Topone PDP Libri
Salvato in 57 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il capo e la folla. La genesi della democrazia recitativa
18,05 € 19,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+180 punti Effe
-5% 19,00 € 18,05 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
10,26 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato
Multiservices
19,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
19,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
19,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Biblioteca di Babele
8,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
19,00 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
19,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
19,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,26 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato
Biblioteca di Babele
8,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi
Il capo e la folla. La genesi della democrazia recitativa - Emilio Gentile - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il capo e la folla. La genesi della democrazia recitativa Emilio Gentile
€ 19,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

"Conoscere l'arte di impressionare l'immaginazione delle folle, vuol dire conoscere l'arte di governarle". Così scriveva nel 1895 Gustave Le Bon nel suo celebre libro "Psicologia delle folle". Emilio Gentile rievoca le principali esperienze di partecipazione delle folle alla politica dall'antichità all'età contemporanea, per concludere con esempi di capi straordinari, che hanno governato con le folle per distruggere o per salvare la democrazia. Da Napoleone Bonaparte a Napoleone III, incontrando poi Franklin D. Roosevelt, Churchill, de Gaulle e Kennedy, il lettore avrà modo di riflettere sull'attuale tendenza a trasformare il "governo del popolo, dal popolo, per il popolo" in una democrazia recitativa, dove la politica diventa l'arte di governo di un capo, che in nome del popolo muta i cittadini in una folla apatica, beota o servile. Attraverso la storia raccontata da Gentile, il lettore può forse trarre l'impulso a preservare la dignità della propria coscienza critica, evitando di essere assorbito nella folla sottomessa al capo in una democrazia recitativa.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
21 aprile 2016
XI-216 p., Rilegato
9788858120705

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Alessandro
Recensioni: 3/5

Il celebratissimo storico Emilio Gentile fornisce con questo libro di scorrevole lettura un’utile rassegna di storia del pensiero politico occidentale sulla democrazia, la demagogia e il popolo in genere, e più in generale di storia dei movimenti democratici e di massa nella loro più ampia accezione. Eventi e momenti decisivi della democrazia e demagogia in Occidente sono quindi rievocati e sunteggiati, dalla Grecia classica al XX secolo, alla luce del rapporto tra il capo, la folla e il popolo. Questo condensato di storia di avvenimenti e di storia delle dottrine e delle strategie politiche si concentra sulla storia delle democrazie e lascia in ombra casi eclatanti, forse ritenuti ovvie degenerazioni, del rapporto tra capo e popolo (fascismo e nazismo sono trattati solo ‘en passant’). La trattazione si giova del ricorso continuo a citazioni di scritti e discorsi di autori e protagonisti, chiamati a intervenire con le proprie parole sui fatti che li riguardano o sui propri contemporanei. Il libro è di lettura stimolante, anche se l’orizzonte geografico-culturale è angustamente occidentale: sconcerta per esempio leggere (p. 159) che ‘Dopo il 1922 non ci fu alcuna rivoluzione comunista in Europa né nel resto del mondo’: la storia di Cina, India, Centro e Sudamerica e Africa del XX secolo sono ignorate d’un colpo. Vi sono troppi, anche se piccoli, refusi (soprattutto scambi di vocali finali), per un libro di una prestigiosa casa editrice, che disturbano la lettura e denunciano forse una redazione affrettata e con intenti strettamente divulgativi. Lo confermano la mancanza dei titoli correnti e di un apparato minimo di note che renda conto con precisione delle fonti utilizzate, che sono quindi irrintracciabili, mentre il regesto bibliografico alla fine contiene esclusivamente letteratura secondaria. Pure attratto soprattutto dalla democrazia americana, lungi da cedere ad alcuna illusione, l’autore pare tendere a un profondo pessimismo.

Leggi di più Leggi di meno
Claudio
Recensioni: 5/5

Partendo dalla Grecia e arrivando a Kennedy e De Gaulle, Gentile ci fa una eccellente lezione di storia con il rapporto che c'è sempre stato fra il capo e la folla, la massa. Gli esempi, anche uno diverso dall'altro, hanno costellato questi duemilacinquecento anni. Ancora adesso nella nostra "povera" Italia ha ragione di essere il saggio di un politologo francese scritto nel 1895: sparala grossa, prometti l'impossibile, tanto poi la folla se ne dimentica il giorno dopo e tu nel frattempo avrai fatto un figurone. Penso a certi personaggi della politica italiani di questi ultimi tempi, gente che non ha mai lavorato e che dovrebbe rappresentarci a Bruxelles o gente che dal teatro comico si è inventato leader politico. Che bassezza!!!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Emilio Gentile

1946, Bojano (CB)

Storico italiano.Allievo di Renzo De Felice.   Nella sua prima monografia, ha analizzato il ruolo della rivista La Voce nel panorama culturale e politico dell’età giolittiana (La Voce e l’età giolittiana, 1972). Successivamente si è dedicato alla nascita dell’ideologia fascista (Le origini dell’ideologia fascista, 1975) e alla figura di Mussolini (Mussolini e La Voce, 1976). Nel corso degli anni Gentile si è specializzato sul periodo del fascismo, dando alle stampe un buon numero di saggi su modernità, nazione, totalitarismi (ricordiamo almeno Il mito dello Stato nuovo, 1982, e Le religioni della politica, 2001). È stato insignito del premio Hans Sigrist dall’Università di Berna (2003) e (sulla scia del suo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore