Le attività di prevenzione. Rapporto prevenzione 2011

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 24 novembre 2011
Tipo: Libro universitario
Pagine: 659 p., Brossura
  • EAN: 9788815234100
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
La legge 833 del 1978, istitutiva del Servizio Sanitario Nazionale, dichiara che il SSN è destinato, con i suoi servizi, strutture e attività, "alla promozione, al mantenimento ed al recupero della salute fisica e psichica di tutta la popolazione". "Promozione e mantenimento": la prevenzione, dunque, in primo piano. Eppure, ancora oggi, per la prevenzione non si riesce a spendere la quota del 5% del fondo sanitario, prevista per legge. Di fronte a tale situazione, la Fondazione Smith Kline, nell'ambito delle attività istituzionali dedicate alla propria area operativa di medicina preventiva e in collaborazione con la Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (S.lt.l.), ha intrapreso interventi intesi a favorire il passaggio dal "modello malattia" al "modello salute"; vale a dire la transizione almeno parziale dell'oggetto di intervento del Servizio Sanitario Nazionale dall'individuo malato alla popolazione sana, così da prevenire la malattia. Di qui l'iniziativa del Rapporto Prevenzione, attualmente alla seconda edizione, articolato in due parti. La prima, dedicata alle attività dell'Osservatorio Italiano sulla Prevenzione, che si propone, attraverso una metodologia condivisa, di acquisire e diffondere informazioni e "best practices" attraverso un metodo di raccolta ed analisi dei dati standardizzata. La seconda, dedicata ogni anno ad un approfondimento tematico: per il 2011, "Le attività di prevenzione".

€ 38,25

€ 45,00

Risparmi € 6,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

38 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: