Categorie

Kamala Nair

Traduttore: C. Brovelli
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2012
Pagine: 378 p. , Rilegato
  • EAN: 9788842919254

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    dani70

    22/04/2015 11.29.51

    Il mio giudizio sul romanzo è abbastanza positivo, soprattutto perchè è scorrevole e si legge volentieri. Però non mi ha lasciato chissà quale emozione e, a mio avviso, anche il finale è troppo affrettato.

  • User Icon

    Laura

    23/06/2014 14.02.16

    Dopo una partenza che, inevitabilmente, incuriosisce, il libro si impantana in una parte di attesa. Per pagine e pagine non succede nulla, si capisce che c'è un mistero, che nella famiglia Varma c'è un segreto inconfessabile che ha segnato il destino di tutti i componenti, ma niente viene svelato. Nell'ultima parte il dramma si scatena, ogni tassello va al suo posto e ogni domanda trova una risposta. Un maggior equilibrio tra le varie parti avrebbe giovato sicuramente alla fluidità del racconto e in qualche modo avrebbe appassionato di più. Zoppicante.

  • User Icon

    simona

    21/05/2014 12.09.14

    Splendido ed emozionante romanzo. Un bellissimo confronto tra madre e figlia, una storia amara e dolce allo stesso tempo. Lo consiglio davvero.

  • User Icon

    Otis88

    21/04/2013 19.04.58

    Bellissimo, scritto bene, emozionante Da leggere assolutamente

  • User Icon

    sara

    28/02/2013 10.55.25

    Nel tentativo di riappacificarsi con il suo passato per salvare il suo presente, Rakhee rivive attraverso gli occhi di una bambina di 11 anni, quell'estate in India che l'ha portata a scoprire i segreti della famiglia Varma. È una storia incentrata prevalentemente sulle figure femminili, sui loro drammi e silenzi, sul loro senso dell'onore e del rispetto all'interno di una cultura prettamente maschile. Attraverso una serie di indizi l'autrice ci conduce per mano verso l'epilogo finale e un attento lettore non può dire che sia del tutto inaspettato. Il romanzo è costruito bene e si lascia leggere facilmente, ma è sull'evoluzione psicologica della protagonista che mancano gli appigli fondamentali. Perché per più di 10 anni, dopo aver portato alla luce con tenacia e coraggio la verità sulla storia personale della madre, Rakhee decide inizialmente di nasconderla anche all'uomo che ama? Si tratta di colpa, paura, vergogna, dolore? Può essere una proposta di matrimonio l'unica ragione che la spinge ora a liberarsi dei suoi demoni? Forse in questo difficile rapporto tra realtà e verità, tra madre e figlia, si poteva scavare di più.

  • User Icon

    mgf

    15/02/2013 14.21.27

    Romanzo scorrevole e piacevole che ti trasporta in un 'india che affascina e contemporaneamente stupisce a volte positivamente altre negativamente per le sue tradizioni e usanze

  • User Icon

    alessia

    21/12/2012 09.10.55

    Romanzo che ti trascina in India, paese che affascina/allibisce con le sue tradizioni. La lettura è un continuo crescendo fino ad un toccante finale!!! Bello!!!

  • User Icon

    Isa

    10/11/2012 11.07.48

    Un bel libro da regalare ad un'amica!

  • User Icon

    simona

    29/10/2012 23.23.29

    Sono affascinata dalle storie in cui i protagonisti vanno alla ricerca di se stessi. Libro molto piacevole, scorrevole, seppur fantasioso, si legge tutto d'un fiato!! Consigliato.

  • User Icon

    MARTA74

    12/10/2012 17.46.12

    A me è piaciuta molto la storia....sarà anche banale e troppo fantasiosa, ma quando un libro lo divori in due giorni vuol dire 2 cose: sia che è ben scritto, sia che la storia è interessante al punto di aver voglia sempre di leggere il seguito. Molto molto bene.

  • User Icon

    Vivi

    04/10/2012 12.59.29

    Questa è l'ennesima dimostrazione di quanto una campagna pubblicitaria possa risultare ingannevole. La prima parte del libro è noiosa e scevra di contenuti consistenti. Nella seconda parte l'autrice è riuscita a catturare per brevi tratti la mia attenzione, ma le vicende troppo fantasiose e l'aspetto socio-culturale appena abbozzato, hanno reso la narrazione scontata e banale. Delude le aspettative.

  • User Icon

    monia

    03/09/2012 22.53.23

    Lettura scorrevole e frizzante per una storia molto emozionante, forse solo nel finale... un intrigo di troppo per chi ama i lieto fine! nel complesso libro intenso e piacevole

  • User Icon

    MARTA

    28/08/2012 13.50.26

    Bel libro, lettura scorrevole e leggera. L'ho letto in pochi giorni e tutto d'un fiato.

  • User Icon

    Valeria

    07/08/2012 18.25.20

    Uno dei libri più belli e intensi letti negli ultimi tempi.Una storia da cui è impossibile staccarsi....stupende le ambientazioni del Kerala e dei suoi abitanti.Super consigliato!

  • User Icon

    Alessandra

    02/08/2012 15.11.26

    Letto molto velocemente anche se a tratti un po' lento. La scrittura è piacevole ma niente di straordinario. Intrigante la trama ma troppi sono i personaggi che risultano appena abbozzati. Emergono bei sentimenti, la forza dell'amicizia, la gioia della scoperta e dell'incontro, lo sforzo di non soccombere al destino. Poetico ìl finale...

  • User Icon

    Melissa

    31/07/2012 15.09.03

    Un affascinante viaggio in India, con l'amore, le abitudini tanto diverse e gli errori/orrori che sono una mente umana può commettere.

  • User Icon

    marta

    28/07/2012 14.31.54

    Sono un'amante dei classici, anche se mi piace leggere un po' di tutto.. Questo libro mi e' stato regalato.. Beh, devo dire che l'ho letto in pochi giorni. Molto leggero, ma ben scritto,. Personalmente mi e' piaciuto.

  • User Icon

    Manuela

    28/07/2012 12.35.49

    La storia è piacevole e si legge volentieri. Peccato faccia parte di quella categoria di libri che quando hai finito di leggerli li hai già dimenticati.

  • User Icon

    Tiziana

    14/07/2012 00.26.16

    è una bella storia, scorrevole e fluida. si fa leggere d'un fiato per la sua dolcezza e la sua leggerezza. niente di troppo impegnativo, ma è un romanzo garbato e pieno di sentimenti

  • User Icon

    Roby

    11/07/2012 16.35.58

    Sinceramente non capisco il nesso con "Il cacciatore di aquiloni" fatto in un precedente commento.. Diversa storia, diversa ambientazione e diverso autore. Credo di non avere letto in nessuna recensione questo assurdo paragone. Tornando al libro, io l'ho trovato molto bello e coinvolgente, con una storia che appassiona e luoghi che fanno sognare!!

Vedi tutte le 36 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione