Un cappello pieno di ciliege - Oriana Fallaci - copertina

Un cappello pieno di ciliege

Oriana Fallaci

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Bur big
Edizione: 1
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
In commercio dal: 15 luglio 2009
Pagine: 859 p., Brossura
  • EAN: 9788817034968
Salvato in 186 liste dei desideri

€ 14,25

€ 15,00
(-5%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Un cappello pieno di ciliege

Oriana Fallaci

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Un cappello pieno di ciliege

Oriana Fallaci

€ 15,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Un cappello pieno di ciliege

Oriana Fallaci

€ 15,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 8,10

€ 15,00

Punti Premium: 8

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 8,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Ora che il futuro s'era fatto corto e mi sfuggiva di mano con l'inesorabilità della sabbia che cola dentro una clessidra, mi capitava spesso di pensare al passato della mia esistenza: cercare lì le risposte con le quali sarebbe giusto morire. Perché fossi nata, perché fossi vissuta, e chi o che cosa avesse plasmato il mosaico di persone che da un lontano giorno d'estate costituiva il mio Io." Così comincia questa straordinaria epopea della famiglia di Oriana Fallaci, una saga che copre gli anni dal 1773 al 1889, con incursioni nel passato e in un futuro che precipita verso il bombardamento di Firenze del 1944. È una storia dell'Italia rivoluzionaria di Napoleone, Mazzini, Garibaldi, attraverso le avventure di uomini come Carlo che voleva piantare viti e olivi nella Virginia di Thomas Jefferson, Francesco marinaio, negriero e padre disperato, e donne indomite come la Caterina che alla fiera di Rosìa indossa un cappello pieno di ciliege per farsi riconoscere dal futuro sposo Carlo Fallaci, o come una bisnonna paterna, Anastasìa, figlia illegittima, ragazza madre, pioniera nel Far West. Dopo anni di ricerche, l'autrice ha visto la cronaca familiare trasformarsi in "una fiaba da ricostruire con la fantasia": "la realtà prese a scivolare nell'immaginazione e il vero si unì all'inventabile poi all'inventato... E tutti quei nonni, nonne, bisnonni, bisnonne, trisnonni, trisnonne, arcavoli e arcavole, insomma tutti quei miei genitori, diventarono miei figli".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,68
di 5
Totale 40
5
31
4
7
3
0
2
2
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Michele lerario

    12/06/2020 17:24:37

    Allora vale la pena leggere questa saga, ci vuole impegno, sappiamo che con la Fallaci ci vuole impegno, ma la lettura da molto, è un gioiello letterario su tre parti del romanzo, l'ultima parte è stata difficile portarla a termine, infatti ho interrotto la lettura. Il contesto storico troppo minuzioso ha appesantito la saga di famiglia, si parte alla grande la saga ti trascina, la storia certosina ti frena, risultato lettura interrotta quando si narra le vicissitudini di Anastasia.

  • User Icon

    ELISA

    15/05/2020 08:21:24

    È stato un viaggio quello compiuto con Oriana Fallaci in questo libro alla scoperta delle sue radici. Non so neppure da dove iniziare a parlarne. È una saga familiare, ma anche un romanzo storico, dove i fatti storici sono ricostruiti con la precisione dello storico e l'acutezza di indagine propria della grande giornalista fiorentina. L'opera presenta ritratti memorabili du alcune antenate, dalla volitiva Caterina, alla delucata Montserrat, per concludere con la bella maliarda Anastasia. Un'opera piena di umanità e amore per la vita. Un libro straordinario. Super consigliato!

  • User Icon

    Alessia

    13/05/2020 15:39:30

    Bellissimo. Oriana non delude mai

  • User Icon

    Marcus92

    13/05/2020 15:37:19

    Probabilmente l'opera migliore della Fallaci, l'opera della maturità, degna conclusione di una straordinaria e lunghissima carriera. Una saga che tutti dovrebbero leggere.

  • User Icon

    raffaella

    13/05/2020 08:49:12

    Questo libro lo acquistai qualche anno fa e devo ammettere che a distanza di tempo è ancora uno dei più belli presenti nella mia libreria. Un racconto di tante storie tante famiglie, che fanno poi parte di un'unica grande famiglia. Quella di Oriana. Bello, un po' impegnativo ma molto bello personalmente preferisco la prima parte.

  • User Icon

    Ivan

    02/05/2020 21:48:04

    Un capolavoro; una versione intima della Fallaci, in cui la storia e il romanzo si mescolano in modo coinvolgente; oltre 800 pagine passano senza quasi accorgersene, grazie anche ad una grande capacità narrativa.

  • User Icon

    ezio

    03/11/2019 18:39:20

    Questo libro mi ha lasciato senza parole. E' un'opera che ci consegna Oriana Fallaci in tutta la sua grandezza, in grado cioè di farti assaporare una vicenda epica, che intreccia sapientemente vicende storiche e romanzate, amore e razionalità, passione e calcolo; il tutto con uno stile ubriacante e avvincente, che tocca le corde dell'anima.

  • User Icon

    Sonia e i libri

    24/09/2019 10:21:14

    Prossima alla morte, la Fallaci dà inizio a una ricerca nel passato della sua famiglia per ridare la vita a quei suoi avi che sente essere parte di lei. L'esistenza diventa un'avventura tra uomini e donne tratteggiati nella loro luce e nelle loro ombre: il duro mondo contadino, i viaggi per mari solcati da pirati e schiavi, lo spietato Far West con i suoi cowboy, indiani e prostitute. Ma in questo libro la vita non si dimentica di essere fatta di ostacoli, così che vivere è una lotta da combattere ogni giorno. E anche se se ne esce sconfitti, quella nostra ribellione è l'affermarsi della nostra libertà. Una parola per descrivere quest'opera: capolavoro.

  • User Icon

    Veronica

    20/09/2019 09:58:28

    Ripercorrendo la storia del nostro Paese (e non solo) incontriamo i trisavoli della scrittrice che con la solita maestria riesce a coinvolgere completamente il lettore. Che sia tutto vero o che sia una storia romanzata, resta un libro meravigliosamente ben scritto che si lascia divorare in pochissimo tempo.

  • User Icon

    Very

    20/09/2019 09:16:23

    Ho sempre adorato il suo stile di scrittura e fin'ora neanche un libro mi ha mai delusa. Un cappello pieno di ciliege è un capolavoro, scritto con una tenerezza commovente. Personaggi, storia di famiglia e storia di Italia si intrecciano in maniera magistrale. Super consigliato per chi ama il genere del romanzo storico/saga familiare.

  • User Icon

    n.d.

    22/04/2019 16:53:01

    Un cappello pieno di ciliege, della Fallaci è una Saga a mò di romanzo in cui la scrittrice si immedesima fino allo sfinimento.\nE' impressionante il puntuale riferimento della Storia italiana ed Europea lungo tutta la narrazione per circa 300 anni.\nPeccato che la morte di Oriana abbia interrotto la narrazione all'inizio del XX secolo. Avremmo potuto leggere le sue graffianti e divertenti annotazioni sul periodo che abbiamo vissuto e che da decenni i giornalisti che si dicono liberi ci dipingono con tutti i colori.

  • User Icon

    Lino Baldi

    18/04/2019 09:33:30

    Quando, nella filmografia, ci troviamo di fronte a lungometraggi che hanno richiesto scenografie imponenti con dispendio di uomini e mezzi si parla di Kolossal: analogamente si può dire che questo libro della Fallaci è un Kolossal che rende sinergici il saggio storico con il puro romanzo sicché chi legge colma le proprie lacune su quella misconosciuta (per me) fase storica che va dalla fine del '700 alla fine dell'800. Se non vera è verosimile l'individuazione dei propri avi, con tanto di albero genealogico, da parte dell'autrice, minuziosa ricercatrice di fatti e documenti che le sono costati decenni. La gran parte di noi non ha contezza dei propri avi oltre il bisnonno. Lei va oltre. Il risultato è una lettura avvincente, che erudisce, incanta, seppur con qualche scotto da pagare alla puntigliosità che, però, legittima la serietà della ricercatrice a quella vieppiù godibile della narratrice. Circa ottocentocinquanta pagine che ho centellinato come un ghiotto dolce che mi dispiaceva finire.

  • User Icon

    stefy

    08/03/2019 15:20:40

    Forse questo è il libro più appassionante della scrittrice per la sua varietà e l'aspetto intimista del racconto della sua famiglia e di certe vicende personali. Oriana Fallaci presente i suoi parenti, gli amori e le passioni che aveva da bambina, i ricordi duri e quelli più gioiosi attraverso la storia e le vicende accadute in Italia e nel mondo, una sorta di diario molto preciso e avvincente che ripercorre le sue realtà insieme alla verità. Con questo libro sono riuscita ad imparare la storia ma anche il rapporto con i miei predecessori, un prezioso intervento letterario che consiglio a chiunque sia un sognatore.

  • User Icon

    Carla

    11/12/2018 11:09:53

    Molto bello

  • User Icon

    n.d.

    18/07/2018 15:01:57

    Avvincente ed affascinante romanzo postumo di Oriana Fallaci

  • User Icon

    Simone F

    11/07/2018 09:37:57

    Il libro si è presentato bene nelle prime pagine, quando è stato un piacere leggerlo. Tuttavia andando avanti non sono riuscito a continuare la lettura, troppo prolisso in molti punti, la descrizione degli eventi storici realmente accaduti, dei personaggi e dei fatti relativi ai protagonisti è diventata così minuziosa, così pesante e quindi ingestibile (date, luoghi, nomi), che mi ha portato ad abbandonare il libro.

  • User Icon

    LIA

    27/02/2018 11:06:37

    Libro struggente, meraviglioso, doloroso. Un capolavoro da leggere e rileggere.

  • User Icon

    n.d.

    14/10/2017 20:12:36

    Ottimo

  • User Icon

    A.F.Andrea

    10/08/2016 16:11:19

    Capolavoro assoluto! Letto qualche tempo fa e ho ancora tutto in mente. Scorrevole, coinvolgente e fonte d'insegnamento: al di là dei commenti e delle critiche che lo additarono come un semplice romanzetto, al contrario questo è un romanzo storico d'alti livelli. La Fallaci si conferma come autrice ineguagliabile e di straordinaria bravura, una penna d'oro più volte sottovalutata e disprezzata. Consigliato assolutamente!

  • User Icon

    Alessandra

    08/06/2016 15:58:56

    Un capolavoro. Non ci sono altri termini per definirlo. Su di me ha operato il miracolo di assorbirmi completamente nella lettura, farmi dimenticare tutto quello che mi circondava. Gli sforzi nella lettura di questo tomo sono ampiamente ripagati da personaggi indimenticabili, da una scrittura scorrevole, dallo sbalordimento suscitato da una così elevata accuratezza e attenzione ai minimi dettagli, ai più piccoli particolari. Un peccato mortale il fatto che l'autrice non sia riuscito a terminarlo, una perdita grave. E' stato il primo libro che ho letto di Oriana Fallaci, e a lei giunga il mio "Grazie", ovunque sia.

Vedi tutte le 40 recensioni cliente
  • Oriana Fallaci Cover

    Oriana Fallaci (Firenze, 29 giugno 1929 – Firenze, 15 settembre 2006) è stata una scrittrice e giornalista italiana. Fu la prima donna in Italia ad andare al fronte in qualità di inviata speciale. Come scrittrice, con i suoi dodici libri ha venduto venti milioni di copie in tutto il mondo.Ha intervistato i grandi della Terra e come corrispondente di guerra ha seguito i conflitti più importanti del nostro tempo, dal Vietnam al Medio Oriente. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo. Ha scritto:  I sette peccati di Hollywood (1958), Il sesso inutile (1961), Penelope alla guerra (1962), Gli antipatici (1963), Se il Sole muore (1965), Niente e così sia (1969), Quel giorno sulla Luna (1970), Intervista con la storia (1974), Lettera a un bambino mai... Approfondisci
Note legali