Il circolo della fortuna e della felicità

Amy Tan

Traduttore: M. Castino Bado
Editore: TEA
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 26 luglio 2018
Pagine: 352 p., Brossura
  • EAN: 9788850250554
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Otto donne emigrate nell'America degli anni '40. Il profondo amore tra madre e figlia, i sacrifici compiuti dalle madri per trasmettere esperienza e forza alle nuove generazioni in un mondo che sta cambiando.

«Ha la potenza del mito.» - The Washington Post Book World

«Un romanzo che è una gioia.» - The New York Times

«Pieno di magia, un page-turner.» - Los Angeles Times

San Francisco, 1949. Proseguendo una tradizione cominciata nel loro paese d'origine, quattro dorme cinesi appena immigrate si incontrano regolarmente per mangiare dim sum, giocare a mah-jonge condividere storie e ricordi. Unite da un passato doloroso minato da guerre e rovesciamenti di fortuna, invece di lasciarsi trascinare dalla disperazione scelgono di affrontare con coraggio e determinazione ciò che il futuro ha in serbo per loro. E quarant'anni - e quattro figlie - dopo, giunge il momento, davanti a quello stesso tavolo, di tirare le somme. Attraverso il divario tra due generazioni, due continenti e due culture, le loro storie percorrono l'Oceano Pacifico da San Francisco alla Cina dei primi decenni del Novecento, che agli occhi delle figlie è sempre apparsa più mito che realtà. Emerge così un passato inedito, intriso di echi e suggestioni orientali, ma indissolubilmente legato al presente delle figlie e al loro nuovo, diverso modo di sperare. Con fine sensibilità, Amy Tan analizza in questo romanzo corale il legame a volte doloroso, spesso tenero, sempre profondo tra madri e figlie nate da culture diverse, ma legate da un sentimento universale che valica il tempo e i confini geografici.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 12,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Michela

    02/05/2014 09:07:23

    Bellissimo, breve poesia sul complesso rapporto madre-figlia. Tra pochi mesi esce in America il suo ultimo romanzo, spero che qui in Italia non ci facciano aspettare troppo...

  • User Icon

    Silvia

    12/06/2009 10:33:50

    E' come se fossero tanti racconti, piccoli cammei colmi di quell'atmosfera orientale un po' magica. Superstizioni, crdenze e riti cinesi delle mamme che si scontrano con la cultura occidentale delle figlie. Ma l'amore prevale e vince. Commovente e comico, scritto bene. Godibilissimo.

  • User Icon

    luigi

    15/12/2008 10:04:07

    sempicemente noioso..

  • User Icon

    alberto

    31/01/2007 14:57:41

    Affascinante affresco generazionale del rapporto madre figlia e contrasto tra due mondi

  • User Icon

    sandra

    10/11/2006 13:14:39

    Ho scoperto Amy Tan grazie a questo libro. Il film (peraltro bellissimo), l'ho visto dopo aver letto il libro. Lo stile di questa scrittrice mi ha affascinato, le storie che racconte, intrecciate tra Cina e Occidente, sono emozionanti e delicate anche nelle parti piu` crude. Lo consiglio caldamente.

  • User Icon

    Simonetta

    17/10/2006 14:34:20

    il film è molto più bello ma non riesco a trovare il dvd. Qualcuno può aiutarmi??

  • User Icon

    Clara

    16/12/2005 15:18:30

    Questo libro e' stata un po' una delusione: avevo letto "La figlia dell'aggiustaossa" della stessa autrice e mi e' piaciuto molto di piu'. Qui mi sembra che i personaggi non siano ben definiti e che le storie non si intreccino. Medio-basso.

  • User Icon

    Sara O.

    08/10/2005 22:36:50

    Uno dei libri migliori mai letti! Il gap generazionale e culturale tra oriente ed occidente tra realtà, coincidenze e leggende. Profondo, dolce e molto femminile nulla a che vedere con i romanzetti rosa modello "Lyala". Lo consiglio caldamente a tutte!

  • User Icon

    Simona

    23/09/2005 15:14:15

    Tranquillamente leggibile. Le madri vengono disegnate molto bene: spesso inopportune, a volte forzatamente criptiche e sottili, a volte così maldestre e violente, quasi sempre realmente fastidiose. Strano che queste quattro donne siano le stesse che in gioventu'subirono atroci drammi. A distanza di qualche anno le vediamo diventare impietosi carnefici a confronto delle figlie vigliaccamente vittime. Non c'è un passaggio graduale, ma un salto improvviso, si arriva a questo punto, ma non si sa come né si intuisce il perchè. Non vedo cosa ci sia di realistico. Caso più unico che raro: meglio il film.

  • User Icon

    Vic

    21/06/2002 14:15:08

    Un ritratto realistico dei complessi rapporti madre-figlia e tutto il fascino della cultura cinese. Bellissime le storie delle madri, nella Cina degli anni Quaranta.

  • User Icon

    chiara

    12/04/2001 09:06:50

    un libro che è al contempo romanzo leggero e saggio profondo sulla difficile integrazione dei cinesi in america. divertente, ironico e veritiero come tutti i libri di amy tan, attraverso le avventure quotidiane di quattro famiglie di emigrati si riesce ad alzare un po' il sipario sul complesso pensiero della società cinese. consiglio tutti i libri della scrittrice, a partire da "la moglie del dio dei fuochi" (stupendo!!!) a "i cento sensi segreti". chissà che non impariamo anche noi qualcosa sul misterioso mondo dei nostri immigrati dal lontano oriente?!

Vedi tutte le 11 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione