Salvato in 426 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Benedizione. Trilogia della pianura. Vol. 3
16,15 € 17,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Benedizione. Trilogia della pianura. Vol. 3 16 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
16,20 € + 2,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Diraco Store
20,60 €
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
OCCASIONI SICURE
16,15 € + 5,49 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRERIA KIRIA
17,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
17,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Anarres
17,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
16,20 € + 2,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Diraco Store
20,60 €
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
OCCASIONI SICURE
16,15 € + 5,49 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,15 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRERIA KIRIA
17,00 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
17,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Anarres
17,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Benedizione. Trilogia della pianura. Vol. 3 - Kent Haruf - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Benedizione. Trilogia della pianura. Vol. 3 Kent Haruf
€ 17,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Questo libro è pre chi ama rileggere i classici e vorrebbe perdersi negli sconfinati spazi della pianura americana (o nelle fotografie di Robert Adams), per chi desidera un cappello da cowboy anche se forse non lo indosserà mai, per chi nutre una sorta di fiducia razionale nel genere umano e crede che le verità gridate siano sempre meno vere di quelle suggerite con pudore.

Nella cittadina di Holt, in Colorado, Dad Lewis affronta la sua ultima estate: la moglie Mary e la figlia Lorraine gli sono amorevolmente accanto, mentre gli amici si alternano nel dare omaggio a una figura rispettata della comunità. Ma nel passato di Dad si nascondono fantasmi: il figlio Frank, che è fuggito di casa per mai più tornare, e il commesso del negozio di ferramenta, che aveva tradito la sua fiducia. Nella casa accanto, una ragazzina orfana viene a vivere dalla nonna, e in paese arriva il reverendo Lyle, che predica con passione la verità e la non violenza e porta con sé un segreto. Nella piccola e solida comunità abituata a espellere da sé tutto ciò che non è conforme, Dad non sarà l'unico a dover fare i conti con la vera natura del rimpianto, della vergogna, della dignità e dell'amore. Kent Haruf affronta i temi delle relazioni umane e delle scelte morali estreme con delicatezza, senza mai alzare la voce, intrattenendo una conversazione intima con il lettore che ha il tocco della poesia.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2015
19 marzo 2015
277 p., Brossura
9788899253004

Valutazioni e recensioni

4,46/5
Recensioni: 4/5
(68)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(38)
4
(24)
3
(5)
2
(1)
1
(0)
Concetta
Recensioni: 4/5

Con “Benedizione” si chiude un cerchio o, meglio, si aggiunge un tassello in più alla storia corale di questa cittadina. Nuovi personaggi, vicende differenti. Indipendente dagli altri due (tranne per un mega riferimento a cose già successe), questo qui è sicuramente un testo più maturo, ricco di ripetizioni simboliche e costanti flashback. A differenza degli altri capitoli della trilogia, Haruf qui si concentra più a fondo sui singoli personaggi, soffermandosi su un minor numero di famiglie, ma permettendo a chi legge di conoscere meglio chi si nasconde tra le pagine. Holt ancora una volta è gabbia e rifugio: chi soffre la vita di provincia scappa a Denver, chi ha bisogno dell’abbraccio di una comunità unita resta. Peccato, però, per chi vuole solo essere rassicurato: la vita in un piccolo borgo è comunque una sfida, nulla viene regalato.

Leggi di più Leggi di meno
williams
Recensioni: 4/5

Ritorno ad Holt. Ci sono luoghi letterari, o meglio, nati nella mente degli scrittori, che hanno la caratteristica si incunearsi nella mente del lettore e che diventano magici, prendendo una vita loro nei nostri corpi. Un po’ come si può dire del Macondo di Marquez, lo stesso si può dire della Holt di Haruf: è un luogo dell’anima. E così, anche se temporalmente lontani da quella che sarà l’ambientazione della Trilogia della Pianura, siamo di nuovo nelle terre sconfinate e perse di Holt, ad ascoltare un lungo racconto, a perderci. Haruf srotola difatti relazioni famigliari complesse, di dipendenza, di arroganza, di dolcezza, di nostalgia, di conforto, di vera amicizia in una terra aspra, secca e senza mai annoiare il lettore, anzi, dialogando costantemente con lui e facendolo completamente partecipe di ciò che sta accadendo, momento per momento. Davvero bello.

Leggi di più Leggi di meno
gloria
Recensioni: 5/5

Scritto molto bene come gli altri, ma più triste e commuovente.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,46/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(38)
4
(24)
3
(5)
2
(1)
1
(0)

Voce della critica

Felicissimo debutto nel mercato del libro per la casa editrice NN, Benedizione è uno dei tasselli della trilogia della Pianura di Kent Haruf, ma curiosamente non il primo.
Ci troviamo nella città immaginaria di Holt, da qualche parte nel Colorado. È l’ultima estate di vita del vecchio Dad Lewis, dilaniato da un male incurabile che lo sta lentamente portando via alla moglie Mary e alla figlia Lorraine, tornata da Denver per assistere il padre fino all’ineluttabile epilogo.
Dad è un uomo rispettato e amato dalla piccola comunità di Holt e al suo capezzale si riuniscono tutta una serie di personaggi che si fanno in quattro per portare del cibo e scambiare frammenti di vita e ricordi. Amici, vicini di casa, ex colleghi: tutti vogliono porgere il loro lungo omaggio a un uomo che ha sempre trattato tutti con un profondo rispetto. A tormentare Dad, più della malattia e della certezza della morte, che ormai accetta e attende con serenità, è il fantasma del figlio Frank, fuggito di casa quando era ragazzino e mai più ritornato.
Il primo capitolo potrebbe essere un racconto autoconclusivo a sé stante.  A Dad viene riferito l’esito degli esami e i mesi di vita che gli restano. In tre nitidissime pagine, dense di lentezza e di silenzio, viene essenzialmente scolpita la vita di un uomo.
Eccola la parola d’ordine, parlando di Benedizione e in generale di Kent Haruf: essenzialità.
Con poche parole e periodi brevissimi Kent Haruf riesce letteralmente a inchiodarti nella lettura.

Forse è quella sensazione che debba succedere qualcosa di straordinario e di risolutivo da un momento all’altro, proprio come nella vita quotidiana. Mentre quello che deve accadere, l’ineluttabile, lo sappiamo fin dall’inizio. Sappiamo, proprio come Dad, di dover morire. Sappiamo che alla fine del racconto “qualcuno avrebbe scolpito il suo nome su una pietra tombale e sarebbe stato come se lui non fosse mai esistito”. Eppure continuiamo a vivere la nostra quotidianità, quasi sempre alienante, come sonnambuli. Eppure continuiamo a leggere Benedizione, sveglissimi però.
I personaggi di Benedizione sono teatrali. Sembrano recitare il copione prestabilito delle loro effimere esistenze. La loro esistenza trova senso nel legame indissolubile con la provincia, dove tutto cambia senza cambiare mai.
Per la coralità e l’aria di morte che aleggia dalla prima all’ultima pagina ricorda Mentre morivo di Faulkner.
Ma nel continuo rimembrare di Dad, oltre alla morte c’è tutta la pienezza della vita. Con le sue gioie e i suoi dolori, l’odio e l’amore, tutto. Tutta la vita possibile di un piccolo paese sperduto nella provincia americana e nell’universo.
Così si susseguono nella narrazione momenti emblematici della vita di Dad. Sono raccontati nella loro essenzialità, dove ciò che accade è ciò che è ed è ciò che probabilmente sarà, nei secoli dei secoli.
Per paragonare Haruf si sono nominati Cormac McCarthy e Richard Ford. Ma Kent Haruf è Kent Haruf. Per certi versi superiore, per altri inferiore, sicuramente unico.

di Francesco Boccardi
Si ringrazia il Master Booktelling

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Kent Haruf

1943, Pueblo

Kent Haruf (1943-2014), scrittore americano, dopo la laurea alla Nebraska Wesleyan University ha insegnato inglese. Prima di dedicarsi alla scrittura ha svolto diversi lavori, come operaio, bracciante, bibliotecario. Grazie ai suoi romanzi, tutti ambientati nella fittizia cittadina di Holt, ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui il Whiting Foundation Award e una menzione speciale dalla PEN/Hemingway Foundation. Con il romanzo Il canto della pianura è stato finalista al National Book Award, al Los Angeles Times Book Prize, e al New Yorker Book Award. Con Crepuscolo, secondo romanzo della Trilogia della Pianura, ha vinto il Colorado Book Award, mentre Benedizione è stato finalista al Folio Prize.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore