Il Cavaliere Oscuro. Il ritorno

The Dark Knight Rises

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Dark Knight Rises
Paese: Stati Uniti
Anno: 2012
Supporto: DVD

26° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Fantasy e fantascienza - Fantasy

Salvato in 20 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (12 offerte da 4,99 €)

Sono passati otto anni da quando Batman è scomparso nella notte, trasformandosi, nel medesimo istante, da eroe a fuggiasco. Incolpatosi della morte del D.A. Harvey Dent, il Cavaliere Oscuro ha sacrificato tutto ciò che lui ed il commissario Gordon speravano fosse un bene superiore. Per una volta la menzogna ha funzionato, visto che l'attività criminale di Gotham City era stata schiacciata sotto il peso dell'Atto Anticrimine Dent. Tutto cambia con l'arrivo di uno scaltro gatto ladro con dei piani misteriosi. Molto più pericolosa è l'emergenza costituita da Bane, un terrorista mascherato, i cui piani spietati costringono Bruce a ritornare dall'esilio autoimpostosi. Ma sebbene torni ad indossare cappuccio e mantello, Batman potrebbe non essere sufficiente per fermare Bane.
4,27
di 5
Totale 11
5
6
4
3
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gianmarco

    16/10/2019 13:31:55

    Gli altri due episodi secondo me sono migliori, rimane comunque un buon film. Ottimi attori ed ottima regia. Consigliato soprattutto a chi ha apprezzato Batman Begins e Il Cavaliere Oscuro.

  • User Icon

    Roberto

    20/08/2019 13:29:00

    Pur non essendo un patito del genere, Nolan mi ha fatto innamorare del suo Batman. Un grande Tom Hardy impreziosisce il film

  • User Icon

    marco

    18/09/2018 14:42:49

    ottimo film anche se non riesce ad eguagliare il prcedente. attori fenomenali in tutto , ottima regia e buona trama, ma manca quel pizzico in più che lo avrebbe portato ai livelli del primo e del secondo film.

  • User Icon

    michele

    05/08/2015 01:25:36

    Nolan alza troppo il tiro e conclude la sua trilogia sul ramo discendente della parabola. Lo scontro tra la corrotta civiltà occidentale e la spietata volontà purificatrice della Setta delle Ombre, che nel primo episodio fa da sfondo all'origine del Cavaliere Oscuro, qui diventa quasi il vero protagonista della vicenda; la scelta è ambiziosa, ma forse non si addice al cinema di Nolan, regista sicuramente più avvezzo a investigare nel buio della mente dei suoi personaggi, che a trattare fenomeni collettivi. E poi, sarà che avevo ancora impresso nella memoria quel grande personaggio che è stato Joker interpretato da Ledger, ma il cattivo di turno, il forzutissimo Bane, non regge proprio il confronto, complice l'armatura facciale che ne limita l'espressività; sfortunatamente, anche le parti recitate sono pesanti quanto i suoi pugni: Batman e i cittadini di Gotham, oltre a buscare formidabili mazzate, devono pure sorbirsi lunghe tirate sulla ribellione contro gli oppressori e sulla necessità di una punizione che sia di esempio per tutto il mondo, per di più declamate con un tono sermoneggiante piuttosto fastidioso. E' comunque un buon film d'azione, un po' prolisso ma con una trama interessante e non poche sorprese, se ci si accontenta di questo.

  • User Icon

    Ermanno

    04/07/2015 09:43:33

    Un film al cardiopalma che cresce sempre più di minuto in minuto.

