Categorie

Anne Fortier

Traduttore: N. Grill
Collana: Pandora
Anno edizione: 2010
Pagine: 563 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820048525

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Monica

    21/06/2016 21.30.36

    Libro stupendo!!!!! Scrittura disinvolta, intrecci fra passato e presente ricchi di colpi di scena e ben studiati. Mistero/storia/romanzo si miscelano divinamente nei contorni di una Siena ben descritta (si capisce quanto chi scrive adori la nostra cultura il che rende la lettura molto affascinante). Mi è piaciuto moltissimo e lo consiglio a tutti gli amanti sospesi fra storia e fantasia.

  • User Icon

    Anna B.

    10/07/2015 17.14.06

    Bellissimo libro, avvincente.Acquistato perché incuriosita dalla bellissima copertina, il libro non mi ha deluso, anzi lo consiglio(anche se ci sono degli errori di battuta). Ottima idea sulla nascita della leggenda si Giulietta e Romeno.

  • User Icon

    ANNA MARIA

    05/01/2013 07.51.53

    Ho iniziato il libro non convinta, ma arrivata alla fine avevo voglia di ricominciare a leggerlo. Consigliatissimo.Aspetto il prossimo della stessa autrice.

  • User Icon

    Vespista

    22/02/2012 20.03.32

    Libro diviso in due parti che scorrono parallele: una ambientata nella Siena del 1340, e l'altra ai giorni nostri. Ottima la prima, davvero avvincente, ma poco interessante la seconda, al punto che sembra che le due storie siano state scritte da due diverse autrici.

  • User Icon

    Titti

    08/06/2011 20.31.45

    BELLO BELLO BELLO!!!! Una storia che inizia nel 1300 ma che trova sbocco ai giorni nostri. Io non amo questi salti dal passato al presente, nei romanzi, ma questo è veramente ben riuscito, l'ho letto velocemente e mi è dispiaciuto finirlo. La storia è romantica, divertente e con qualche piccola suspance. Assolutamente da leggere!

  • User Icon

    Paige

    08/06/2011 19.41.43

    Davvero bello bello bello ed emozionante..un misto di avventura e romanticismo davvero azzeccato. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Erin

    24/04/2011 16.11.30

    Voglio scrivere una recensione libera da anticipazioni perchè LA CHIAVE DEL TEMPO vale davvero una lettura goduta senza condizionamenti dati da indizio alcuno. Il romanzo si pone a metà strada tra il genere puramente "storico" e quello invece del "mystery storico", e viene sviluppato in entrambe le direzioni con notevole capacità. Da un lato,infatti,la Fortier dimostra non solo di essere ferrata nella conoscenza del "Romeo & Juliet" di Shakespeare,ma anche di essersi immersa, per uscirne vittoriosa,in ricerche più che approfondite sulla storia e i costumi della Siena del 1340, sulle famiglie che in città detenevano il potere,sul Palio e tutto il folklore che ancora oggi gli gravita intorno,sull'epidemia di peste che ha devastato la città nel 1370 e persino sulla vita di Santa Caterina. D'altro canto,oltre a raccontare in modo assolutamente coinvolgente,mai banale nè noioso, la triste vicenda medioevale di Romeo Marescotti e Giulietta Tolomei,l'autrice è stata brava anche a crearne una sorta di riflesso speculare nella Siena dei giorni nostri; riflesso che poi costituisce il centro della storia. La storia del 1340 e quella della Siena di oggi non possono essere separate l'una dall'altra perchè l'autrice le ha rese reciprocamente dipendenti,alternando il dispiegarsi dell'una e dell'altra in coincidenza del susseguirsi dei capitoli e permettendo al lettore di scoprire in una,a poco a poco,verità lasciate in sospeso nell'altra e viceversa. Nella cornice di una trama non poco articolata,Anne Fortier ha inserito una dose eccezionale di suspence,per cui non c'è pericolo di intuire il finale prima di esserci arrivati. I personaggi,buoni e cattivi,costituiscono la grande forza di questo romanzo perchè la personalità di tutti,medievali e moderni,è tratteggiata in modo approfondito e variato. I protagonisti,in entrambe le epoche,sono adorabili! Onore ad Anne Fortier: sempre più spesso gli stranieri si premurano di studiare la storia italiana meglio di noi stessi italiani!

  • User Icon

    rosy

    30/01/2011 23.39.32

    Affascinante l'ambientazione nella Siena Medievale nella quale il lettore viene inoltrato in un'atmosfera indimenticabile. Per chi come me adora il Palio non c'è romanzo che meglio di questo ne dia una descrizione storica così curata e dettagliata. Meravigliosa la storia e bella la trama, romantica al punto giusto e mai sdolcinata. Un buon libro davvero. ho apprezzato la scelta di un linguaggio per niente antico.Molto originale la ricostruzione delle vicende di Romeo e Giulietta, la scrittura è scorrevole e per niente prolissa. Complimenti all'autrice... ottimo libro che si fa perdonare le piccole mancanze che hanno già riscontrato gli altri lettori nei loro commenti.. lo consiglio!!!

