Una burla riuscita

Italo Svevo

Editore: Robin
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 4 aprile 2013
Pagine: 114 p., Brossura
  • EAN: 9788867401529
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Il "fortunato" incontro di Mario Samigli con un importante editore sembra l'occasione giusta per l'impiegato dalle spiccate velleità artistiche di essere consacrato come scrittore. In questa breve opera Italo Svevo anticipa le tematiche tipiche della sua carriera letteraria analizzando l'inquietudine interiore del protagonista, fino alla scoperta dell'inganno a cui è stato crudelmente sottoposto. A quel punto Mario Samigli continuerà a scrivere guardando alla letteratura non più come a qualcosa che si vende e si compra, ma come metafora della vita.

€ 4,25

€ 5,00

Risparmi € 0,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

4 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maurizio G

    09/05/2014 11:31:32

    In questo piccolo capolavoro dal densissimo senso allegorico (sulla letteratura e sulle vanità letterarie e in fondo sulla sua stessa avventura di scrittore) Italo Svevo ha modo di far trasparire tutto il suo più autentico mondo di introspezione e di elegante vivisezione del mondo piccolo borghese che tanto bene conosceva. Le circostanze del racconto mettono il protagonista Mario Samigli (non a caso proprio lo pseudonimo a lungo usato dallo stesso Svevo) a confronto col senso della scrittura e col concetto di "gloria letteraria" in rapporto a un romanzo pubblicato decenni prima e passato inosservato (come quasi tutti i romanzi dello stesso Svevo!), ma la grandezza letteraria quasi inconsapevole di Mario emerge nelle sue favole sui passeri, sorta di haiku ante litteram, proprio perché si tratta di brevissime riflessioni scritte per se stesso non è in questione in alcun modo il successo letterario.

Scrivi una recensione