Editore: Einaudi
Anno edizione: 2001
Formato: Tascabile
In commercio dal: 13 febbraio 2001
Pagine: 119 p.
  • EAN: 9788806157791
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Con questo libro Biamonti ha proseguito la strada aperta da 'L'angelo di Avrigue' e da 'Vento largo' indirizzandosi verso un ancora più accentuata lirica, ma a differenza dei due romanzi precedenti ci dona un quadro dai toni intimistici che si coniugano con una rappresentazione altamente simbolica dell'agonia dell'Europa.

€ 7,23

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 6,15

€ 7,23

Risparmi € 1,08 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    saverio

    12/03/2007 11:30:16

    Non è certamente il suo libro migliore!Biamonti ci ha abituati a ben altra lirica e a migliori contenuti. Il tono è dimesso e un senso di pessimismo sembra accompagnare l'intero racconto.Dopo aver letto il libro non si comprende bene il messaggio che l'autore vorrebbe trasmettere.

Scrivi una recensione