Categorie

Annamaria Bernardini De Pace

Collana: Le grandi guide
Anno edizione: 2004
Pagine: XVII-203 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820037277

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lalla Sansò

    05/10/2008 19.08.56

    L'ho letto tutto d'un fiato..ho capito che non sono sola e se qualcuno ha scritto tutto ciò è perchè può succedere. Sicuramente una soluzione ci sarà e io la sto cercando. Grazie.

  • User Icon

    ant

    21/04/2005 09.36.17

    L'autrice in questo testo pesca nel torbido del suo vissuto professionale, lo sanno tutti che è una famosa avvocatessa divorzista, mi lascia perplesso pero' quel voler tacitamente giustificare alcune separazioni sfociate poi in nuove unioni. Secondo me certi individui farebbero bene a pensarci non una, ma mille volte prima di mettere al mondo figli con gente conosciuta dopo esperienze come quelle narrate dal libro!

  • User Icon

    Cetty

    22/03/2005 02.28.43

    Ho letto il libro e' bellissimo ed interessante . E' tutto quello che sta succendendo a mio fratello per una discussione stupida ,ma anche se cerco di farglielo capire non mi crede perche' la moglie e' abile a cambiare le carte in tavola.Mia cognata sta usando i figli per ferirci ,tenendo presente che abitiamo sullo stesso pianerottolo e sono cresciuti in casa mia.Ora vengono quando lo decide lei e non piu' di un'ora.Io sto male per i miei nipoti,perche' specie il grande 12 anni lo vedo spesso taciturno e nervoso Che devo fare Aiutatemi !!!!

  • User Icon

    Linda

    20/01/2005 08.11.16

    Libro molto interessante che aiuta a capire perchè certe persone continuano a sopportare le violenze soprattutto psicologiche del partner, offrendo anche degli spunti per riflettere sulla propria condizione di vittima di abusi e per riscattarsi da una situazione di dipendenza dal compagno/a, che sembra senza via d'uscita, assicurando che la forza di dire "basta" e non permettere più certe umiliazioni dipende solo da noi stessi. Significativi anche i racconti delle esperienze raccolte dall'autrice che certo offrono un valido aiuto per riflettere. Sembra impossibile ma "fuori dal tunnel" la luce esiste veramente, basta solo volerlo e soprattutto volersi bene e non permettere mai a niente e a nessuno di calpestare la propria dignità. Questa è una forma di rispetto prima di tutto verso sè stessi.Bisogna volersi bene perchè siamo la "cosa" più importante che abbiamo:noi.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione