invernizzi

    18/03/2020 19:53:34

    Ho letto entrambi i libri in edizione congiunta e illusrtrata. Come al solito Murakami non delude. Però due domande che avrei fatto direttamente alla casa editrice se avessi trovato come contattarla da questo punto di vista. A pag 525 del libro integrale Menshiki chiede al pittore se ha paura di invecchiare. Parte una considerazione dello stesso pittore sui suoi anni di vita matrimoniale (9 righe) cui Menshiki disponde (3 righe sullo stesso argomento) seguito da una consideraziine generale del pittore che dopo altre 4 trighee tornacaa bomba rispondendo alla domanda principale . Qualcuno ha notato questa anomalia? Inoltre a pag 769 perché il pittore dice a Akikawa Marie "dovevo anche mostrarti questo quadro (l'assassinio del comendarore) " se lei lo aveva già visto ( non mi ricordo esattamente in quale pagina).?

  • User Icon

    Alex

    07/02/2020 18:12:57

    Murakami è assolutamente il migliore ronanziere contemporaneo!!! Appena il libro prende forma non riesci piu a staccarti!!! Crea dipendenza.

  • User Icon

    Marcolrs

    16/01/2020 10:25:52

    Libro in perfetto stile Murakami, oscilla tra mistero, introspezione, ricerca delle caratteristiche e dell'io dei personaggi. Non estremo, forse, come 1Q84, più fluida la lettura anche se per dare un giudizio completo si dovrebbe leggere anche il volume secondo poiché questo libro da solo non ha senso

  • User Icon

    Bartek

    08/01/2020 18:45:07

    Un libro meraviglioso. Da leggere assolutamente!

  • User Icon

    Cati

    07/10/2019 08:47:54

    Non desidero assolutamente recensire riassumendo questo splendido romanzo. E', come tutte le opere di Murakami, un CAPOLAVORO. Non va spiegato. Va vissuto. Per me Murakami è il più grande scrittore contemporaneo.

  • User Icon

    Domenico C.

    23/09/2019 09:55:22

    C’è poco da dire…Murakami non si discute! O lo ami o lo odi (ma forse solo perché non lo capisci). L’assassinio del Commendatore è un vero e proprio viaggio nello squarcio di vita di un pittore che in un periodo della sua vita decide per causa di forza maggiore di prendersi un momento di pausa esiliandosi. Da qui in realtà inizierà un avventura piena emozioni, con il classico stile di Murakami il personaggio affronterà situazione al confine (e oltre) della realtà. L’autore ha un abilità singolare di fare entrare il lettore in simbiosi con i protagonisti…durante i momenti in cui non sei perso nella sua lettura hai sempre la sensazione di aver visto un film di cui non hai visto il finale...hai bisogno di leggerlo. Non ho dato 5 stelle solo perché questo libro non arriva a 1Q84, non sarebbe stato corretto valutarli alla pari…ma per il resto ve lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    FranLem

    22/09/2019 19:37:45

    Prima volta che leggo Murakami. Il libro è interessante, lento l'inizio, poi la lettura riesce a scorrere più agevolmente. Non sono rimasto particolarmente colpito dalla scrittura e dalla trama (a tratti onirica, a tratti surreale), ma nel libro talora "affiorano idee" che inducono a sogno e riflessione

  • User Icon

    Nadia

    20/09/2019 15:21:22

    Purtroppo mi sta deludendo parecchio, sono a pagina 150 circa e non so se continuerò

  • User Icon

    ilaria

    20/09/2019 11:33:49

    Ho letto tutto quello che si poteva leggere di questo autore, semplicemente fantastico, non si smentisce mai!!!

  • User Icon

    Perfetto

    19/09/2019 21:15:51

    Impossibile resistere alla sua scrittura. Genio della letteratura

  • User Icon

    Federica

    19/09/2019 09:23:35

    Murakami è certezza. Primo libro migliore del secondo (un centinaio di pagine che si leggono più a fatica). C’è tutto l’universo magico di Murakami: storie surreali, personaggi che appaiono e scompaiono, protagonisti che vedono al di là della realtà

Vedi tutte le 60 recensioni cliente
  • Haruki Murakami Cover

    Murakami Haruki è nato a Kyoto ed è cresciuto a Kobe. È autore di molti romanzi, racconti e saggi e ha tradotto in giapponese autori americani come Fitzgerald, Carver, Capote e Salinger. Con La fine del mondo e Il paese delle meraviglie Murakami ha vinto in Giappone il Premio Tanizaki. Tra i libri pubblicati da Einaudi troviamo Dance Dance Dance, La ragazza dello Sputnik, Underground, Tutti i figli di Dio danzano, Norwegian Wood, L'uccello che girava le Viti del Mondo, Kafka sulla spiaggia, After Dark, L'elefante scomparso e altri racconti, L'arte di correre, Nel segno della pecora, I salici ciechi e la donna addormentata, 1Q84, A sud del confine, a ovest del sole, Sonno, L'incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio, Uomini senza donne, Prigioniero... Approfondisci
Note legali