Chi ha paura di Nichi Vendola? Le parole di un leader che appassiona e divide l'Italia - Elisabetta Ambrosi - copertina

Chi ha paura di Nichi Vendola? Le parole di un leader che appassiona e divide l'Italia

Elisabetta Ambrosi

0 recensioni
Scrivi una recensione
Editore: Marsilio
Collana: I grilli
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 10 marzo 2011
Pagine: 190 p., Brossura
  • EAN: 9788831708630
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 12,75

€ 15,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Si può vincere in politica senza avere le parole giuste? Quelle che, oltre a spiegare la realtà, ci invitano ad amare e sperare? Se il centrosinistra italiano non riesce a convincere, perché incapace di emozionare, Nichi Vendola sembra avere successo perché rinnova il discorso politico e sa farsi comprendere dalle giovani generazioni, registrando intorno a sé un consenso crescente da più fronti. Ricostruendo il vocabolario programmatico del governatore pugliese, Elisabetta Ambrosi individua le parole chiave per dare vita a una nuova sinistra liberale, seguendo l'esperienza dell'uomo che appassiona e divide l'Italia tra chi, per esorcizzarne il carisma, lo raffigura come un sognatore inadatto a governare, e chi vorrebbe trasformarlo in un'icona salvifica. Affrontando i problemi della vita e del presente, Vendola mostra che è possibile superare la pericolosa impasse tra la demagogia al governo e un riformismo solo sulla carta, tra populismo e impopolarità, che paralizza il Paese. Con prudenza e coraggio, immaginazione e riflessione, fino a che - dice Vendola nell'intervista che chiude il libro - "tornerà la politica come grande passione di conoscenza e di formazione".
Note legali