  • User Icon

    Davide

    19/11/2013 15:43:26

    Non mi aspettavo certo che il terzo capitolo eguagliasse i buoni risultati del precedente, ma questa conclusione della saga è peggio che deludente : è involontariamente ridicola. Christian Bale (che persevera nel suo tentativo di apparire minaccioso con una voce grossa che non spaventerebbe nemmeno i miei cuginetti) da ancora una volta vita a un Batman noioso, complessato, alle prese con la solita retorica trita e ritrita del saper reagire agli smacchi e assumere le proprie responsabilità. Questa volta poi passa più di metà del film "in mutua" mentre gli altri personaggi vagano per la vicenda in maniera ariostesca senza una meta precisa né un intreccio degno di tal nome. Una Catwoman inutile ,felina quanto un dobermann che finisce per innamorarsi dell'eroe senza che lei o lo spettatore se ne accorgano; un Caine sprecato, un Oldman lodevole come sempre che da vita all'unico personaggio degno di simpatia, un villain bidimensionale che è la copia carbone dei due precedenti (nulla a che vedere con il Joker e ancor più noioso di Liam Neeson). Il tutto in una trama con più buchi di un colabrodo. Un marchettone riciclato e commerciale, buono per fan(atici) e superficiali.

  • User Icon

    marco pujatti

    02/07/2013 13:13:17

    Capolavoro. un film geniale. io, personalmente, non riesco a trovarci una pecca. bella la colonna sonora, bravi gli attori, bellissimi gli effetti speciali e storia intelligente, in una sola parola: capolavoro.

  • User Icon

    tommaso

    14/12/2012 08:58:15

    film a cui è inevitabile dare un voto alto per la regia, la fotografia, gli effetti speciali e per un immenso christian bale,davvero un fuoriclasse ma il resto del cast è poco convincente a partire da anne hathaway che non è sexy e nemmeno brava.

  • User Icon

    MrVegeth96

    09/12/2012 09:50:59

    Nolan chiude alla perfezione la sua epica trilogia di Batman iniziata nel 2005 con Batman Begins e proseguita nel 2008 con il magistrale Dark Knight. Sorvolando alcuni difetti di sceneggiatura e un finale un po' discutibile, il film inchioda alla poltrona per quasi tutti i 170 minuti di film. La prima ora è piena di dialoghi (ma non pesano affatto perché fondamentali per comprendere il poi) ma poi il film cambia pelle, diventa un apocalittico film d'azione che lascia stordito lo spettatore con immagini dalla portata spettacolare epica fino ad arrivare agli ultimi tre quarti d'ora davvero magistrali per portata emotiva. Attori azzeccati: Bale è come sempre perfetto, la Hathaway se la cavicchia ma non regge il confronto con Michelle Pfeiffer, Caine e Oldman e Neeson, seppur relegati a camei danno un ritratto magistrale dei loro personaggi ma il vero attore da applausi a scena aperta è Tom Hardy che è la perfetta incarnazione dell'Angelo dell'Apocalisse. Un capolavoro.

  • User Icon

    thejoker13589

    07/12/2012 00:10:51

    diverso dal secondo capitolo ma allo stesso livello!! e non era facile ripetersi...grande Nolan..5/5

  • User Icon

    Thinner5

    28/11/2012 02:23:18

    Bel film, ma di un livello inferiore al suo predecessore. Nel complesso gli attori recitano bene, tuttavia la rappresentazione di Joker e Harvey Dent nel "Cavaliere oscuro" resta impareggiabile. Considerando il livello medio delle ultime produzioni, penso che non ci si possa lamentare di quest'ultimo Batman e auguro a tutti buona visione! Consigliato!

Vedi tutte le 11 recensioni cliente
  • Produzione: Warner Home Video, 2012
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 164 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Inglese per non udenti; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Gary Oldman Cover

    "Propr. Leonard G. O., attore e regista inglese. Talento precocissimo, all’apice di una carriera teatrale sfolgorante, approda al cinema con un personaggio difficile come quello di Sid Vicious, leader dei Sex Pistols dall’esistenza borderline nel lisergico Sid e Nancy (1986) di A. Cox. Non lo spaventano i ruoli scabrosi (il commediografo omosessuale di Prick up - L’importanza di essere Joe, 1987, di S. Frears), come pure quelli ambigui (Rosencrantz in Rosencrantz e Guildenstern sono morti, 1990, di T. Stoppard), affrontati con recitazione aggressivamente istintiva, e la sua presenza magnetica nobilita piccoli gangster-movies come Stato di grazia (1990) di P. Joanou o noir bislacchi come Triplo gioco (1993) di P. Medak. Affascinante e sensuale signore delle tenebre nel barocco Dracula di Bram... Approfondisci
Note legali