Il cavaliere elettrico

The Electric Horseman

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Electric Horseman
Paese: Stati Uniti
Anno: 1979
Supporto: DVD
Salvato in 15 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,99 €)

Un ex campione di rodei si guadagna da vivere con finte esibizioni. Grazie ad una giornalista scopre di essere stato usato.
  • Produzione: Pulp Video, 2012
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 122 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Robert Redford Cover

    "Propr. Charles R. R. jr., attore, regista e produttore statunitense. È sicuramente la più importante star della Hollywood degli anni '70, una personalità di grande spessore nel panorama cinematografico, capace sempre di battersi in importanti battaglie civili e di impegnarsi per la diffusione del cinema indipendente. Dopo alcuni anni di recitazione teatrale e televisiva e un piccolo ruolo in Caccia di guerra (1961) di D. Sanders, nella seconda metà degli anni '60 mette in mostra la sua recitazione misurata e il suo fascino tipicamente americano, ottenendo il primo significativo successo nel 1967 con A piedi nudi nel parco di G. Saks. La consacrazione definitiva arriva quando G.R. Hill lo chiama ad affiancare P. Newman in Butch Cassidy (1969) e La stangata (1973); la sua popolarità (indubbiamente... Approfondisci
  • Jane Fonda Cover

    Propr Lady Jayne Seymour F., attrice statunitense. L'infanzia è segnata dalle assenze del padre, l'attore Henry F., e dal suicidio della madre, F. Seymour. Cambia continuamente scuola e si ritrova anche a studiare pittura a Parigi finché nel 1953 L. Strasberg, direttore dell'Actor's Studio, la convince a iscriversi ai suoi corsi e in seguito a tentare la via della recitazione, dapprima in teatro poi nel cinema. Il debutto sul grande schermo è nei panni di una disinibita studentessa nella commedia In punta di piedi (1960) di J. Logan. Dopo aver interpretato Anime sporche (1962) di E. Dmytryk, incontra il regista R. Vadim, che diviene suo marito e la dirige nella commedia libertina Il piacere e l'amore (1964). Nel 1966 è al fianco di M. Brando e R. Redford in La caccia, potente dramma civile... Approfondisci
  • Valerie Perrine Cover

    Attrice statunitense. Con alle spalle un passato di ballerina e spogliarellista al Lido di Parigi, esordisce sul grande schermo come donna dei sogni nell'allucinato Mattatoio 5 (1972) di G.R. Hill. Bella, provocante e disinibita, trova buone occasioni per circa un decennio: è la sensuale Marge in Il diavolo del volante (1973) di L. Johnson, una moglie omosessuale e drogata in Lenny (1974, con cui è candidata all'Oscar) di B. Fosse, e la strepitosa protagonista di W.C. Fields and Me (W.C. Fields e io, 1976) di A. Hiller. Dagli anni '80 è relegata in ruoli di supporto che ne sfruttano la bellezza ormai matura e più volte si lascia tentare dalla televisione. Sul grande schermo la si ricorda ancora come moglie di J. Nicholson in Frontiera (1982) di T. Richardson, orgogliosa Caterina in Riflessi... Approfondisci
Note legali