DISPONIBILITA' IMMEDIATA

Un capitano

Paolo Condò, Francesco Totti

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Rizzoli
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 23,43 MB
Pagine della versione a stampa: 503 p.
  • EAN: 9788858694749

nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Biografie - Biografie e autobiografie - Sportivi

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'infanzia in via Vetulonia, i primi calci al pallone, la timidezza e la paura del buio, la vita di quartiere in una Roma che forse non esiste più. Gli amici che resteranno gli stessi per tutta la vita. Gli allenamenti a cui la mamma lo accompagnava in 126, asciugandogli i capelli con i bocchettoni in inverno. L'esordio in Serie A a 16 anni in un pomeriggio di marzo del 1993 a Brescia, con i pantaloni della tuta che al momento di entrare in campo si impigliano nei tacchetti; il primo derby, il primo gol, il rischio di essere ceduto alla Sampdoria prima ancora che la sua favola in giallorosso possa cominciare. E poi la gloria: caso più unico che raro di profeta in patria, venticinque anni con la stessa maglia, capitano per sempre, un palmarès che annovera un epico Scudetto, due Coppe Italia e due Supercoppe Italiane, oltre ovviamente al Mondiale 2006 conquistato da protagonista con la Nazionale. E ancora il matrimonio da sogno con Ilary Blasi, la vita mondana attraversata sempre con leggerezza, con autoironia, con il sorriso grato di chi ha ricevuto in dono un talento straordinario e la possibilità di divertirsi facendo ciò che più ama: giocare a pallone. Con l'espressione eternamente stupita del ragazzo che una città ha eletto a simbolo e condottiero, oggetto di un amore senza uguali. Fino al giorno del ritiro dal calcio giocato, e di un addio che ha emozionato non solo i tifosi romanisti ma gli sportivi italiani tutti. Perché Francesco Totti è la Roma, ma è anche un pezzo della vita di ognuno di noi.
4,21
di 5
Totale 22
5
13
4
4
3
3
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    missbbooks

    26/06/2019 16:49:01

    Siderale, un aggettivo che descrive una lontananza incommensurabile, uno spazio sconfinato. Ecco questa è la mia distanza dal calcio. Il calcio è per me il ricordo fastidioso a tavola da bambina quando i miei cartoni animati erano soppiantati dalla cronaca sportiva, quella cantilena monotona insopportabile che invece tanto piaceva a mio papà. Detto ciò ,amo le biografie e ho letto questa , una delle figure calcistiche più amate del nostro paese e non solo, vera e propria icona romana, non a caso è soprannominato dai suoi tifosi l’ottavo re di Roma. Francesco Totti è una persona semplice, è evidente che la stesura del libro è stata fatta a quattro mani con l’aiuto di un giornalista che comunque ha saputo mantenere fedelmente lo stile di Francesco, semplice, diretto, a volte anche un po’ banale. La storia è arricchita con numerose nozioni tecniche sportive, cronache dettagliate delle partite più significative, l’ascesa nell’Olimpo dei grandi campioni ed il rapporto con alcuni compagni. Mi sono piaciuti molto i racconti di Francesco da bambino, i compiti svolti in auto con l’aiuto della mamma al ritorno dagli allenamenti quotidiani, i pomeriggi nei cortili in compagnia della palla, la fanciullezza per le strade di una Roma che ormai non c’è più. Resto comunque lontana da questo mondo, ma la sua storia mi è piaciuta, molto.

  • User Icon

    Cesarino

    25/06/2019 14:02:57

    Calciatore straordinario e immaginifico, uno dei più forti della storia del calcio. In Italia, mi perdoneranno i Rivera e i Baggio, ma quello che ha fatto Totti su un campo di calcio nessuno mai. Un libro onesto e sincero, da dove traspare il carattere semplice e generoso di un prodigio che ha santificato col lavoro il suo talento, coronando il sogno di diventare l'unico monumento vivente della città eterna

  • User Icon

    Emanuel

    11/03/2019 06:52:45

    Forse perché suo coetaneo, forse perché insieme a Del Piero è stato l’unico e vero CAPITANO...ma Francesco non lo si può non amare (anche uno juventino come me). Da leggere.

  • User Icon

    paola

    15/01/2019 17:01:54

    libro superiore alle aspettative!

  • User Icon

    Benny

    08/12/2018 22:35:46

    Regalo molto apprezzato dal mio ragazzo tifoso sfegatato

  • User Icon

    gianluca

    08/12/2018 21:51:03

    essendo un amante delle biografie ho trovato questa lettura priva di spicco ed interesse.... Non mi aspettavo chissà che ma ancor meno di ciò che mi auspicavo.

  • User Icon

    n.d.

    03/12/2018 18:41:29

    Anche questo prodotto arrivato nei tempi prestabiliti e senza danni durante il trasporto.

  • User Icon

    Rafed73

    19/11/2018 11:07:01

    Libro carino e con alcuni aneddoti interessanti. Per appassionati di calcio

  • User Icon

    n.d.

    10/11/2018 07:16:53

    Sodisfatto del libro e del tempo di spedizione.

  • User Icon

    n.d.

    06/11/2018 12:44:17

    Bellissimo libro, non solo per i tifosi romanisti. La vita di un grande campione che è entrato nella leggenda. L'uomo oltre che il calciatore!

  • User Icon

    Sergio

    05/11/2018 15:06:14

    Regalato a un nipote stratifoso che ha apprezzato molto. Per questo dò 5 stelle al libro: come suggerimento per regali anche di Natale...

  • User Icon

    Simone

    05/11/2018 15:02:49

    Una delle peggiori autobiografie se non la peggiore che abbia mai letto.

  • User Icon

    Ago58

    05/11/2018 14:48:40

    Libro e spedizione tutto perfetto! Sito consigliatissimo!

  • User Icon

    Angiú

    05/11/2018 12:52:11

    Un libro da leggere per tutti i tifosi romanisti, molto genuino e schietto.

  • User Icon

    MDL

    02/11/2018 15:08:35

    L'unica cosa che fa torto al raccontò di Condò è il formato. Aspetto il tascabile

  • User Icon

    Alessia

    24/10/2018 07:29:54

    Libro a tratti divertente a tratti noiosissimo tanto che ci ho messo parecchio tempo per finirlo. Totti ne esce quasi in odore di santità, intendiamoci sono romanista e Francesco per me è stato è e sarà sempre un idolo ma figlio, calciatore, marito e padre perfetto è un po' troppo. Grazie a questo libro ho scoperto la docezza di Zeman, ho avuto la conferma dell'umanità di Mazzone, della pazzia di Cassano e della pochezza di Spalletti.

  • User Icon

    Vittorio

    16/10/2018 07:08:40

    Cinque stelle non tanto per la storia del libro (ne meriterebbe 4), che è emozionante e ripercorre la storia del capitano e la storia anche di un Italia che non c'è più....Cinque stelle per Francesco, per uno che mi ha fatto alzare piu' di 300 volte dalla sedia, per l'ultima bandiera, per un calcio e una vita che sono andati via....Forza Roma!!

  • User Icon

    Il nostro capito

    11/10/2018 11:19:33

    Un libro da tenere come un tesoro Totti è stato il capitano della Roma ma anche di tutti noi leggere la sua storia mi ha emozionata

  • User Icon

    Edoardo

    23/09/2018 18:55:18

    Può essere interessante per chi tifa roma, ma per me non lo è stato

  • User Icon

    Giuseppe Silvestri

    23/09/2018 10:55:02

    Lettura leggera e avvincente della storia di un vero capitano

Vedi tutte le 22 recensioni cliente
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali