Città degli angeli caduti. Shadowhunters. The mortal instruments. Vol. 4 - Manuela Carozzi,Cassandra Clare - ebook

Città degli angeli caduti. Shadowhunters. The mortal instruments. Vol. 4

Cassandra Clare

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Manuela Carozzi
Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,04 MB
  • EAN: 9788852026416
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La guerra è conclusa e Clary è tornata a New York, intenzionata a diventare una Cacciatrice di demoni a tutti gli effetti. E finalmente può dire al mondo che Jace è il suo ragazzo. Ma ogni cosa ha un prezzo. C'è qualcuno che si diverte a uccidere gli Shadowhunters, e ciò causa fra Nascosti e Cacciatori tensioni che potrebbero portare a una seconda, sanguinosa guerra. Simon, il migliore amico di Clary, non può aiutarla. Sua madre ha scoperto che è un vampiro e lui non ha più una casa. E come se non bastasse, esce con due ragazze bellissime e pericolose, nessuna delle quali sa dell'altra. Quando anche Jace si allontana senza darle spiegazioni, Clary si trova costretta a penetrare nel cuore di un mistero che teme di svelare fino in fondo: forse è stata lei a mettere in moto la terribile catena di eventi che potrebbe farle perdere tutto ciò che ama. Jace compreso. Amore. Sangue. Tradimento. Vendetta. La posta in gioco non è mai stata così alta per gli Shadowhunters...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,21
di 5
Totale 18
5
8
4
6
3
4
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    rm

    14/05/2020 19:57:19

    Un inizio lento, visto che il libro precedente è finito con una battaglia. Vengono messe in atto tutte quelle che sono le conseguenze della battaglia precedente quindi ingrana piano piano. Si forma un certo equilibrio tra i personaggi, tuttavia tutto viene distrutto subito. In questo modo iniziano a scoprirsi nuovi misteri e quindi tutto diventa più movimentato.

  • User Icon

    vi

    14/05/2020 12:20:48

    Il quarto libro inizia in modo apparentemente positivo: la battaglia è finita, gli shadowhunters hanno vinto, Jace non è il fratello di Clary quindi tutto sembra meraviglioso. In poco tempo però le cose precipitano tanto. Jace si allontana da Clary e la evita, con il risultato che soffrono entrambi e non sanno perché. Simon viene cacciato di casa perché è un vampiro, non riesce a decidere tra Isabelle e Maia, ferendo e allontanando entrambe. Kyle diventa quasi amico di Simon, scoprendosi poi un lupo mannaro mandato dal Praetor Lupus per fargli da tutor in pratica. Non solo, Kyle è in realtà Jordan, il ragazzo che ha trasformato Maia in lupo mannaro. E siccome tutte queste cose non sono abbastanza, Simon si nutre di sangue umano e perde il controllo, Jace ferisce Clary e non sa come liberarsi da quei pensieri. Direi che come riassunto concentrato è sufficiente. Andiamo in ordine. Il tutto inizia in modo tranquillo e poi si aggiunge il mistero e i colpi di scena che rendono tutto movimentato. Questo libro infatti l'ho divorato perché volevo scoprire cosa succedeva, chi era il cattivo e chi invece no, volevo capire il perché delle cose. La Clare come autrice direi che è bravissima a collegare personaggi e fatti e soprattutto a renderli umani, a farti capire i loro problemi, i loro pensieri e sentimenti. Il personaggio di Kyle ha reso le cose ancora più interessanti, ha mostrato un altro lato dell'umanità: la redenzione. Lui ha sbagliato e il senso di colpa lo porta a aiutare gli altri a non fare i suoi stessi errori. Credo sia un messaggio importante questo, alla fine siamo tutti umani. Simon invece si lascia per un attimo sopraffare e perde il controllo, cosa normale per chiunque. Siamo fatti di parti buone e parti istintive, lui per un attimo smette di essere il ragazzo allegro, gentile che non ucciderebbe nemmeno una mosca e ferisce una ragazza.

  • User Icon

    Maria

    27/03/2020 08:04:52

    La nuova trilogia potrebbe essere intitolata " Clary mai na gioia". Cassandra Clare ma cosa è successo??? L'autrice tira fuori dalla mitologia la donna più potente degli inferi e nonostante sia così forte il suo potere è minimo in confronto a quelli di un banale vampiro. La scena finale, raccapricciante. Non ti viene voglia di proseguire con il quinto libro

  • User Icon

    Assunta

    24/09/2019 18:47:01

    Perfetto proseguimento dei libri precedenti, la trama si intensifica e ci si immerge ancora di più nei personaggi!

  • User Icon

    cn

    22/09/2019 20:40:22

    Essendo il primo della seconda trilogia inizia in modo più lento rispetto ai precedenti. Clary sembra ritornare a una vita normale fino a quando le cose non si mettono male nuovamente e lei è costretta ad affrontare tutto ciò che non ha ancora chiarito prima. Ovviamente il suo posto è come guerriera, quindi la sua vita cambia completamente.

  • User Icon

    BooKla

    21/09/2019 14:09:31

    La storia prosegue e mentre pensavamo ad un lieto fine, il genio di Cassandra rimette tutto in discussione, creando intrecci e legami che non ti fanno mollare il libro per nessun motivo al mondo

  • User Icon

    Mary Gio

    20/06/2019 09:46:31

    Tra tutti è quello che mi è piaciuto meno nei 2/3 del libro succedono veramente pochissime cose si concentra tutto nelle ultime 100 pagine

  • User Icon

    Marta

    31/05/2019 10:54:39

    Meno dinamico dei precedenti ma non per questo meno apprezzabile. Prepara sicuramente la strada ai libri successivi e, diciamolo, è un'occasione per tirare il fiato in vista delle vicende successive

  • User Icon

    Bea

    25/04/2019 14:05:52

    Nonostante sia più lento, meno entusiasmante e privo dei colpi di scena e dell'azione che caratterizzano Città di Vetro resta comunque un ottimo libro. Il finale è davvero molto interessante e rende impossibile non leggere il quinto libro.

  • User Icon

    Sara

    27/02/2019 14:40:35

    Quarto libro della saga: rispetto al terzo che mi aveva coinvolto fin da subito questo è molto più lento e meno entusiasmante. L'inizio scorre senza nessun colpo di scena particolare, per fortuna il finale è all'altezza delle aspettative. Una volta raggiunta la scena clou non riuscivo più a smettere di leggere.

  • User Icon

    Rox

    30/11/2018 09:20:51

    Carino.

  • User Icon

    karina

    14/11/2018 10:29:17

    mi ha un po' deluso, dopo il terzo volume mi aspettavo chissà cosa. il libro è partito un po' lentamente, troppo lentamente, era difficile da leggere, ma poi non riuscivo a frenarmi, grazie al cielo, non vedo l'ora di leggere il quinto volume di questa spettacolare saga!!

  • User Icon

    Buono

    13/11/2018 13:54:46

    Di certo non all'altezza del precedente... parte molto lentamente ma si conclude con un gran colpo di scena

  • User Icon

    iulia

    21/09/2018 19:45:12

    Il quarto libro inizia in modo più lento, tutti stanno cercando di ritornare alle loro vite dopo la battaglia, stano cercando di capire quale sia il loro posto e la loro strada. Clary cerca di avere una vita normale, pensa ormai di riuscire ad essere una adolescente e una shadowhunters, a imparare a combattere e continuare a disegnare, ma l’equilibrio che si era creato dopo la battaglia non dura molto perché nuove minacce arrivano e i nostri guerrieri devono affrontarle nuovamente. Anche se più lento all’inizio, diventa sicuramente più scorrevole appena si entra nella storia e iniziano ad accadere i colpi di scena, formandosi nuovamente il mistero da risolvere piano piano.

  • User Icon

    Veronica

    21/09/2018 14:27:17

    Città degli angeli caduti è uno dei miei preferiti in assoluto di tutta la saga. L'ho divorato in pochissimi giorni e ho adorato alla follia le scene con Jace e Clary. Sono talmente entrata nella storia che mi sembrava di vedere i personaggi anche fuori casa, attendendo impazientemente di poter continuare a leggere. Lo stile della Clare è poi talmente scorrevole che ti travolge completamente.

  • User Icon

    Kris

    21/09/2018 13:25:53

    Ho letto questo libro subito dopo la fine di Città di Vetro e devo dare ragione a coloro che dicono che la prima trilogia è migliore. Questo libro è infatti il quarto, ovvero il primo della seconda trilogia sul gruppo di Shadowhunters più famosi. Il libro è molto lento e quasi annoia ma nonostante tutto ci sono un sacco di colpi di scena che invogliano il lettore a continuare la serie. Come ogni libro della Claire, anche questo termina con un colpo di scena finale che invoglia a continuare la saga e infatti ho già recuperato il quinto volume proprio per vedere come continuano le avventure dei nostri eroi. Consiglio la serie e tutti i libri della Claire ma sono da leggere in ordine di pubblicazione perchè se no non si riescono a comprendere tutti gli intrecci.

  • User Icon

    Carmela

    18/09/2018 12:25:31

    Da comprare.Adoro davvero questa saga.

  • User Icon

    Cheserie

    23/03/2018 14:57:02

    Dal mio blog cheserie.altervista.org Devo dire che in Città degli angeli caduti, la Clare mi ha abilmente ingannata. Ero ormai sicura di conoscere il suo modo di raccontare e di far evolvere i fatti. Quanto mi sbagliavo! La prima parte di Città degli angeli caduti è stata quella che mi ha tratto in inganno. Più orientata sul teen drama che sull'urban fantasy mi aveva quasi fatto dubitare dell'identità dell'autrice. Si apre la storia sulla nuova battaglia da affrontare, ma più che altro è concentrata sulle vicende dei ragazzi tipiche delle serie tv in stile Dawson's Creek. L'allenamento di Clary per diventare una Shadowhunter. Jocelyn che non vede di buon occhio Jace. Il ragazzo che cerca di allontanarsi da Clary. La ragazza tormentata da questa inspiegabile distanza e dalle sue insicurezze. Simon che frequenta sia Maia che Isabelle. Insomma, sono stati proprio questi eventi a farmi storcere il naso e a farmi pensare "Ti prego Cassie, non tu. Non puoi abbassare così il livello!". Fortunatamente Cassandra Clare si stava soltanto prendendo gioco di me per poi lasciarmi a bocca aperta nei capitoli seguenti. Nella seconda parte di Città degli angeli caduti, infatti, l'autrice mi ha sorpresa, mi ha fatto emozionare e mi ha fatto tornare gli occhi a cuoricino verso il suo modo di raccontare. Non mi sarei mai aspettata questo evolversi della storia. Cassie non è una scrittrice che improvvisa o lascia qualcosa al caso. Lei studia e cura tutto nei minimi dettagli. Sfrutta leggende, miti e verità per creare qualcosa di unico che dia una risposta sensata a tutte le tue domande.

Vedi tutte le 18 recensioni cliente
  • Cassandra Clare Cover

    Cassandra Clare è il nome d'arte di Judith Rumelt. Nata in Iran, ha passato i primi anni della sua vita in giro per il mondo (Francia, Inghilterra, Svizzera, addirittura Himalaya) con la famiglia e bauli di libri. Da grande, ha lavorato come giornalista di spettacolo tra Los Angeles e New York. Stabilizzatasi a Brooklyn, scrive in bar e ristoranti, per non farsi distrarre dai suoi tanti gatti. Maestra del romanzo urban fantasy contemporaneo, ha all'attivo numerose pubblicazioni, tra le quali ricordiamo le tre trilogie di Shadowhunters. Nel 2004 comincia a lavorare al primo volume della prima trilogia, che sarà pubblicato in Italia nel 2007. Oltre a Shadowhunters. Città di Ossa, saranno pubblicati i volumi Shadowhunters. Città di Cenere e Shadowhunters. Città... Approfondisci
Note legali