Charles Darwin. Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre? - Dario Fo - ebook

Charles Darwin. Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre?

Dario Fo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Chiarelettere
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,56 MB
Pagine della versione a stampa: 222 p.
  • EAN: 9788861908802
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 6,49

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Ho voluto raccontare la storia delle scoperte che il più grande scienziato ha assicurato al mondo intero. Perché? Perché siamo ignoranti, in troppi non sappiamo da dove veniamo e perché»
Dario Fo

Non finisce mai la voglia di Dario Fo di confrontarsi con il sapere e la storia per capire meglio l’uomo e il suo mondo. In questo caso per capire da dove veniamo e superare tutti i pregiudizi che abbiamo in testa, dettati dall’ignoranza. Ecco una risposta semplice, documentata e divertita a chi ancora oggi sostiene il creazionismo in polemica con Darwin e la teoria dell’evoluzione.
Vale la pena leggere queste pagine su un grande scienziato e viaggiatore instancabile, che dedicò la sua vita a scoprire come è fatto il mondo in cui viviamo e perché siamo così. Anni passati in mare e in terre lontane a raccogliere conchiglie, coleotteri, crostacei, a studiare la vita degli insetti (soprattutto le formiche e la loro incredibile capacità organizzativa) e in genere di tutti gli animali considerati come nostri fratelli. Da lì noi veniamo, come possiamo maltrattarli?
Strano: un teologo che diventa scienziato confutando le teorie deterministe della Bibbia, che dimostra che noi tutti siamo discendenti dello stesso ominide, siamo tutti uguali, e per questo combatte la tratta degli schiavi. Era troppo allora (subì attacchi violentissimi non solo dalla Chiesa), ma anche adesso Darwin dà fastidio e la sua teoria è contrastata, soprattutto in certi ambienti scolastici. Una favola vera, di più di duecento anni fa, attualissima.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 3
5
3
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Katia

    20/09/2019 13:22:16

    Uno dei pochi libri che piacendomi tantissimo sono stata spinta a rileggerlo più volte per la capacità di Dario Fo di trasportarti con lui nei suoi ricordi e nelle sue riflessioni. Pur essendo di una lunghezza esigua in questo libro l’autore parla quasi a scrittura libera dell’evoluzione spaziando tra eventi che hanno segnato la sua vita a concetti di natura scientifica e teologica; ad ogni rilettura si scoprono nuovi messaggi, nuove emozioni. Fo ci fornisce risposte semplici, documentate e divertite a chi ancora oggi sostiene il Creazionismo in opposizione a Darwin e la teoria dell'evoluzione. Come sostiene anche l’autore nelle prime pagine del saggio egli scoprì Darwin ed il suo magico mondo dopo la caduta della dittatura fascista che impediva la divulgazione ed il sostenimento della teoria evoluzionistica. Lessi il libro poco prima della sua morte, quasi tre anni fa ormai, e lo tengo tutt’ora come testamento intellettuale di un grande drammaturgo e come omaggio ad un grande uomo che dedico la sua vita al progresso e alla ricerca scientifica. Questa è l’ultima opera della lunga bibliografia di uno degli autori italiani più prolifichi e importanti del XX secolo. Meraviglioso, immenso.

  • User Icon

    Martino

    20/09/2018 07:35:15

    Sono un biologo appassionato di Darwin e questo è un bel testo per avvicinarsi al mondo del grande scienziato. Scritto Magnificamente anche per non addetti ai lavori, pura bellezza e armonia

  • User Icon

    Alberta

    18/10/2016 13:00:39

    In ricordo di Dario Fo ho immediatamente ordinato il suo ultimo libro. Lo leggerò come si legge una testimonianza in memoria, come un testamento intellettuale. E lo terrò tra i libri più preziosi, dove fan già bella mostra di sé altri titoli di Fo, in particolare tutte le opere teatrali.

  • Dario Fo Cover

    Attore e autore teatrale italiano. Dopo gli studi all’Accademia di Brera e le prime prove di teatro-cabaret (Il dito nell’occhio, 1953), ha scritto, diretto e interpretato testi in cui si fondono felicemente umorismo paradossale, comicità clownesca (derivata dalla tradizione popolare giullaresca e dalla Commedia dell’Arte) e satira politica: Settimo: ruba un po’ meno (1964), Morte accidentale di un anarchico (1971), Ci ragiono e canto (1972), Non si paga, non si paga (1974). Per i suoi monologhi (da Mistero buffo, 1969 e successivamente ampliato, a Johan Padan a la Descoverta de le Americhe, 1991, e Ruzante, 1995) ha inventato una vera e propria lingua, il grammelot, creativo ibrido dei diversi dialetti dell’Italia settentrionale.Nei testi successivi ha... Approfondisci
Note legali