Una carrozza per Winchester. L'ultimo amore di Jane Austen

Giovanna Zucca

Editore: Fazi
Anno edizione: 2013
Pagine: 285 p., Brossura
  • EAN: 9788864119984
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 14,02

€ 16,50

Risparmi € 2,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    UNA CARROZZA PER WINCHESTER

    31/01/2017 09:35:20

    JANE AUSTEN è la protagonista del romanzo dal sapore pre-vittoriano, in cui i personaggi rispettano una ricercata etichetta nel vestire, parlare, muoversi, raccontarsi e scriversi. Jane é negli anni della maturità, di donna e scrittrice. Scrive, dopo aver scelto una vita riservata, senza marito e figli, quando uno sconosciuto male inizia a tormentarla e una medicina immatura non offre cure adeguate. Morirà giovane, lasciandoci la sua produzione: il mondo visto cogli occhi e il cuore di donna. Alternava giorni di ritrovata salute ad altri di sommesso dolore, accolto con rassegnazione silenziosa. Incontra il dottor Addison. Tra i due nasce un sentimento che va oltre il rapporto paziente-medico, in giornate di riflessioni sulla vita. Chi le ha inviato il medico? WINNICOTT MANOR è una perfetta tenuta inglese, nel verde rigoglioso, dove isolarsi dal mondo, vezzeggiati dalla servitù, dove passeggiare per viali alberati, gustare english tea sotto un tiglio o in terrazza. Il garbo e l'educazione ossequiosa che Giovanna Zucca tesse, cucendoli addosso ai personaggi come perfetti capi d’alta sartoria, soddisfano un gusto di raffinatezza e galanteria d'altri tempi. Jane accetta di farsi visitare ma prioritaria è per lei la scrittura. Scrivere é un mestiere per sé e per gli altri. Può dedicarsi anima e corpo al lavoro. Le incombenze pratiche sono sbrigate dal fratello. Come ci si prepara a morire? Non ha paura, le preme concludere l’ultimo romanzo. Tutt’attorno la natura inglese, cavalli al pascolo lungo declivi lussureggianti. Nelle serate più umide si sorseggia in compagnia odoroso scotch, al chiarore del caminetto crepitante. L'ultima sera Jane conclude il romanzo. Allo scrittoio, infiocchetta il manoscritto perché sia consegnato l'indomani all'editore. Scende a cena, ben pettinata, elegante, con un grande sorriso. Soffre ma non lo dimostra. L'assenzio l'avrebbe aiutata a prendere sonno. UNA CARROZZA PER WINCHESTER. Il viaggio continuava.

  • User Icon

    Emily67

    25/04/2015 17:17:46

    Davvero bello. Se amate Jane Austen dovete assolutamente leggerlo. E' l'ultima storia d'amore tra Jane e il suo dottore quando lei giá era malata. Sembra di leggere un suo romanzo per ambientazione e stile.

Scrivi una recensione