I cani bagnino all'Idroscalo. Quasi un romanzo d'amore per Milano

Maurizio Milani

Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,9 MB
  • Pagine della versione a stampa: 176 p.
    • EAN: 9788893233200
    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Descrizione
    Non tutti forse sanno che Milano è stata una grande città d’acque. L’aveva già de- scritta così Bonvesin de la Riva alla fine del Duecento. Il “milanese” Stendhal scriveva che «ovunque si scorgono i canali d’acqua corrente che gli danno fertilità: si costeggia il canale navigabile per mezzo del quale si può andare in battello da Milano a Venezia o in America!» Maurizio Milani, forse ispirato da queste nobili voci letterarie (ma forse no: chi può dire da dove nasca la sua ispirazione caotica e vagabonda?) ha scritto un romanzo davvero “liquido”, anzi acquatico, tutto ambientato a Milano. Partendo da una notizia che ha del sensazionale: la scoperta che all’Idroscalo c’è una scuola per cani bagnino e la sua direttrice è Pamela Anderson. Librandosi, come gli è da sempre naturale, sulle ali del surreale, il narratore si muove lasciandosi trasportare dalle correnti dei Navigli, da quelle del Lambro, del Canale Villoresi, e ovviamente dall’acqua ferma dell’Idroscalo, scovando storie e personaggi così incredibili da sembrare veri. Dall’uomo più piccolo del mondo ai giustizieri delle nutrie, fino alla Pamelona che insegna l’arte del salvataggio ai fedeli amici dell’uomo. Il ritorno al romanzo di Milani ci conferma, se ce ne fosse bisogno, che la sua penna è quella non di un comico scrittore, ma di un vero scrittore comico, fra i più talentuosi della nostra generazione. «La scuola per cani bagnino di Milano nasce nel 1920. Subito diventa la più stimata del mondo. Anche perché ce n’è due. L’altra è ad Arezzo (ma chiude oggi). Da quel lontano 1921 la scuola ha “licenziato” ventiseimila cani bagnino. Questi prestano servizio in ogni continente. La catena di Hotel Milton già da subito ha messo in tutte le sue piscine nostri cani. La scuola, dicevo, situata presso l’Idroscalo, è del Comune. Il Corso per diventare cane bagnino dura dieci anni».