Biglietto aperto. Una dottoressa italiana nella Silicon Valley

Gabriella Varallo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Avagliano
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 1 febbraio 2003
Pagine: 204 p., Brossura
  • EAN: 9788883091070

€ 6,48

€ 12,00

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Biglietto aperto» è il racconto della vita nella frenetica Silicon Valley degli anni Novanta, scritto da una giovane dottoressa italiana che, come in una famosa serie tv, corona il suo sogno d'infanzia d'essere «medico in prima linea», nello scenario mitico di un pronto soccorso americano.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    F. Roli

    24/04/2004 19:59:51

    Ho letto il libro tutto di un fiato, sia perchè la lunghezza lo consente, ma soprattutto perchè la lettura è stata piacevole ed interessante. Mi è piaciuto il fatto che i "difetti" del sistema americano vengano sostanzialmente fatti emergere mentre l'autrice ne descrive i "pregi". Consiglio di leggerlo sia ai filoamericani, che ai filoeuropeisti. Peccato che il libro non racconti se e come (o quanto...) l'autrice sia riuscita a trovare (o creare...) quell'"isola che non c'è" dove i due sistemi, americano ed europeo, si mescolano in modo tale da offrire solo i pregi di ciascuno di essi.

Note legali