  • User Icon

    Marco T.

    23/10/2010 18.00.34

    Eccellente, veramente eccellente. Adoro Shakespeare (che a mio avviso dovrebbero insegnare a scuola, altro che il Manzoni) Fantastica l'idea, avvincente la trama, scorrevolissimo il racconto, con quel pizzico di ironia che lo rende ancora più gradevole. Un grosso complimento anche alla traduttrice che ha fatto un lavoro fantastico. Un solo rimpianto: ma perchè non si riesce ad avere un romanzo di tale valore (per questo genere ovviamente) scritto da un autore italiano a parte Eco, Montaldi, Comastri Montanari, possiamo solo disperarci.

  • User Icon

    ...sarath...

    01/09/2010 23.03.32

    un libro in cui si trova di tutto, amore, passione, misteri, segreti,storia della favolosa Siena Medioevale, posti reali e affascinanti,le varie versioni di Romeo e Giulietta e quella diciamo "vera" di cui si ispirò il grande Shakespeare . lo consiglio davvero a tutti! la scrittrice scrive davvero bene e non annoia mai molto molto originale e appagante :) e poi la copertina è molto bella e la rilegatura lo fa sembrare davvero antico *_*

  • User Icon

    Isa85

    06/07/2010 19.58.17

    Io l'ho trovato bellissimo! Assolutamente fantastico!!!! Ottima l'idea di "spostare" la storia ben nota di Romeo e Giulietta da Verona a Siena! Emozionante e ben scritto, probabilmente tra i migliori libri letti negli ultimi tempi... Mi ha fatto venir voglia di rivedere Siena! Consigliatissimo!!

  • User Icon

    NANNI

    29/06/2010 13.23.04

    Che libro insulso! La trama è ridicola, gli italiani, in particolar modo i senesi, vengono dipinti come dei beoti irrazionali, come al solito preda di passioni quantomeno primitive e poi, ma non da ultimo, è scritto veramente ma veramente male! Di questo non so se la colpa sia della traduttrice e se così fosse l'autrice avrebbe tutto il diritto di farle causa! Viene usato un linguaggio dozzinale, quasi un gergo da giovani, e ci sono anche numerosi errori di grammatica e sintassi! Lo finisco di leggere (e sono quasi alla fine, per fortuna!) solo per la curiosità di vedere a quali bassi livelli si possa arrivare!

  • User Icon

    BlueAngel

    29/05/2010 20.22.08

    Grande ragazzi!!! è un libro appassionante, ricco di mistero e suspance! le varie versioni della storia di Giulietta e Romeo mi hanno sempre affascinato, ma questa direi che le batte proprio tutte!!!.... che dire di più? ASSOLUTAMENTE DA LEGGERE!!!

  • User Icon

    antonio

    28/05/2010 10.43.24

    bello ed avvincente, soprattutto originale. non è la classica storia d'amore, non è un thriller a pieno titolo, insomma è un mix di tutto questo e sembra scritto per diventare un film. l'ambientazione, poi, è intrigante. siena e la sua zona si prestano benissimo per una storia misteriosa ed intrigante. consigliato alla grande per chi vuol trascorrere qualche ora piacevole, senza impegno.

  • User Icon

    ROSSANA

    18/05/2010 15.37.32

    A me il libro è piaciuto moltissimo: l'ho trovato scorrevole, per nulla scontato; e la storia è molto originale. I personaggi sono riconoscibili, ben trattegggiati, in particolare mi è piaciuto Alessandro: affascinante e misterioso al punto giusto. Le descrizioni mi sono sembrate asciutte ed essenziali, trovo non abbiano disturbato, come in altri romanzi, lo svolgersi degli avvenimenti. Purtroppo devo concordare anche io con chi mi ha preceduta: decisamente troppi gli errori di battitura, cosa che mi ha fatto propendere per un 4/5 anzichè un 5/5: passi qualche svista, ma considerato il costo del libro penso che non sarebbe guastata un pò più di attenzione.

  • User Icon

    camilla

    17/05/2010 10.35.31

    A me il libro è piaciuto molto, trovo originale la rivisitazione della storia di Giulietta e Romeo fluttuante tra i giorni nostri e il 1300 con lo sfondo di una splendida Siena, i personaggi sono accattivanti la trama brillante e misteriosa. Purtroppo devo concordare con la precedente recensione circa l'infarcitura di errori di battitura.

  • User Icon

    nar.lor@libero.it

    08/05/2010 14.45.13

    Lento, prolisso e poco avvincente. Non mi è piaciuto per niente. L'unica nota diversa è la novità che la storia si sia svolta a Siena e non a Verona, per il resto una tristezza.... anche i numerosi errori di battitura. Bella la copertina.

Vedi tutte le 17 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione