Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Canne al vento. Ediz. integrale - Grazia Deledda - copertina

Canne al vento. Ediz. integrale

Grazia Deledda

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: I MiniMammut
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 21 giugno 2018
Pagine: 188 p., Rilegato
  • EAN: 9788822719676

79° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa italiana - Classica (prima del 1945)

Salvato in 134 liste dei desideri

€ 4,66

€ 4,90
(-5%)

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Canne al vento. Ediz. integrale

Grazia Deledda

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Canne al vento. Ediz. integrale

Grazia Deledda

€ 4,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Canne al vento. Ediz. integrale

Grazia Deledda

€ 4,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 4,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Canne al vento", pubblicato nel 1913, è il romanzo della Deledda più letto e tradotto. Sullo sfondo di Galte (Galtellì), un piccolo paese della Sardegna orientale, si intravedono i mali secolari dell'isola, l'estrema povertà della Baronia e l'incubo della malaria sempre in agguato. A Galte vivono le dame Pintor, appartenenti alla nobiltà terriera ormai decaduta, che non sanno adattarsi alla società che cambia, nella quale hanno buon gioco commercianti e usurai. Protagonista principale del romanzo è Efix, il “servo” delle dame Pintor, che si cura della loro sopravvivenza. Quando, diversi anni più tardi, giungerà in paese Giacinto, figlio di Lia, una delle sorelle, a sconvolgere l'esistenza di tutti, Efix, con la sua sofferta saggezza, cercherà in ogni modo di arginare il disastro finanziario provocato dal giovane dissennato, ma morirà proprio il giorno in cui Noemi, la più giovane delle Pintor, deponendo il suo orgoglio, sposa il ricco cugino Don Predu. Il romanzo è pervaso da una vena lirica che stempera le forti passioni trasformandole, come scrive la stessa Deledda, «in un motivo che sgorga spontaneo dalle labbra di un poeta primitivo».
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,5
di 5
Totale 5
5
3
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    mary

    05/02/2021 13:33:53

    La stora di efix , servo delle dame pintor in un'antica Sardegna . Metafora della vita in cui come dice l'autrice "Siamo come le canne al vento...siamo canne e la sorte é il vento"

  • User Icon

    Luisa

    23/09/2019 08:34:06

    Un testo da leggere almeno una volta nella vita. Lo consiglio a tutti, specialmente alle ragazze giovani. L'autrice, vincitrice del premio Nobel per la letteratura, spesso passa in secondo piano nei programmi scolastici ma è obbligatorio avvicinarsi ai suoi testi che non vi deluderanno

  • User Icon

    Laura

    04/08/2019 09:21:41

    pietra miliare della letteratura italiana e sarda. assolutamente da leggere... "come le canne". meravigliosa lettura, ricca

  • User Icon

    Brunella

    19/09/2018 16:34:56

    Ambientato nella Sardegna dei primi del Novecento, il libro narra le vicende di tre dame appartenenti all'antica nobiltà terriera ormai decaduta e le cui vicende ruotano intorno alla figura del servo Efix, che tiene a cuore la loro sorte. La tranquilla e parca esistenza delle dame viene sconvolta dall'arrivo inaspettato del nipote Giacinto, figlio di Lia, una delle sorelle che molti anni prima era scappata da quella vita grigia e monotona. Il giovane con la sua vita dissoluta peggiorerà ancor di più la loro situazione economica. Il libro offre una lettura gradevole e coinvolgente con scorci di vita campestre e credenze popolari.

  • User Icon

    Gabriela G. Iliuta

    23/06/2003 12:58:42

    CANNE AL VENTO di GRAZIA DELEDDA Recensione Romanzo di una Sardegna arcaica e fantastica “Canne al vento” e, allo stesso tempo, la storia di un popolo che erra alla ricerca di un raggio di speranza e di un « figlio prodigo che ritorna a casa dopo aver perso tutte le speranze » . Indietro la semplicita voluta della trama si nasconde un mondo pieno di simboli e miti, miti della Bibbia e miti profondamente umani. Un mito biblico molto significativo e quello del figlio prodigo incontrato nel romanzo nella figura di Giacinto, il nipote dei Pintor e anche nel senso ristretto a Efix, il garzone – personaggio principale, che ovunque vada ritorna sempre a casa dalla quale e collegato per l’eternita per un assassinio (e lui che uccide suo padrone, Zame) e per l’amore che sente per le tre figlie della sua vittima. L’oppinione della scrittrice su questo assassinio non e proprio disapprovatrice perche Zane e descritto come un uomo crudele e senz’anima. Di piu, Efix uccide per amore e per la giustizia. Il suo gesto non e quello di un innamorato abituale ma di un innamorato di giustizia, di vita, perche lui vuole cosi proteggere Lia di suo padre e difende la sua fugga. Le altre tre sorelle, Ruth, Ester e Noemi, rimangono le priggioniere dell’ombra di loro padre morto, che sentirano per sempre « …un timore di vita, un desiderio di morte, una paura di passioni, uno stato di umilita, tutte le disgrazie, le lagrime, il rancore… ». C’e Efix, pero, che si accorge che non sara mai piu nulla da cambiare e decide protteggerle a rischio di non avere mai la sua vita perche la sua filosofia e « l’uomo e cosi fatto : buono e cattivo, poi e sempre infelice, i ricchi pure sono spesso infelici… ». E attraversando la sua vita troveremo i suoi sforzi per redimere l’assassinio, il suo grande ed unico peccato : lavorera sempre senza paga, il suo percorso di mendicante che ha un senso religioso di pentimento, la fiducia accordata al nipote Giacinto che assimila come se fosse suo figlio, il desiderio di vedere Noemi sposata e a casa

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Grazia Deledda Cover

    Grazia Deledda, premio Nobel per la letteratura, studiò da autodidatta ed esordi come giornalista su riviste di moda. Incrociando influssi veristi e dannunziani, scrisse romanzi e racconti dalla vena etica in cui è descritta la dura vita quotidiana dei compaesani sardi (Canne al vento, Elias Portolu, Marianna Sirca). Approfondisci
Note legali