Stripe PDP
La casta. Perché i politici italiani continuano a essere intoccabili - Gian Antonio Stella,Sergio Rizzo - copertina
La casta. Perché i politici italiani continuano a essere intoccabili - Gian Antonio Stella,Sergio Rizzo - 2
La casta. Perché i politici italiani continuano a essere intoccabili - Gian Antonio Stella,Sergio Rizzo - 3
La casta. Perché i politici italiani continuano a essere intoccabili - Gian Antonio Stella,Sergio Rizzo - 4
Salvato in 42 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La casta. Perché i politici italiani continuano a essere intoccabili
6,90 €
;
LIBRO USATO
Venditore: Memostore
6,90 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 5,00 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
6,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
LETTORILETTO
6,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
7,02 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
11,05 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,05 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Memostore
6,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
LETTORILETTO
6,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
7,02 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La casta. Perché i politici italiani continuano a essere intoccabili - Gian Antonio Stella,Sergio Rizzo - copertina
La casta. Perché i politici italiani continuano a essere intoccabili - Gian Antonio Stella,Sergio Rizzo - 2
La casta. Perché i politici italiani continuano a essere intoccabili - Gian Antonio Stella,Sergio Rizzo - 3
La casta. Perché i politici italiani continuano a essere intoccabili - Gian Antonio Stella,Sergio Rizzo - 4
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Aerei di Stato che volano 37 ore al giorno, pronti al decollo per portare Sua Eccellenza anche a una festa a Parigi. Palazzi parlamentari presi in affitto a peso d'oro da scuderie di cavalli. Finanziamenti pubblici quadruplicati rispetto a quando furono aboliti dal referendum. "Rimborsi" elettorali 180 volte più alti delle spese sostenute. Organici di presidenza nelle regioni più "virtuose" moltiplicati per tredici volte in venti anni. Spese di rappresentanza dei governatori fino a dodici volte più alte di quelle del presidente della Repubblica tedesco. Province che continuano ad aumentare nonostante da decenni siano considerate inutili. Indennità impazzite al punto che il sindaco di un paese aostano di 91 abitanti può guadagnare quanto il collega di una città di 249mila. Candidati "trombati" consolati con 5 buste paga. Presidenti di circoscrizione con l'autoblu. La denuncia di come una certa politica, o meglio la sua caricatura obesa e ingorda, sia diventata una oligarchia insaziabile e abbia allagato l'intera società italiana. Storie stupefacenti, numeri da bancarotta, aneddoti nel reportage di due famosi giornalisti.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2008
Tascabile
12 novembre 2008
314 p., Brossura
9788817027915

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
dany
Recensioni: 5/5

vi consumerete il fegato. ma x rendersi conto in ke situazione siamo. ed il libro è aggiornato a 1/2 del 2007. figuratevi adesso!!! al peggio nn c'è mai limite?...

Leggi di più Leggi di meno
Salvatore Palma
Recensioni: 5/5

Un libro impietoso e implacabile di denuncia della classe politica italiana e di tutte le sue malefatte. Dalle innumerevoli ore di volo al giorno (gratis naturalmente, o meglio a carico dei contri-buenti!) dei parlamentari, alle autoblu (e che auto!) per uso privato, dalle spese (non proprio modiche!) per provvedere al personale ed agli impegni istituzionali del Quirinale, alle prebende, ai regali ed alle raccomandazioni, fino al paradosso kafkiano delle risorse economiche (sottratte naturalmente ad altre realtà territoriali!) stanziate per mantenere "la pianeggiante Comunità montana di Palagiano [che] è unica al mondo: non ha salite, non ha discese e svetta a 39 (trentanove) metri sul mare". Un atto d'accusa dettagliato e documentato che lascia esterrefatti, una lettura che fa rabbia, dopo la quale appare fin troppo scontato chiedersi se e quando il nostro Paese potrà mai uscire dal tunnel del malcostume, dell'intrigo e della corruzione.

Leggi di più Leggi di meno
laura
Recensioni: 5/5

x rendersi conto di quanto siamo sottomessi

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Gian Antonio Stella

1953, Asolo

Inviato ed editorialista del Corriere della Sera, dopo essersi occupato di cronaca romana e interni è stato inviato nel Nord Est per il Corriere, da molti anni scrive di politica, cronaca e costume. Nel 2007 ha pubblicato La casta (scritto con Sergio Rizzo), che con oltre 1.200.000 di copie vendute e ben 22 edizioni è stato uno dei libri di maggior successo del 2007 e la pubblicazione più importante della sua carriera. Tra i suoi libri più famosi L'Orda, in cui parla dell'emigrazione italiana all'estero, e Schei, un'indagine sul Nordest d'Italia. Del 2011 Vandali. L'assalto alle bellezze d'Italia, nuovamente scritto a 4 mani con Rizzo e publbicato da Rizzoli. Così come frutto della sua collaborazione con Rizzo, e sempre del 2011 è Licenziare i padreterni.Nel...

Sergio Rizzo

1956, Ivrea

Giornalista, ha lavorato in particolare per il "Corriere della Sera". Nel 2007 ha pubblicato La casta (scritto con Gian Antonio Stella ed edito da Rizzoli), che con oltre 1.200.000 di copie vendute e ben 22 edizioni è stato uno dei libri di maggior successo del 2007. Del 2008 un altro titolo scritto con Stella: La deriva. Perché l'Italia rischia il naufragio (sempre edito da Rizzoli). Sempre per la casa editrice Rizzoli nel 2009 esce Rapaci. Il disastroso ritorno dello Stato nell'economia italiana, nel 2010 La cricca. Perché la Repubblica italiana è fondata sul conflitto di interessi, e nel 2011 torna a collaborare con Stella per Vandali. L'assalto alle bellezze d'Italia e, successivamente, per Licenziare i padreterni. L'Italia tradita dalla casta....

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore