Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Brubaker. Restaurato in HD (DVD)

Brubaker

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Brubaker
Paese: Stati Uniti
Anno: 1980
Supporto: DVD
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 14,99

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 13,06 €)

Negli Stati Uniti, il nuovo direttore del carcere di Wakefeld, Henry Brubaker - che prima di assumere l'incarico aveva trascorso alcuni giorni fra i prigionieri in incognito, fingendosi un detenuto, per conoscere le reali condizioni di prigionia - cerca poco a poco di riformare la vita del carcere, migliorando le condizioni dei reclusi e mettendo fine alla corruzione degli impiegati e delle guardie carcerarie.
  • Produzione: Sinister Film, 2021
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 126 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Robert Redford Cover

    "Propr. Charles R. R. jr., attore, regista e produttore statunitense. È sicuramente la più importante star della Hollywood degli anni '70, una personalità di grande spessore nel panorama cinematografico, capace sempre di battersi in importanti battaglie civili e di impegnarsi per la diffusione del cinema indipendente. Dopo alcuni anni di recitazione teatrale e televisiva e un piccolo ruolo in Caccia di guerra (1961) di D. Sanders, nella seconda metà degli anni '60 mette in mostra la sua recitazione misurata e il suo fascino tipicamente americano, ottenendo il primo significativo successo nel 1967 con A piedi nudi nel parco di G. Saks. La consacrazione definitiva arriva quando G.R. Hill lo chiama ad affiancare P. Newman in Butch Cassidy (1969) e La stangata (1973); la sua popolarità (indubbiamente... Approfondisci
  • Yaphet Kotto Cover

    Propr. Y. Frederick K., attore statunitense. Artisticamente nato sui palcoscenici teatrali, già negli anni '60 interpreta al cinema personaggi di colore problematici, quando non autentici delinquenti, ai quali dona la sua figura imponente e scattante (raggiungendo il culmine come nemesi di Bond in Agente 007 - Vivi e lascia morire, 1973, di G. Hamilton). I suoi ruoli migliori arrivano però in seguito, a partire dall'operaio che, con due colleghi, scopre le malefatte sindacali nella sua fabbrica in Tuta blu (1978) di P. Schrader e dall'ingegnere dell'astronave Nostromo in Alien (1979) di R. Scott. Noto al pubblico televisivo per il serial poliziesco Homicide: Life on the Streets (1993), si specializza poi in parti da poliziotto (come in Prima di mezzanotte, 1988, di M. Brest). Approfondisci
Note legali