La cassaforte degli evasori. La verità dell'uomo che ha svelato i segreti dei paradisi fiscali

Hervé Falciani, Angelo Mincuzzi

Editore: Chiarelettere
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 724,81 KB
  • Pagine della versione a stampa: 260 p.
    • EAN: 9788861907188
    Disponibile anche in altri formati:

    € 8,99

    Venduto e spedito da IBS

    9 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Francesco

      19/03/2015 12:23:40

      Scadente e deludente. Per la serie: come sprecare delle rivelazioni potenzialmente di forte interesse al grande pubblico. Mi spiace ma Mincuzzi avrebbe dovuto fare di più. Invece si limita ad organizzare il materiale a disposizione in piccoli paragrafetti con delle frasi brevi brevi ognuna delle quali sembra più un'enunciazione di principio isolata dal contesto che parte di un ragionamento più ampio. Manca totalmente il necessario approfondimento della questione. Onestamente, penso che le informazioni interessanti qui contenute sono talmente poche che potrete rintracciarle in un buon articolo di giornale. Peccato.

    Scrivi una recensione


    Il libro rivelazione che fa tremare gli evasori italiani. La verità dell’uomo che ha fornito ai magistrati tutti i documenti segreti della banca svizzera Hsbc.

    «In banca esisteva una struttura per aiutare i clienti a evadere le tasse e io volevo impadronirmi delle prove.»
    «Il mio obiettivo non era divulgare i nomi degli evasori fiscali quanto richiamare l’attenzione dei mezzi di comunicazione e della politica»
    «Si capisce perché gli uomini politici non fanno nulla per combattere l’evasione fiscale, lo strapotere delle banche e la corruzione. Proteggendo le banche proteggono se stessi.»
    Hervé Falciani

    Hervé Falciani è un ingegnere informatico italofrancese. Non è un eroe né un santo, ma dal 2009 ha iniziato a collaborare con la polizia di diversi Paesi europei consentendole di accedere al sistema informatico della banca Hsbc, un colosso internazionale con sede a Ginevra dove lavorava dal 2001. Per aver riferito alla polizia i nomi di 130.000 evasori che hanno portato in Svizzera i loro capitali, Falciani è stato arrestato dalla polizia Svizzera in Spagna nel 2012 e rinviato a giudizio per spionaggio economico, avendo infranto le regole sul segreto bancario.
    L’altro lato della medaglia di questo processo contro Falciani è che, il giorno prima della sua incriminazione, i magistrati francesi e belgi hanno aperto un’inchiesta sulla stessa banca Hsbc per frode fiscale organizzata, riciclaggio, associazione a delinquere e intermediazione finanziaria illegale, dando avvio a una battaglia legale non ancora conclusa.
    In questo importante saggio Hervé Falciani, in collaborazione con il giornalista de “Il Sole 24 Ore” Angelo Mincuzzi, racconta la sua sfida ai padroni del mondo, rivelando i passaggi che hanno portato alla discussione in sede europea dell’abolizione del segreto bancario, ma anche i mezzi con cui le banche hanno tentato di opporvisi, senza tralasciare il ruolo dell’Italia e della politica.
    Il libro si chiude con alcuni documenti interni della Hsbc, i visiting report, già in mano dei magistrati di Parigi, Madrid, Bruxelles e Torino che si riferiscono agli anni 2004/2005 e che vengono pubblicati oggi per la prima volta.