Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Bella da morire di Michael Patrick Jann - DVD

Bella da morire

Drop Dead Gorgeous

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Drop Dead Gorgeous
Paese: Stati Uniti
Anno: 1999
Supporto: DVD
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 6,99 €)

In una piccola città del Minnesota l'annuale concorso di bellezza viene ripreso dalla televisione. Un'ex vincitrice, Gladys Leeman, vuole che sua figlia ripercorra le sue stesse tracce. Tra le concorrenti nasceranno rivalità, amicizie e per vincere faranno di tutto, finendo in tragedia.
  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2014
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 94 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Kirsten Dunst Cover

    Propr. K. Caroline D., attrice statunitense. Inizia la carriera all'età di tre anni come baby-modella per l'agenzia Ford. Con all'attivo più di settanta spot pubblicitari e diversi videoclip, appare al cinema per la prima volta (non accreditata) nell'episodio di F.F. Coppola di New York Stories (1989). La sua filmografia è composta da una lunga serie di ruoli da bambina prodigio hollywoodiana (da Jumanji, 1995, di J. Johnston a Small Soldiers, 1998, di J. Dante) e da alcune prove di sorprendente maturità recitativa (dalla bambina-vampiro in Intervista col vampiro, 1994 di N. Jordan, all'adolescente Lux Lisbon in Il giardino delle vergini suicide, 2000, di S. Coppola). Raggiunge la popolarità internazionale interpretando la ragazza dell'uomo-ragno in Spider-Man (2002), Spider-Man 2 (2004) e... Approfondisci
  • Ellen Barkin Cover

    Attrice statunitense. Eclettica, dotata e seducente, è una delle presenze femminili più interessanti del cinema americano a cavallo tra gli anni '80 e '90. Con ottime escursioni nella commedia (Nei panni di una bionda, 1991, di B. Edwards e La gatta e la volpe, 1992, di B. Rafelson) e la sempre personalissima attenzione alla scelta dei ruoli: dai film d'esordio di J. Turturro (Mac, 1992) e B. Levinson (A cena con gli amici, 1982) all'intensa e brevissima partecipazione a Daunbailò (1986) di J. Jarmusch, fino al sottovalutato Johnny il bello (1989) di W. Hill, al thriller Seduzione pericolosa (1989) di H. Becker e a Palindromes (2005) di T.?Solondz, amaro apologo sull'impossibilità di essere felici presentato alla Mostra di Venezia 2004. Approfondisci
  • Denise Richards Cover

    Attrice statunitense. Ammiccante stereotipo di bellezza americana, ex modella, appare in diversi serial tv dal 1989 al 1996 (Spin City). Esordisce in brevi apparizioni (Palla in canna, 1993, di G. Quintano), funzionale al grottesco e feroce affresco adolescenziale di G. Araki in forma di sit-com surreale (Ecstasy Generation, 1997). Impeccabile pilota di cinque astronavi nel design fumettistico di un futuro militarizzato (Starship Troopers - Fanteria dello spazio, 1997, di P. Verhoeven), sembra non poter fare a meno di ambientazioni sopra le righe (Il mondo non basta, 1999, di M. Apted). Appare quindi al fianco di H.?Grant in Love Actually (2003) di R.?Curtis e nel ruolo di una studentessa-prostituta in Yo Puta (2004) di Luna. Approfondisci
Note legali