Chi sta male non lo dice

Antonio Dikele Distefano

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 30 ottobre 2018
Pagine: 163 p., Brossura
  • EAN: 9788804686422

Età di lettura: Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,94
Descrizione

Questa è la storia di Yannick e Ifem, due ragazzi figli di immigrati cresciuti in un quartiere difficile. È una vicenda di mancanze, assenze, abbandoni, di come è difficile credere nella vita quando questa ti toglie più di quanto ti dà. È un racconto forte, un pugno nello stomaco. Ma è anche la storia di come nel cemento possano spuntare i fiori. Di come c'è sempre un modo per salvarsi, l'importante è non rinunciare, non smettere mai di amare la vita.

€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Martina

    16/11/2018 16:26:16

    Libro particolare. Personalmente mi ha preso moltissimo e mi sono immedesimata facilmente nelle vicende raccontate. Ho apprezzato anche molto la tipologia di scrittura dell'autore così breve e diretta. Lo stile in generale è molto diverso da quello che si potrebbe trovare in qualsiasi altro romanzo: è molto più lineare anche se complesso al tempo stesso per quanto riguarda le tematiche; per questo motivo penso che non sia un libro che possa piacere a tutti i tipi di lettori.

  • User Icon

    Sara

    15/10/2018 12:37:01

    Ho voluto tantissimo questo libro, era stra pieno di recensioni non positive, positivissime, le frasi che di tanto in tanto vedevo erano frasi meravigliose e profonde. Ma quando finalmente sono riuscita ad averlo e a leggerlo, sono rimasta profondamente delusa. Non mi è piaciuto per niente, non mi è piaciuta la "storia" ne tantomeno il finale inesistente. Non è un libro sviluppato per niente bene, forse c'erano le basi ma nient'altro. Dov'è la fine di questo libro? Mi è sembrato di leggere un libro a metà. Vedo solo belle frasi, nient'altro. Sono rimasta totalmente delusa per quanto l'avessi voluto. Un libro con delle frasi buttate lì a casaccio.

  • User Icon

    Tommaso

    23/09/2018 20:03:02

    Non ce l'ho fatta a finirlo. È lento, noioso, scontato, non capisco la particolarità di questo libro dove sia. Di libri su ragazze che stanno dietro a drogati nonostante i loro vizi ce ne sono già parecchi, questo non ha nulla di particolare.

  • User Icon

    Isabella

    22/09/2018 18:04:39

    Libro coinvolgente da cui è difficile separarsi. Ricco di emozioni ma semplice, piacevole alla lettura dai 12 fino ai 25 anni. Ognuno potrà cogliere aspetti diversi che Antonio riesce a presentarti in ogni suo libro.

  • User Icon

    jenny

    18/09/2018 16:01:34

    Conosco l'autore, ho letto tutti i suoi libri, lo seguo sui vari social e devo dire che è una persona che scrive molto molto bene. Io adoro i suoi libri, soprattutto questo. Per me sono libro davvero speciali.

  • User Icon

    Maddalena

    18/09/2018 13:17:37

    Libro bellissimo. Lo consiglio vivamente

  • User Icon

    Alessia Capozzi

    18/09/2018 10:08:43

    La spontaneità di questo autore è ciò che rende i suoi libri davvero molto scorrevoli e capaci di offrire spunti di riflessione.

  • User Icon

    Chiara

    07/09/2017 19:35:47

    Storia che non racconta niente di nuovo e purtroppo lo fa con una scrittura costituita di aforismi: molti, anzi troppi. In ogni capitolo ce ne sono a bizzeffe. Alla lunga tutto suona falso, anche il malessere dei personaggi.

  • User Icon

    Loris

    21/04/2017 07:02:45

    Libro scritto in maniera davvero spontanea e coinvolgente, tanto da riuscire a percepire le emozioni degli stessi personaggi, riesce a prenderti per mano e accompagnarti durante il viaggio che crea.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione