Traduttore: M. Matteini
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
Pagine: 415 p., Brossura
  • EAN: 9788804580553
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 4,40

€ 11,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lucio

    19/04/2014 14:44:38

    Avvincente come un thriller, si legge bene (nonostante sembri inquinato da diverse imprecisioni nella traduzione) e risulta interessante nella descrizione di personaggi credibili e nell'intreccio delle relazioni che costituiscono la trama del racconto. Non banale, anche se infarcito di qualche stereotipo di troppo, e' un romanzo riuscito, perché disegna una società in declino, sebbene i singoli componenti della stessa si muovano animati da logiche ragioni, anche buone nella maggior parte dei casi. Il problema sta nelle relazioni. In altri termini, pur non essendoci un "cattivo" vero e proprio che fa muovere la storia, la sommatoria delle singole esistenze e' sconfortante, la convivenza e' disperata. Non è una questione di "incomunicabilità", quanto un problema di "montaggio", nel senso che i singoli pezzi non riescono a costituire un insieme credibile e significativo. Un life coach direbbe: manca una vision comune. Da leggere.

  • User Icon

    angelo

    01/03/2014 16:08:21

    Ingredienti: un padre in difficoltà economiche animato da vendetta, una figlia decisa guidata dall'amore, un marito ultraricco spinto dal senso di giustizia, una moglie svagata mossa dall'istinto di protezione verso il figlio. Consigliato: a chi conosce il potere dei soldi nelle vicende umane, a chi ignora la determinazione femminile di fronte alle macchinazioni maschili.

  • User Icon

    Francesco

    07/04/2013 17:58:51

    Tipico romanzo americano: ne ha tutti i difetti e non ne vedo alcun pregio. Lo schema è identico a tanti altri, ripetitivo e prolisso. Le introspezioni nella psicologia delle persone, idialoghi, il ritmo, i contenuti, il sesso che non manca mai: tutto prevedibile. Leggete qualcos'altro.

  • User Icon

    Raffaele

    22/09/2011 09:43:21

    Amidon è un bravissimo narratore, la trama del romanzo è molto interessante e consente una lettura fluente. Tutti i personaggi sono descritti in modo compiuto e appaiono sufficientemente verosimili nelle loro esistenze. Finale adeguato.

  • User Icon

    ROBIRO

    03/09/2009 10:27:10

    Da leggere!!! Libro scorrevole che incuriosisce il lettore capitolo per capitolo anche se non ci sono grandi colpi di scena. Nella vita non ci sono prove da fare, ogni comportamento lascia segni indelebili.

  • User Icon

    marilia

    04/09/2008 09:16:04

    non è male questo amidon. le vicende dei tanti personaggi che affollano il racconto sono forse un pò drammatiche per noi, ma così è negli states.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione