La città senza legge (DVD) di Leslie Selander - DVD

La città senza legge (DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti d'America
Anno: 1965
Supporto: DVD

nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Western

Salvato in 2 liste dei desideri
Un proprietario terriero di Great Planes, che sta costruendo la ferrovia, chiama Rossen, un ex sceriffo, per riportare l’ordine in paese. Vi spadroneggia infatti la banda di Condor, uno spietato bandito, spalleggiato dallo sceriffo Ring. Rossen tra mille difficoltà riuscirà a sgominare la banda grazie all’aiuto (tardivo ma efficace) dello sceriffo pentito.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Western Classic Collection, 2019
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Lingua audio: Italiano; Inglese; Tedesco
  • Lingua sottotitoli: No
  • Formato Schermo: 4:3
  • Dana Andrews Cover

    Propr. Carver Daniel A., attore statunitense. Dotato di un'espressione sicura, da uomo di solidi principi e capace di comando, viene utilizzato dal cinema statunitense classico prevalentemente in ruoli molto caratterizzati, per quanto spesso stereotipati, di uomo onesto e coscienzioso. Dopo l'esordio in L'uomo del West (1940) di W. Wyler, ottiene una piccola parte in La palude della morte (1941) di J. Renoir. Il primo ruolo veramente impegnativo arriva però con Vertigine (1944) di O. Preminger, film cult del genere noir, in cui veste i panni di un ufficiale di polizia ossessionato dall'indagine sull'atroce assassinio di una donna. Nel successivo I migliori anni della nostra vita (1946) di W. Wyler è un pilota reduce di guerra che si ritrova senza lavoro, disilluso e tradito dalla moglie. Continua... Approfondisci
  • Pat O'Brien Cover

    Propr. William Joseph Patrick O'B., attore statunitense. Attivo nel vaudeville negli anni '20, resta incerto il suo esordio: nel 1919, nel 1929 o più probabilmente nel 1931. Comprimario e più raramente protagonista dalla lunga filmografia (oltre centodieci titoli) a partire da The Front Page (Prima pagina, 1931) di L. Milestone, è al servizio di J. Ford (Air mail, 1932) e del giovane F. Capra (La follia della metropoli, 1932) prima dell'intenso periodo alla Warner durato sette anni, durante il quale interpreta una nutrita serie di preti o poliziotti conservando il marcato accento irlandese delle origini. Frequente spalla di J. Cagney (Angeli con la faccia sporca, 1938, di M. Curtiz) e protagonista di film d'azione dignitosi (L'assassino è in casa, 1940, di T. Garnett) e brillanti (Vacanze... Approfondisci
Note legali