Cabbalà e alchimia. Saggi sugli archetipi comuni

Arturo Schwarz

Traduttore: M. Ventura
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
In commercio dal: 29 aprile 2004
Pagine: 183 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788811677956
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione

L'alchimia è comunemente conosciuta come la ricerca, a mezzo tra scienza e magia, della formula per trasformare i metalli vili in oro. In realtà l'alchimia occidentale, come quella orientale e cabbalistica, è molto di più: è una "fisica della resurrezione", nel senso della rinascita o risveglio dell'uomo alla sua dimensione spirituale. Nella tradizione la Cabbalà e l'Alchimia indicano una via iniziatica di conoscenza del trascendente. Alla fine del percorso, ciò che si tramuta in oro non è il metallo, ma la coscienza dell'uomo liberato dalle contraddizioni fondamentali della vita. Con una prefazione di Moshe Idel.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesco Domenico Caputo

    29/03/2015 15:20:59

    "Cabbalà e alchimia. Saggi sugli archetipi comuni" di Arturo Schwarz. Un Capolavoro !

  • User Icon

    Sergio Gatti

    23/10/2008 11:07:39

    Interessantissima l'alta valutazione dell'elemento femminile presso la tradizione ebraica, in contaddizione con le successive tradizioni cristiana e mussulmana, che ne videro un progressivo deteriorarsi. Il Suo saggio è stata una delle preziose fonti che ho utilizzato nello scrivere il mio:"La dottrina segreta ebraica alla luce della teoria sul Serpente Piumato", editore Fermenti. Ritengo di aver decifrato correttamente i misteriosi simboli della tradizione ebraica (le Sefirot, il Drago, l'Albero, etc.): nel nostro sistema solare esiste un altro pianeta abitato da uomini come noi, che forse è già stato individuato dagli astronomi.Distinti saluti, Sergio Gatti.

Scrivi una recensione