Il castello nel cielo

(Tenku no Shiro Laputa)

Titolo originale: Tenku no Shiro Laputa
Paese: Giappone
Anno: 1986
Supporto: DVD

17° nella classifica Bestseller di IBS Film - Anime

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 6,29

€ 8,99

Risparmi € 2,70 (30%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lady Libro

    11/06/2013 12:33:24

    Un'altra piccola perla d'animazione del grande Hayao Miyazaki, datata 1986, nonchè primo film ufficiale dello Studio Ghibli. Ciò che suscita maggior impatto nello spettatore sono sicuramente i superbi disegni semplici ma talmente ben fatti che trasmettono emozioni infinite: il volo (elemento onnipresente nei film di Miyazaki), il vento, le cadute, l'aria che sfiora la pelle in un modo o nell'altro sfiora anche lo spettatore catapultandolo nei meravigliosi cieli, attraverso le nuvole e perfino su Laputa stesso. Brividi e sentimenti mozzafiato attanagliano attraverso lo schermo rendendo protagonista lo spettatore stesso. L'unico punto debole dell'insieme è probabilmente la trama stessa, (con una morale un po'banalotta sebbene profonda), fin troppo semplice, lineare e poco approfondita (si potevano spiegare meglio, ad esempio, le origini e la storia del popolo di Laputa di cui non si sa praticamente nulla nel corso del film nonostante venga continuamente esaltata come civiltà custode di grandi segreti e potenti tecnologie). La forte amicizia che nasce fra i due protagonisti, Sheeta e Pazu, sebbene sia parecchio intensa e profonda, è un po'troppo affrettata e con uno sviluppo che non si può definire tale, il cattivone di turno è talmente stereotipato (per intenderci è il solito tizio visto e stravisto che vuole conquistare il mondo) e non ha un briciolo di personalità, proprio come la regina di "Nausicaa della valle del vento", altro film di Miyazaki a mio parere non ben riuscito (bisognerà attendere i futuri film di Miyazaki per trovare dei cattivi veramente tosti, ambigui e che non stanno mai da una parte sola). Personaggi veramente memorabili sono i pirati del cielo, uno più simpatico dell'altro. In conclusione, tra sogno e realtà, terra e cielo, questo gioiellino nipponico merita di essere visto e gustato con gli occhi in tutto il suo splendore e le sue ombre, pregi e difetti, per apprezzare la bravura di un grande Maestro quale è Hayao Miyazaki.

Scrivi una recensione

La favola più avventurosa di Miyazaki, alla ricerca di una città nel cielo dove tutto può accadere

Trama
Per sfuggire ai pirati dell'aria la giovane Sheeta cade da un aereo, ma si salva levitando nell'aria e atterrando dolcemente tra le braccia di Pazu, un giovane minatore che decide di prendersi cura di lei. Mentre si susseguono i tentativi di catturare Sheeta e la misteriosa pietra che la ragazza porta al collo, cresce la consapevolezza che Sheeta nasconda dei segreti che vanno ben oltre quel che l'apparenza sembri indicare, legati a una misteriosa città nel cielo, Laputa, di cui si favoleggia l'esistenza.

  • Produzione: Lucky Red, 2012
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 120 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 2.0);Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Giapponese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,77:1
  • Area2
  • Contenuti: storyboard; trailers; spot tv: video promozionale